06/02/2021

Mi dicono:

«Molti di voi probabilmente sono in attesa, ma in attesa di cosa? Vi siete veramente posti questa domanda? Ognuno, in realtà, aspetta in funzione di ciò che è, ognuno avanza con i propri mezzi. Possiamo dirvi che ciascuno di voi, prenderà quello che vi diciamo con ciò che è! Ciascuno agirà in base a ciò che è!

Alcuni filosofi hanno detto: “Conosci te stesso e conoscerai l’Universo”.

Noi, diremo così:

Conosci le tue paure e riuscirai a percepire la Luce dentro di te! Cerca di andare oltre te stesso, cerca davvero di capire chi sei! Ma per capire tutto questo, è necessario entrare profondamente in te stesso, per vedere come ti comporti con te stesso, con i tuoi fratelli, e se tutto questo è in armonia con ciò che vorresti essere e con ciò che vorresti diventare.

La cosa più importante in questo periodo, è veramente la vibrazione della paura. Tutto il resto, anche gli esercizi che vi abbiamo proposto e che vi proporremo ancora per un certo periodo di tempo se sarà necessario, sono meno importanti, perché la cosa più bella e più grande che dovete fare è capire voi stessi, analizzarvi, comprendere le vostre reazioni, comprendere le ferite che uno di vostri fratelli, uno dei vostri famigliari, ecc., potrebbe involontariamente infliggervi; diciamo: spesso involontariamente.

Quindi, cos’è che viene ferito? La parte superiore di voi stessi? La parte inferiore, il vostro ego, la vostra personalità? Avete molte domande da porre a voi stessi! Quello che vogliamo dirvi è che, nonostante tutto, state vivendo tempi molto particolari, tempi di profonde trasformazioni, tempi in cui dovete distinguere la verità dalla menzogna, tempi in cui dovete percepire la Luce attraverso veli spessi che vi nascondono la verità. Questi tempi sono difficili, tuttavia sono molto evolutivi!

Theta Healing
Uno straordinario metodo di guarigione energetica – Nuova edizione ampliata

Voto medio su 40 recensioni: Buono

€ 18,00

Allora cosa vi rimane da fare? Se avete ancora un po’ di paure, se non avete preso coscienza di ciò che siete, di chi siete, cosa vi rimane da fare? Camminare alla cieca sul sentiero di Luce, oppure chiedere, con tutte le vostre forze, aiuto all’Amore che si trova sia dentro che fuori di voi!

Il vostro problema attuale, ovviamente, è che siete degli esseri umani. Cos’è un essere umano? Cosa siete voi rispetto alla catena della vita, rispetto alle vostre molteplici incarnazioni? Cosa rappresentate voi? Cosa sapete di voi stessi? Nulla, poiché avete scelto di essere bendati per poter sperimentare, per poter capire meglio la vita nella materia, per poter avanzare in questa nebbia fitta, per scoprire nell’oscurità che siete circondati dalla Luce, da questa fiamma divina! È anche questo ciò che dovete scoprire!

Quindi, ovviamente, come vi abbiamo detto in questo percorso evolutivo, siete tutti molto diversi, ma è necessario che possiate capire chi siete, cosa siete. Dovete poter comprendere che una persona, per evolvere, o quantomeno per pensare di evolvere veramente, avrà bisogno di meditare, un’altra avrà bisogno di esercizi, un’altra ancora avrà bisogno della musica, un’altra di gioia, un’altra avrà bisogno di comprendere, analizzare; in questo siete tutti differenti, ma dentro ad ognuno di voi splende un’immensa Luce!

Pertanto, vi diciamo che è a questo che dovete dedicarvi, con molto impegno, con molta forza, per scoprire la vostra propria Luce. Ma cosa sta accadendo? Perché non potete scoprire questa Luce? Il vostro ego si pone tra voi e la Luce! Potreste percepire un po’ di Luce, se cercherete di comprendere il vostro ego, dicendogli: “Resta al tuo posto, non oscurare la mia Luce!”

Gli esseri umani, quali siete, vogliono evolvere, ma soprattutto in questo periodo, vogliono evolvere ancora più in fretta. Essi si dimenticano ciò che sono! Dimenticano di essere rinchiusi nella materia densa.

Essenzialmente, cosa dovete fare? Dovete comprendere la vostre paure e superarle!»

Una paura si unisce ad un’altra e ad un’altra ancora, e queste paure creano delle egregore molto solide nella materia, nella vostra dimensione.

Ogni essere umano dovrebbe dire a se stesso: “Qualsiasi cosa accada, non temo nulla, io ho fiducia”, perché la fiducia è un elemento essenziale, ovviamente con l’Amore, per combattere le paure.

Siete solo all’inizio di grandi cambiamenti, di grandi sconvolgimenti, quindi è necessario percorrere un qualsiasi cammino, come vi è già stato insegnato da molto tempo, un cammino che avete chiamato esoterico o spirituale?

In questo momento, la cosa più importante, è riconoscere ciò che siete, non solo come esseri umani, ma come non umani!

Voi vi nascondete, ovviamente senza volerlo, dietro la vostra materia densa, e per questo non volete o non potete armonizzarvi con voi stessi, e nemmeno percepire la realtà di ciò che siete a causa di certe vibrazioni basse, ancora particolarmente potenti negli esseri umani.

Cos’è una vita in questo mondo? L’abbiamo detto molte volte: una vita in questo mondo rappresenta un battito di ciglia, cioè un tempo assolutamente infinitesimale, insignificante rispetto all’Universo, rispetto al tempo che vi è concesso per ritornare alla Sorgente, e tuttavia a volte rendete la vostra vita un inferno, perché vi sembra di avere solo questa vita per capire tutto quanto, anche l’incomprensibile. Voi avete molteplici vite!»

Mi dicono anche questo:

«Se domani, ad ogni essere umano venisse offerta la possibilità di ricordarsi all’istante chi è, per molti di loro sarebbe una grande catastrofe, poiché non sopporterebbero la Luce o le tenebre, vale a dire l’immensa Luce che c’è in loro o le parti in ombra non ancora ripulite; tuttavia, è molto più di questo, essi non accetterebbero di vedere tutto ciò che sono stati in altre vite, cioè esseri molto luminosi o esseri molto oscuri.

Avete dato valore ad ogni cosa, ma i valori sono come la verità, essi evolvono con la vostra stessa evoluzione! La verità è in cammino e cammina sempre più velocemente, perché vuole opporsi alle falsità con le quali vi alimentano; vi lasciate alimentare da queste falsità che fanno ancora totalmente parte del vostro comportamento, di tutto ciò che avete imparato, di tutto ciò che vi hanno insegnato. La verità è lì, vi spinge; essa vuole togliere i veli per illuminare la vostra coscienza, ma a volte per voi è più facile restare nell’ignoranza; restare e accettare le bugie e soprattutto le bugie degli stati, le bugie che vengono dette su tutto il vostro pianeta.

Quindi, Figli della Terra, per quanto tempo ancora accetterete tutto questo? Accetterete una volta per tutte di dire: “No” a tutto ciò che non è conforme a quanto c’è di più sacro in voi?

Per ora, è la paura che non solo vi rende fragili, ma che vi chiude continuamente nell’illusione di tutte le paure, di tutte le sofferenze che potrebbero capitarvi se non camminate dritti seguendo il gregge.

Purtroppo, (ma fortunatamente per voi), la Verità, quella che non sarà macchiata di menzogne, verrà a galla! E allora come reagirete? Avrete la capacità di accettare e di accedere a questa Verità che potrà abbagliarvi? Sarete in grado di accettare che domani sarete completamente diversi e che non avrete più bisogno di un lavoro particolare per riconoscervi? Accetterete che domani vi vengano tolti i vostri veli? Tutto ciò sarà confortante per voi oppure no?

Dovrete porvi le giuste domande!

Attualmente nella vostra società, tutto è falsità! Talvolta essa si veste con abiti sfarzosi e voi la prendete come verità. Esiste solamente una Verità!

L’unica Verità, è come vi ponete nei confronti delle paure!

Se gli esseri umani non accettassero più questa vibrazione di paura, le falsità non avrebbero più scopo di esistere, esse crollerebbero, e il potere infernale, (e sottolineiamo infernale), che domina l’umanità, crollerebbe come un castello di carte, ma vi chiudete in voi stessi!

Vi chiudete in voi stessi, perché mentite a voi stessi! E perché mentite a voi stessi? Per compiacere il vostro ego, perché esso ve lo chiede!

Finché non avrete compreso in che modo agisce il vostro ego e la vostra personalità, voi sarete ancora nella menzogna, nella menzogna interiore e nella menzogna esteriore. Voi sarete ancora in una certa inferiorità rispetto a ciò che siete realmente!

Attualmente, molti di voi potrebbero porsi queste domande:

Cosa fare? A chi dobbiamo credere? A chi non dobbiamo credere?

Vi diremo di lasciare la presa! Comunque non avete le chiavi! Le chiavi del vostro futuro, quelle della vostra evoluzione, non sono veramente alla portata degli esseri umani!

Il vostro mondo è stato preso in ostaggio migliaia di anni fa, moltissimi anni terrestri fa, e avete accettato di essere presi in ostaggio perché non avevate la forza di liberarvi da certe cose, perché non avevate la forza di dire “no”, perché, fin dalla notte dei tempi, gli esseri umani sono stati manipolati dalle paure, quelle paure che vengono continuamente alimentate da loro stessi e dall’esterno.

Quindi ora vogliamo dirvi questo:

Sui piani invisibili, non accessibili agli esseri umani, per nessun umano, accadono cose notevoli. Ora, le Grandi Istanze di Luce, hanno deciso che tutto questo non è più possibile, che questo mondo deve essere liberato dalle proprie catene, affinché ogni individuo, ogni essere umano possa liberarsi anche dalle sue catene, collettivamente e individualmente.

Ora state passando in un nuovo ciclo di vita, dove la vita sarà totalmente diversa, dove ci saranno molti veli in meno, e per alcuni non ci saranno più veli, dove vi potrete comprendere come non vi siete mai compresi.

Tuttavia, per poter accedere a questo nuovo ciclo, lo ripetiamo ancora una volta, dovete cercare di capire voi stessi, cercare di capire il vostro comportamento, cercare di entrare più profondamente in voi stessi, per comprendere le vostre paure, ma anche per ritrovare la gioia, per ritrovare la fiamma che pervade tutto ciò che siete, questa fiamma di Luce, questa fiamma d’Amore, questa fiamma che illuminerà la vostra nuova vita.

Vogliamo dirvi: non aspettate nulla! Sappiate solo che il piano è perfetto! Sappiate solamente che la vostra Terra, e tutto ciò che ci vive, accederanno a questo nuovo ciclo in cui non sarà più permesso a nessuna creatura, che sia umana o non umana, di vivere diffondendo falsità, potere e schiavitù. Tutto ciò sarà totalmente escluso!

Perciò vogliamo semplicemente dirvi: preparatevi!

Ameremmo dirvi anche che questa preparazione non è impossibile, al contrario!

Il passaggio attraverso la porta di Luce è molto più facile di quanto pensiate. Basta solo conoscere chi siete, conoscere il vostro comportamento, riconoscere i vostri errori, non colpevolizzarvi per uno sbaglio, ma al contrario riconoscerlo, illuminarlo e amarlo.

Amare i propri errori, significa anche annullarli! Ovviamente un errore potrà ripetersi, per cui amatelo, illuminatelo!

Alcuni di voi potrebbero dire che per poter passare in questo nuovo mondo bisogna praticare o fare cose assolutamente incredibili che pochissimi esseri umani potrebbero compiere. Per questo, alcuni hanno seguito dei corsi che, invece di farli evolvere, li hanno fatti regredire, perché coloro che seguivano dei corsi, avevano l’impressione di non riuscire a portarli a termine, che era troppo complicato.

L’evoluzione non è complicata! L’evoluzione è semplice!

Prendete per esempio tutti i popoli primitivi. Credete che hanno tecniche particolari per evolvere? Essi hanno solamente la consapevolezza di collegarsi con gli elementi esterni! Essi hanno la consapevolezza di collegarsi con ciò che c’è di più sacro, la vibrazione e la coscienza del pianeta Terra, la vibrazione e l’immenso Amore di vostro Padre Sole, si connettono con tutti gli elementi della natura e di tutti i regni.

È così difficile fare un semplice gesto per capire cosa c’è fuori? È così difficile inviare Amore ad un bellissimo albero, ad un fiore che vi offre la sua bellezza, il suo profumo? È così difficile rispettare il regno minerale e inviargli Amore? È così difficile amare i vostri piccoli fratelli del regno animale?

Ricucire l'Anima
Un percorso di autoterapia in sette storie
€ 20,00

I popoli primitivi, non si ponevano le mille domande che si pongono i popoli attuali, essi erano felici! A volte, ovviamente, vivevano esperienze non sempre molto piacevoli, ma qualsiasi cosa gli capitava, essi ringraziavano. Ringraziavano l’Universo, Dio, la Madre Terra. Ringraziavano perché sapevano che comunque per loro era un bene, e se succedeva loro qualcosa, era perché non avevano capito alcuni degli elementi più semplici della loro vita o perché non erano ancora abbastanza maturi per comprenderli.

Voi, esseri di quest’epoca, vivete in modo virtuale, in un modo talmente complicato che non vi ritrovate più in voi stessi! Allora, lasciatevi andare, nella fiducia e nella fede, perché la fiducia e la fede, sono probabilmente la cosa più difficile da acquisire come esseri umani.

Cercate di amarvi sempre di più! Cercate di comprendervi! Cercate di vedere sempre la Luce e l’Amore brillare negli occhi degli altri!

Quando gli esseri umani avranno capito che al di là del colore della pelle, dell’aspetto fisico, al di là anche delle religioni, tutti provengono dalla stessa Sorgente, forse in quel momento capiranno che cos’è realmente la vita, che cos’è realmente l’Amore, e a quel punto niente sarà più lo stesso per loro.

Il problema attuale che incontra l’umanità, è la mancanza di rispetto, il mancato rispetto per lei stessa, il mancato rispetto per la vita in ogni sua manifestazione.

Perché questo mancato rispetto? Perché gli esseri umani sono stati circondati da una nebbia molto oscura. Essi vedono il Sole brillare attraverso questa nebbia, ma non riescono ad attraversare questa nebbia oscura che si chiama mass media, false informazioni, paure generate di continuo.

Con un piccolo sforzo, dovete capire che potete attraversare la nebbia fitta che vi circonda, che è solo illusione. Quindi se è solo illusione, non è realtà! E attraversandola, ritroverete voi stessi nella vostra vera realtà!

Per concludere, vi diremo semplicemente questo:

Qualunque cosa accada sul vostro bel pianeta, qualunque cosa accada a questa umanità tremante di paura, sappiate che non siete soli! Ve l’abbiamo ripetuto moltissime volte, ma voi lo ignorate, perché non conoscete tutte le vostre potenzialità, e per questo non siete disponibili ad ascoltare al di là di voi stessi e a sentire le Presenze benevoli che vegliano spesso su di voi.

L’umanità attuale non dovrà più aspettare così tanto, prima che i veli cadano!

Tuttavia, vogliamo aggiungere questo:

All’inizio, quando iniziammo a comunicare attraverso questo canale, vi avvertimmo di ciò che sarebbe successo su questo mondo, ma trentasette anni fa! Gli esseri umani non hanno più creduto, si sono scoraggiati.

Ci sono voluti trentasette anni per farvi capire la realtà di ciò che sta per succedere, per farvi comprendere che ciò che dicevamo era la realtà.

Quando vi diciamo “succederà presto”, per noi è come se questo fosse già accaduto, poiché non abbiamo la barriera del tempo.

Sulla scala del vostro tempo terrestre, immaginate di aver fatto l’ottanta per cento del percorso, forse anche un po’ di più; diremo anche l’ottantacinque per cento. Vi rimane quindi pochissimo tempo prima di essere liberati, prima di sapere e di vedere, prima di venire pervasi dalla vostra stessa Luce e da tutta la Luce che riceverete, che percepirete, fuori di voi.

Però aggiungiamo che questo piccolo lasso di tempo sarà il più difficile, perché siete stanchi; di vita in vita avete atteso, di vita in vita avete cercato di andare verso questo nuovo mondo. È come un atleta che deve affrontare gli ultimi estenuanti metri per arrivare al traguardo finale, e voi siete a questo punto: gli ultimi metri per voi sono estenuanti.

Quindi, per trovare la forza di arrivare fino in fondo, connettetevi a voi stessi, abbiate fiducia e fede. Sappiate che noi siamo qui, che vegliamo su di voi e che questa è l’avventura più bella che abbiate potuto vivere nel corso di tutte le incarnazioni che avete vissuto. Voi siete alla fine della corsa, al capolinea!

Quando supererete il traguardo, quanta gioia, quanta meraviglia! Voltandovi indietro direte: “Finalmente, valeva la pena seguire questo percorso di vita in vita per arrivare dove siamo arrivati!” Direte così perché, quando avrete superato il traguardo, sarete consapevoli di tutto ciò che avrete potuto raccogliere nel vostro cuore durante il vostro percorso di vita in vita.

In quell’istante, non vedrete nemmeno più il lato oscuro, tutto ciò che avete potuto compiere e che non era in linea con la Luce, tutto ciò verrà dissolto, consumato da ciò che siete, da ciò che diventerete molto presto.

Ecco il messaggio che dovevamo darvi oggi. Fatene ciò che volete, con ciò che siete, con la vostra evoluzione, con la vostra comprensione, con l’Amore che ciascuno di voi ha profondamente dentro di sé.

Sappiate che non siete lontani dall’arrivo. Anche poco prima dell’arrivo, tutte le vostre paure spariranno!

Vi diremo ancora questo:

Un atleta, vedendo il traguardo raddoppia le sue forze, corre ancora più veloce; sarà lo stesso per voi, perché avrete fretta; cercherete di raccogliere tutte le vostre forze per arrivare più velocemente a questo traguardo.

Adesso, siate comunque felici, siate felici in voi stessi, siate felici di ciò che vivete, siate felici di ciò che siete.

Al di là dell’aspetto, voi siete Esseri di Luce!»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  https://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.

Fonte : https://ducielalaterre.org/comprendere-le-vostre-paure-e-superarle/it/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento