del Dr. Schavi M. Ali

La famosa poetessa Maya Angelou una volta scrisse in una poesia “And Still I Rise” (E ancora mi alzo).

In suo onore e poiché le sue parole si adattano così bene all’energia che accade nel cosmo, sto cambiando leggermente le sue parole in “And Still We Rise”.

La magnetosfera mostra spesso la velocità del vento solare di media intensità con un denso plasma di particelle in arrivo che si accumula in pressione intorno alla Terra/Gaia, e talvolta le velocità sono piuttosto lente o talvolta molto elevate.

Il plasma particellare può essere denso o leggero in momenti diversi.

È un fenomeno quotidiano, indipendentemente dal fatto che la velocità del vento solare sia lenta, media o veloce.

A volte la velocità del vento è mista, causando una pressione aggiuntiva all’interno e intorno al nostro pianeta in quella che spesso viene scientificamente chiamata “regione di co-interazione” (CIR).

In altre parole, il nostro pianeta si muove attraverso queste velocità del vento miste e viene attivato in vari modi.

“Le espulsioni di massa coronale (CME) escono sempre dal nostro Sole, indipendentemente dal fatto che i venti solari facciano un veloce ‘foxtrot’ o un lento ‘valzer’, perché il nostro Sole ha il plasma come forza principale.

Poiché il nostro pianeta è così piccolo rispetto alle dimensioni del nostro Sole, le CME hanno un effetto su “esso”, soprattutto perché il nostro Sole riceve la sua potenza dal Grande Sole Centrale, noto anche come “Alcyone”, la stella più luminosa delle Pleiadi .

Si insegna che in realtà è l’integrazione di Spirito e Materia nel cosmo – un aspetto della DIVINA, FONTE, INFINITA PRESENZA.

Sostiene la vita ed eleva la coscienza in tutte le galassie e agisce anche come un sistema di filtraggio, un pulitore, se necessario, di tutte le frequenze vibrazionali disarmoniche discordanti o correnti inferiori di pensiero, emozione, parola e azioni che si manifestano con risultati particolari.

Nel nostro sistema solare, il nostro Sole fa parte di una vasta rete di Soli.

Ogni 26.000 anni il nostro Sole e il “Grande Sole Centrale” si allineano e la connessione alla FREQUENZA DELLA SORGENTE o ENERGIA DELLA SORGENTE è molto maggiore.

Il continuum spazio/tempo “Ora” è quando si verifica questo ciclo di 26.000 anni.

Questo è il motivo per cui la cancellazione delle registrazioni cellulari, la cancellazione della vecchia programmazione e l’invio della FREQUENZA DELLA SORGENTE DI LUCE sta avvenendo con enorme potere all’interno dell’umanità.

I cambiamenti principali richiedono tempo per essere realizzati rispetto a come l’umanità calcola i periodi di tempo.

Di solito c’è caos o disordini prima che arrivi la pace. Un promemoria di ciò può essere trovato nell’insegnamento degli ‘yuga’ o ‘epoche’ vediche

Un’età si trasforma in un’altra e alla fine un’età specifica prende il comando.

Come abbiamo visto in precedenza, siamo nel “crepuscolo del Kali Yuga” – “l’era del caos” – quando le condizioni sul nostro pianeta sono al massimo livello di sfida per tutta la creazione.

La fine di un ciclo di una particolare linea temporale è quando le condizioni di quella linea temporale sono più profonde.

Molte persone credono che passeremo da quest’era di conflitti e situazioni terribili direttamente all'”età dell’oro”.

Tuttavia, prima devono verificarsi molti cambiamenti e una percentuale maggiore della collettività umana deve risvegliarsi alla rivelazione divina e ai sacri principi.

Ciò richiede il movimento attraverso il ‘DwaparaYuga’ (età del bronzo), il ‘Treta Yuga’ (età dell’argento), e alla fine arriveremo al ‘Satya Yuga’ – l’“Età dell’Oro” della pace.

Possiamo affrettare l’arrivo del ‘Sattva Yuga’?

Dico SÌ, e forse l’allineamento con il nostro sole e il “Grande Sole Centrale” è la vibrazione magica e mistica che ci aiuta.

Il risveglio di solo una piccola percentuale di 1/4 nel “Kali Yuga” può diventare rapidamente il risveglio di 1/2 del “Dwarpa Yuga” e il risveglio di 3/4 del “Treta Yuga”.

È probabile?

Non senza un’immediata cessazione della guerra, un apprezzamento di tutte le persone nei loro diversi “costumi della terra” (razze), la fine della somministrazione forzata di farmaci dannosi ad adulti e bambini nell’ambito di un processo di test sulle armi biologiche, la fine della sperimentazione con la natura per vedere fino a che punto l’umanità può spingersi in competizione con la FONTE, un ritorno a forme spirituali e naturopatiche di mantenimento della salute e molti altri modi per dimostrare che la FONTE è rispettata.

Le persone la cui elevazione nella coscienza è sempre più alta e coloro che stanno cercando di elevarsi di recente dopo aver realizzato che è vitale e che quindi studiano, pregano e meditano per avere una guida, devono fare la loro parte ogni giorno per rimanere centrati nella nostra FONTE, la nostra Anima Superiore , anche in mezzo al caos e alla confusione politica, sociologica, filosofica, religiosa, educativa e medica che è ancora la “stanza” sul palcoscenico della visione del mondo 3D. “.
Dobbiamo avere la determinazione di AND STILL WE RISE  “E ANCORA “NOI”  CI ALZIAMO”.

Versione francese: https://www.disclosurenews.it/

letto su : https://pressegalactique.com/2022/06/09/et-pourtant-nous-nous-levons/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento