l'alba del sesto sole

DESIDERAMI di Manuela Forte

| 0 commenti

Desiderami, che io possa desiderare Te. Vai oltre lo spazio delle Stelle e chiama la scia bianca che trasporta la mia Essenza.
Nella corsa ai bisogni, hai focalizzato la tua richiesta su ciò che potesse darti sicurezza: amore, riconoscimento, stima, considerazione.
Nella corsa ai bisogni hai posato lo sguardo sempre più in profondità per poter trascendere le paure più nere.
La paura è naturale, mia piccola donna, sei umana nella perfetta, dolce, vulnerabile imperfezione della tua caducità.
La paura è naturale, mio piccolo uomo, sei umano nel perfetto, ondeggiante, ciclico disegno della tua esperienza nella carne.
Desiderami, che tu possa attrarmi dalle profondità dello spazio siderale, con la scia bianca che trasporta i codici della tua origine. Apri la coppa del cuore affinché io sappia insuflare le tue cellule con le sacre conoscenze del Guaritore Spirituale.
Piccola Stella di Yeshua, il tuo corpo è leggero e colmo di grazia, la tua mente è saggiamente al servizio del Grande Noi. È tempo della manifestazione di Gioia. Apri la coppa del cuore affinché io possa fluire in te come acqua fresca, ruscello adamantino, fiume dissetante e rinvigorente.
Desiderami dal profondo della tua anima, che io possa riempirti, impregnarti, bagnarti con la meraviglia della mia Essenza. Apri la bocca e lasciami posare un Verbo di Pace sulle tue delicate labbra rosa.
Come puoi gioire, se non vedi con i miei occhi?
Come puoi comprendere, se non ascolti con il tocco del Cuore?
Come puoi camminare eretta e vigorosa, se non lasci che la tua voce sia la mia Voce?
Oltre la corsa ai bisogni, vivi lo spazio eterno della Presenza che agisce nella dualità.
Oltre la corsa ai bisogni, canti in ogni istante la parola “grazie”.
È gratitudine, quel senso di profonda unione.
È gratitudine, andare dove ti chiede lo Spirito.
È gratitudine saper ascoltare i bisogni del tuo corpo e fermarti quando sei stanca.
È gratitudine saper correre in aiuto di chi cerca un appiglio per attraversare le onde destabilizzanti del Risveglio. Le tue esperienze sono un faro per chi viene dopo di Te.
Le tue esperienze sono la saggezza dell’insegnante che si presta al servizio incondizionato senza pretesa, senza giudizio, senza attaccamento.

 

Desiderami, sacra Sacerdotessa di Iside. Dal profondo del mistero dell’Assoluto, arriverò all’istante per colmarti della mia Grazia. Ricorderò alle tue ovaie come l’unione degli opposti sa creare la vita.
Desiderami, sacro Cuore di Yeshua. Dal profondo del mistero dell’Assoluto, arriverò fulmineo come il lampo che squarcia le tenebre. Ricorderò alle tue gonadi come Femminile e Maschile sono i due volti del divino che è in te.
Ti ho donato Lune Nuove e Lune Piene, Solstizi ed Equinozi. Apro portali di energia affinché tu possa, sempre più, ricordare Chi sei, Cosa sei, Come servi.
Inchinati alla mia grandezza, consegnami la tua piccola volontà, arrenditi alla mia benevolenza.
Desiderami, tu che sei stella in espansione che vibra nel nome del matrimonio sacro di Miriam e Yeshua.
Ho acceso fuochi, incantato il vento. Ho chiamato la pioggia e danzato a piedi nudi sulla Terra.
Io ti conosco come nessun’altro.
Conosco ogni tuo sospiro, il canto del tuo cuore, la voce nella tua Anima.
Ti ho visto nascere, agli albori della Creazione.
Ho pianto e riso insieme a te.
Sono sempre stato con Te, anche quando hai perso la speranza e hai maledetto il nome del Padre Mio, anche quando attraversavi la notte buia dell’anima e credevi di essere stata abbandonata da me.
Desiderami, mia dolce fragranza di rosa. Voglio sbocciare con te, ora che la Vita ti chiama a gran voce. Voglio erigermi con te, ora che il Mondo vuole i tuoi abbracci. Voglio amare con te, ora che il tuo corpo non ha più paura e vergogna.
Desiderami, mio dolce profumo di mirra. Voglio vivere in te, con te, attraverso te. Voglio che il Mondo si inebri di questo odore divino.
Io sono lo Spirito e sono Te.
Tu sei me in te.
Il Giardino è fiorito.
Noi siamo Uno, nella Gioia.
Così è.

Manuela Forte
5 aprile 2018

Fonte : https://www.facebook.com/manuela.forte.77


Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.