Giocare a leggere il futuro.

Ispirata da quello che le persone mi stanno chiedendo in questo periodo, oggi voglio raccontarvi una storia: la mia di ragazzina.

Ci sono persone che hanno la caratteristica di avere il “velo” di Maya sottile: in pratica hanno naturalmente la capacità di vedere oltre il piano puramente materiale. Sono talenti che si manifestano subito, fin da piccoli, perché il bambino non ha credenze, esprime ciò che vede senza malizia.

Perciò tu bambina che vedi le entità attaccate alla gente, che hai visioni chiare del futuro, senza però sapere che si tratta del futuro, di cose non visibili agli altri, esprimi te stessa senza remore…finchè un giorno ti accorgi che qualcosa non va. Le persone intorno a te ti guardano come se stessi male, come se avessi una malattia.

Così comincia il vero dramma, cominci a chiederti se sei ammalata e, guarda caso, cominci ad ammalarti, perché solo così è spiegabile quello che accade.

Poi dimentichi e ti convinci di essere come tutti gli altri, di non avere nulla di strano. Ti iscrivi ad una scuola tecnica e materiale, per allontanarti il più possibile da quel mondo. Finchè un giorno normale, di un anno noioso, entri in un bar, ci sei solo tu e il barista, un uomo di circa cinquant’anni, che ti serve cordiale e ti guarda con una faccia strana. Poi come un fulmine a ciel sereno ti chiede: Ma tu, sai chi sei?

E tu scioccata rispondi: Certo che so chi sono!

E lui: Ne sei sicura?

E tu, questa volta esitando: Non dovrei?

E lui: Dove ti sei persa? Anima cara, non ascoltare chi ti dice che non è giusto ciò che sei. Non può mai essere sbagliato essere ciò che si è!

Uscendo senti una centrifuga allo stomaco, cerchi di dimenticare, ma da quel giorno ricominci a “vedere”, solo che questa volta ti guardi bene dal dirlo…

La mia storia assomiglia a quella di tante persone che ho incontrato poi nel mio cammino. All’epoca non capii perché quell’uomo mi avesse parlato in quel bar. Oggi so che lui era un Maestro che ha parlato per mezzo di quell’uomo. Anch’io sono stata canale per persone che ho incontrato, anni dopo, ho permesso che si compisse l’attivazione attraverso di me.

In questo pianeta miope e materiale, convinto di essere fatto di chimica, esistono persone che sono più legate all’essenza da cui proveniamo. Non sono necessariamente sante, io non lo sono, sono umane e fallibili come tutti. Ma hanno una connessione particolare che serve per aiutare a riportare a sé le persone troppo invischiate nella materia.

Tarocchi Classici

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere

€ 22,00

La donna è naturalmente più dotata di questa connessione sottile: per questo, il femminile è estremamente attratto da questo Mondo che è stato stupidamente demonizzato.

La veggenza, in particolar modo, è una qualità fantastica che aiuta a direzionare, come il navigatore. Qualcuno potrà dire: ma ti condiziona.

Dipende: non è sempre detto che procedere con la benda agli occhi sia la miglior soluzione. La veggenza è dannosa quando si abusa di essa, quando si smette di stare qui e ora proiettando la propria esistenza solo in un futuro migliore. Quando si pensa che l’amore deve arrivare invece che sentirlo dentro di sé e si continua a inseguire un vuoto invece che accorgersi di un pieno. Ma questo non è un problema legato ai tarocchi, è un problema energetico. Oppure si pensa che la risposta alla propria catastrofe lavorativa o economica dipenda solo dall’esterno invece di lavorare sul trovare il proprio valore.

Quando cominciai a studiare tarocchi con il mio Maestro di Kabalah, mi insegnò la geometria sacra e mi svelò un Mondo. Da quel momento capii il senso di questi antichi Maestri, e del resto leggerli si chiama DIVINAZIONE ovvero dialogare con Dio!

Quante credenze fasulle, quanti talenti sprecati! In questo periodo in molte persone si stanno risvegliando dei talenti importanti, ovviamente visto lo scossone energetico che sta accadendo.

I Tarocchi
Il Vangelo Segreto

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 22,00

Per aiutarvi a capire se anche in voi si sta risvegliando qualcosa, terrò un Corso Tarocchi per principianti via zoom. Sarà molto basilare ma vi servirà per provare a giocare col futuro: al corso vi spiegherò perché uso il termine giocare. Magari si fermerà qui la vostra esperienza oppure inizierete a muovere i primi passi dentro uno dei vostri talenti sottili.

Per chiedere informazioni scrivete a segreteria@alessandrabarbieri.com o un messaggio whatsapp a 3517616630

Per chi ha desiderio di seguire il canale della Scuola Symbolc  vi lascio un link: https://www.youtube.com/watch?v=4UZrUqLoyk0

Subito dopo il corso tarocchi principianti faremo un corso interpretazione, dedicato a tutti coloro che i tarocchi li conoscono ma non conoscono le combinazioni di lettura.

Vi aspetto per usare al meglio questo momento di grande movimento energetico.

Un abbraccio

Alessandra Barbieri

 

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento