l'alba del sesto sole

COSA STA SUCCEDENDO AL MOMENTO ? ECLISSI E PIANETI RETROGRADI

| 0 commenti

A meno che non ti stia nascondendo sotto una roccia … o non leggi le notizie, sai che il mondo è in subbuglio al momento.

Perché?

Mettiamolo nel contesto.

Gli astrologi hanno avvertito tutti per anni dello Stellium Capricorno che ha raggiunto il picco lo scorso marzo.

Non abbiamo avuto 4 pianeti a movimento lento (Plutone, Saturno, Giove, nodo sud) nello stesso segno dal Rinascimento / Riforma . Il Rinascimento / Riforma furono preceduti dalla Morte Nera.

Uno degli effetti della Morte Nera è che ha spostato l’equilibrio di potere e ricchezza nelle società europee, che a sua volta ha portato il dominio su diverse città-stato in Italia, dove è iniziato il Rinascimento. La storia ci mostra, ancora e ancora, questa semplice verità: nessuna crisi, nessun cambiamento.

Oltre all’attività planetaria del Capricorno, ci sono diversi allineamenti astrologici che sono specificamente “responsabili” degli ultimi sviluppi. Come stavo scrivendo nelle previsioni di giugno, queste sono, 1). i pianeti retrogradi e 2). la stagione dell’eclissi .

Opera del Big Bang

Venere, Mercurio e Marte retrogrado

Cominciamo con i retrogradi. A giugno abbiamo 6 pianeti retrogradi – il che è abbastanza – ma ciò che rende particolarmente sconvolgente questa stagione retrograda è che 2 di questi pianeti retrogradi sono pianeti personali: Venere e Mercurio .

I pianeti che si muovono lentamente sono retrogradi per quasi il 50% delle volte, quindi non è insolito avere Saturno, Nettuno o Plutone retrogradi.

Tuttavia, i pianeti personali – Mercurio, Marte e Venere – diventano retrogradi meno frequentemente – solo per il 19%, il 9% e il 7% delle volte. Mercurio è retrogrado solo per 3 settimane alla volta (a differenza di Plutone, che è retrogrado per 5 mesi). Venere e Marte diventano retrogradi solo una volta ogni 2 anni.

L’astrologia è tutta una questione di probabilità e frequenza. Se un particolare transito si verifica piuttosto frequentemente (ad esempio Saturno, Urano, Nettuno o Plutone retrogrado), non porterà grandi cambiamenti. Tuttavia, se un transito si verifica raramente, puoi scommettere che arriva con grandi cambiamenti.

Mercurio, Venere e Marte retrogradi SONO importanti e apportano grandi cambiamenti. Nel 2020 tutti questi pianeti diventano retrogradi . Venere è retrograda fino al 25 giugno 2020, Mercurio è retrogrado dal 18 giugno 2020, fino all’11 luglio 2020, e Marte diventa retrogrado il 9 settembre 2020. Uno dopo l’altro diventano retrogradi.

I cicli retrogradi di Mercurio e Venere coincidono con l’inizio di un nuovo ciclo. Nel mezzo del retrogrado, Venere e Mercurio si allineano con il Sole e si trasformano da stelle della sera in stelle del mattino.

Mercurio è il modo in cui diamo un senso al mondo con la nostra mente. Venere è il modo in cui diamo un senso al mondo con i nostri cuori. Mentre Mercurio è la nostra esperienza oggettiva del mondo, Venere è la nostra esperienza soggettiva. Mercurio è il nostro processo di pensiero, Venere, i nostri valori.

Nelle ultime due settimane, mentre Venere è scesa negli “inferi”, trasformandosi da stella della sera in stella del mattino, abbiamo assistito a un ripristino dei valori , principalmente attraverso il movimento antirazzista.

Ora che Mercurio si prepara a  diventare retrogrado  è il nostro processo di pensiero che sta vivendo un reset.

Nel settembre 2020 è il turno di Marte di diventare retrogrado. Marte retrogrado è un po ‘diverso.

Se Mercurio e Venere retrogradi coincidono con l’inizio di un nuovo ciclo, quindi sono nelle loro fasi di “Luna Nuova” – Marte retrogrado è opposto al Sole (non congiunto), quindi è nella sua fase di Luna Piena; ecco perché la parola chiave per Marte retrogrado è ” culmine “, non “azzerare”.

Un avvertimento : questo particolare Marte  diventerà retrogrado tra settembre-ottobre 2020 e non sarà carino.

Marte sarà impegnato in un quadrato a T cardinale teso con i pianeti in Bilancia e i pianeti in Capricorno. La storia del Capricorno che culminò a marzo non è finita.

Fino a quando Marte non diventerà retrogrado, giugno e luglio non sono affatto meno intensi, perché a giugno e luglio siamo anche nel mezzo della stagione dell’Eclissi .

Giugno / luglio 2020 – La stagione dell ‘eclissi

Quando ci sono le eclissi  accadono grandi cose. Abbiamo una luna nuova e una luna piena ogni mese – ma è solo due volte l’anno che il sole, la luna e la terra si allineano per creare le eclissi.

Ancora una volta, la frequenza di transito è la chiave. Le eclissi non sono normali nuove lune e lune piene. Sono lune nuove e lune piene “speciali”.

Alle eclissi, abbiamo l’ opportunità unica di connetterci con la Sorgente e ottenere l’accesso a informazioni a cui normalmente non avremmo accesso.

Le eclissi sono una ricalibrazione del destino e del libero arbitrio . Durante la stagione delle eclissi, il tuo percorso individuale si riallinea con il percorso universale. Un’eclissi indica ciò che è necessario modificare, in modo da poter riconnettersi con il proprio scopo.

Esistono due tipi di eclissi: a seconda del lato dell’asse del nodo lunare che si verificano: eclissi del nodo nord ed eclissi del nodo sud.

Le eclissi del nodo nord ci indicano ciò che dobbiamo imparare o fare per muoverci nella direzione del nostro scopo. Vengono con opportunità e nuovi inizi, ma ti chiedono anche di adattarti a nuove circostanze.

Le eclissi del nodo meridionale sono collegate al nostro passato e ai nostri modelli di comportamento profondamente radicati. Vengono con risultati, e rilasci di energia  a seconda del tuo particolare carico karmico. In un’eclissi del nodo sud, è tempo di rimborso.

L’Eclissi lunare del 5 giugno 2020 è un’eclissi del nodo sud. L’eclissi solare del 21 giugno (al Solstizio) è un’eclissi del nodo nord. Un tempo per  nuovi inizi. L’eclissi lunare del 5 luglio 2020 è di nuovo un Eclissi del nodo sud , l’ultima nel segno del Capricorno. Un tempo per i finali.

Nel 2020, la storia sarà scritta davanti ai nostri occhi. E ciò a cui abbiamo assistito finora è solo l’inizio.

La seconda metà di giugno e la prima metà di luglio saranno intense almeno quanto i primi mesi dell’anno.

Il picco di intensità successivo è tra settembre-ottobre.

Il 2020 non è per i deboli di cuore.

Ma ciò che la storia ci dice è che le nuove epoche sono sempre precedute da grandi cambiamenti.

Qualunque cosa accada, per quanto sconvolgente, fa parte di un processo di rinnovamento. Un nuovo mondo è dietro l’angolo.

Fonte : https://astrobutterfly.com/2020/06/16/whats-going-on-at-the-moment-eclipses-and-retrogrades/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.