l'alba del sesto sole

I RIBALTAMENTI DELLE PROSPETTIVE – SE CI SENTIAMO SPACCATI IN DUE VA TUTTO BENE di Stefania Marinelli

| 0 commenti

 

Assistiamo impotenti a rivoluzioni interiori che accadono dentro di noi nonostante tutto. Nonostante stiamo cercando di rimanere ancorati ad un po’ di buon senso, le situazioni aprono solchi e divari dentro di noi, creando paesaggi di grande insicurezza. Siamo probabilmente sempre state persone ragionevoli, cercando di vivere all’interno di limiti consueti, dando un colpo alla botte ed uno al cerchio. Invece adesso sta prevalendo il caos, il disordine, il cambio repentino di idea tra punti opposti.


Il Nuovo si è fatto vedere, è evidente. Ci chiama e ci ammalia, come sempre ha fatto. Solo che finora lo avevamo tenuto in disparte, come un bel sogno che tanto è troppo bello per avverarsi. Nel frattempo abbiamo continuato ad appoggiarci comodi in una vita senza troppi rischi né svolte.

Ventuno Giorni per Rinascere
Il percorso che ringiovanisce corpo e mente

Voto medio su 32 recensioni: Da non perdere

€ 20,00

Ora non più. E non è solo un aspetto planetario piuttosto che un altro. Non è perché è l’anno del Sagittario o la presenza di Saturno in Capricorno. E’ anche questo, ad un certo livello, ma è la forza di vedere la realtà come è. Vedere noi stessi come siamo.


Tutto ciò che sta accadendo è ben altro. E’ la resa dei conti tra la natura umana più densa e materica e il divino che si sta risvegliando, mostrando il vero volto dell’esistenza.
Allora, siamo pronti ad affrontarlo? Quanto stiamo attualmente lottando per traghettare tutto al di là? Pensiamo forse di poter mantenere certi parametri facendo il balzo. Potremmo però rischiare di sbilanciare a causa del peso. Siamo onesti. Guardiamoci. C’è qualcosa da lasciar andare: maschere profondissime scambiate per verità assoluta; rivendicazioni, orgoglio, conflitti, prese di posizioni, atteggiamenti difensivi o aggressivi.
Ci stiamo aprendo in due, lasciando uscire in consapevolezza tutte queste maschere che dentro di noi creano tumulti ingestibili. Onestamente non sappiamo proprio più che fare. E questo è un punto di partenza.


Non sappiamo che fare. E’ meraviglioso. Così per una volta ci fermiamo.
La mente mostra i suoi limiti. Finalmente lo vediamo, così possiamo attivare altre risorse. Ma ancora è presto per questo. Adesso c’è qualcosa che deve crollare. Lasciamo che sia.

Stefania Gyan Salila

Fonte : http://ashtalan.blogspot.com/2019/03/i-ribaltamenti-delle-prospettive-se.html

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.