l'alba del sesto sole

COSA AVVIENE DOPO LA FASE TRANSITORIA? (COSA C’E’ DOPO LA TORRE ?) di Moonyandtarots

| 0 commenti

 

Nota di Cammina nel Sole (Prima di leggere questo articolo vi consiglio …se non l’avete già fatto…  di leggere il precedente : https://camminanelsole.com/perche-questa-fase-transitoria-spaventa-tanto-di-moonyandtarots/

Ci tenevo a scrivere questo post in tempi brevi poiché concentrare le attenzioni su questo arcano potrebbe essere fuorviante: la torre va vista, accolta e accettata, ma guardando oltre si respira fiducia, amore e pace.

Dopo la Torre per l’anima inizia la ‘fase celeste’.

In questa fase l’anima si eleva: ha già sperimentato la terra e la materia ed ora ha bisogno di evolvere continuando il cammino attraverso gli Arcani delle Stelle, della Luna e del Sole.

Dopo la Torre ci sono le Stelle: carta legata al segno dell’ Acquario (dove tra poco ci sarà un eclissi di Luna, il gioco di parole non è casuale).
Governano le leggi universali: il bene supremo, con i suoi disegni più grandi di noi, che ci protegge e vuole dirci che è tutto perfetto così com’è. Rappresentano la purificazione più alta, l’amore, la pace, l’armonia e madre natura.

Dopo gli scossoni ricevuti dal crollo della Torre, attraverso le Stelle l’anima può ritrovare la pace e l’armonia necessaria per muoversi verso l’arcano della Luna, collegata al segno del Cancro.

In quasi ogni mazzo di tarocchi viene raffigurata senza figure umane, ma con due colonne che simboleggiano le colonne d’Ercole e oltre c’è l’ignoto. Non c’è bisogno della presenza fisica per oltrepassare le colonne,ma servono meditazione, riflessione e introspezione. Queste caratteristiche suscitano timore perché ci ritroviamo nudi con noi stessi.

È un punto di una sacralità infinita: ci chiede di vincere le paure per poter proseguire e per farlo dobbiamo guardarci nel profondo, forse la profondità richiesta dal momento energetico attuale non l’avevamo ancora sperimentata.

Rappresenta il femminile sacro, l’inconscio, il ‘non visto’ , il ‘non detto’ , la paura, il mistero, ciò che è segreto e che ci fa male.

Ci chiede di entrare in contatto con quelle dinamiche inconscie che ci hanno mosso fin’ora.

È arrivato il momento di sentire con il cuore ciò che non è stato detto e di vedere con gli occhi dell’Anima ciò che non è stato visto. Se l’anima ci sta portando fin qui è perché siamo pronti a farlo.

Prendere consapevolezza di ciò che è stato nascosto, silenziato e segregato significa portarlo alla luce e a questo punto l’anima si muove nell’arcano del Sole.

Il Sole è una carta bellissima: rappresenta la Luce, la chiarezza, la verità, l’onestà e la riuscita. In diversi mazzi viene raffigurato un bambino in sella ad un cavallo bianco per simboleggiare la ritrovata innocenza e il trionfo.

Portando alla luce ciò che prima era nelle ombre dell’inconscio, l’anima sperimenta la verità della sua essenza.

Arrivata a questo punto ci ritroviamo più leggeri perché abbiamo sciolto i nodi con coraggio e fiducia.

Sarebbe stato impossibile arrivare fin qui se la Torre non fosse crollata: questo è il motivo per cui la considero tra le carte più belle del mazzo.

A presto Anime belle, godetevi il sole 💖❤️

S.Zaiello

Fonte : https://www.facebook.com/moonyandtarots/


Loading…

I Tarocchi
Il Vangelo Segreto
Edizioni Mediterranee?pn=4652″ title=”Edizioni Mediterranee” >Edizioni Mediterranee

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 22

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.