di Marie-Marthe

Ricorda che la vita sulla Terra è solo un’esperienza evolutiva. Nulla di ciò che può derivare dal tuo contatto con la società in cui ti trovi dovrebbe poterti colpire o indebolire, con il rischio di farti cadere.

Dalle esperienze che attraversi, dalle emozioni che ti attraversano, ricordati sempre di non cadere nel dispetto, ma di approfittare di questi momenti, appunto, per acquisire un distacco sempre più profondo.

Più sorvoli un problema, una situazione complessa o conflittuale, più la tua altezza ti permette di ottenere idee, informazioni, strumenti che ti illumineranno per portarti meglio e farti andare avanti ancora più velocemente.

I costumi della società sono solo una struttura immaginaria costruita per tenerti chiuso e docile.

Preferisci vedere rinchiuso, senza libertà, un essere vivente che sfamiamo per renderlo dipendente, o preferisci vederlo giocare, riconquistare e riscoprire il suo lato selvaggio, istintivo, intuitivo, che lo aiuterà a nutrirsi, a proteggere , conservare, spendere?

Desideri sottometterti all’unico quadro che ti viene mostrato, o desideri osservare dall’alto per ampliare il tuo punto di vista e adattare questo quadro ai tuoi desideri, ai tuoi sentimenti più profondi?

È quando la legge sottomette che la Fede ti solleva.

Guadagnare altezza è riuscire a rialzarsi, non con odio e rabbia, non si tratta di questo, perché è una trappola da evitare. Si tratta di alzarsi per allentare le catene e trovare la chiave più adatta.

L’essere vivente chiuso, docile e implacabile a cui viene mostrata una sola via d’uscita, può facilmente inciampare nella trappola tesa alla fine di questa uscita. Se l’unica uscita che ti viene mostrata è quella creata da chi ha costruito la recinzione, sappi che questo sarà fatto contro di te, perché non segnerà la tua vera libertà. Questa parvenza di libertà ritrovata ti renderà ancora più docile, persino devoto!

La libertà non è ciò che qualcuno ti dà (chiunque), ma è solo ciò che crei per te stesso. Richiede agire con precisione, rispetto, intuizione, sentimenti. Ti chiede di riconnetterti con chi sei veramente per sapere come andare avanti al meglio.

Non confondere la docilità con la correttezza. La docilità ti farà solo obbedire e sottometterti a coloro che vorrebbero definirsi più potenti di te, mentre il rispetto e l’onestà interiore ti permetteranno di andare avanti con altezza, discernimento, distacco, allineamento. La correttezza interiore è la tua migliore guida. Rispettare il tuo intuito è il tuo miglior alleato.

Per coloro che finora hanno saputo impostare il discernimento, ora è d’obbligo il distacco. Questo distacco ti permetterà di fare un passo indietro, dall’alto, per sorvolare le migliori opzioni a tua disposizione. Alla fine, forse, senza rompere la recinzione che è fatta per limitare le tue libertà e quindi parcheggiarti artificialmente, hai la possibilità di trovare un posto dove passare con discrezione senza danneggiare questa recinzione, per andare nella direzione più opportuna e giusta per te.

Ogni barriera che si mette sulla tua strada è infatti un modo per dare impulso alla tua evoluzione interiore, per costringerti a fare scelte che non avresti mai osato fare e che tuttavia ti chiamano da molto tempo…

Ogni barriera è solo un modo per farti intraprendere un altro percorso più adatto a te, più connesso a chi sei veramente per ritrovarti, crescere e allinearti pienamente con quello che sei.

Dal risveglio interiore, passa ora al risveglio più completo.

Marie-Marthe

Fonte: https://connection-universelle.com/

letto su :https://pressegalactique.com/2022/04/27/de-leveil-interieur-passez-maintenant-au-reveil-le-plus-complet/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento