l'alba del sesto sole

IL PRIMO FIORE di Sara Cabella

| 0 commenti

E quando dalle rovine della casa che è stata, sotto le macerie di quel che non è, vedrete un giorno – inaspettato, insospettato – nascere il primo fiore, allora riconoscerete che quel primo fiore è l’Amore.

Dopo secoli di buio e macerie di noia, dopo che le mura costruite saranno divenute abbastanza alte da trasformarsi in cavo specchio senza volto, senza forma, dopo che l’ultimo passo sarà compiuto, più per necessità che per speranza vera, all’improvviso sotto di voi muto comparirà quel fiore.
E sarà diverso da tutto quello che potevate pensare.
Sarà l’opposto di quello che cercavate, o forse simile per forma ma con tutt’altra sostanza.
Ricoprirà i colori di una sfumatura più intensa.
Porterà chiarezza a tutto quello che prima aveva deviato il sentiero, porterà una nuova comprensione e compassione, la forza e il potere per portare questa chiarezza e questa compassione nel mondo.
Vestirà gli abiti di un simile o di un gemello opposto … oppure di un albero, di un cane, di un vasto mare, delle montagne eterne, di tutte le tue paure senza voce, di tutti i sogni che sai  diverranno realtà. Sarà l’azione e la parola, le scarpe che credevi di avere perduto e la corda per arrampicare in cima alla montagna. A volte lo scoprirai in una canzone o nel tuo sport preferito, nella danza, nella ricerca, nel tuo obbiettivo. Altre volte lo vedrai nel tuo compagno, nella tua compagna, nell’amica a cui hai smesso di parlare, negli occhi dello sconosciuto che ancora sorridono nonostante tutto.
Sempre ti chiederà fiducia, ma porterà anche insieme ad essa la sua promessa mantenuta ad ogni costo, il prezzo da pagare e la volontà di chiarire.
Scenderà profondamente con le sue radici fino a contemplare quel che c’è.
E riderà di fronte alle tue interpretazioni della realtà.
Ancora chiederà di essere nudi e crudi, fragili e indifesi di fronte ai vostri sogni e alle vostre necessità, ma sarà la Forza profonda con cui potrete mostrarvi così al mondo, il Potere eterno e ciclico per creare passo dopo passo la vostra Gioia e la vostra Vita, i vostri Figli e i vostri Sogni.
E’ venuto a riempire la parte buia che c’era fra chi volevate essere e chi invece siete.
E per farlo vi porge una fiamma di fuoco che scalda, che illumina.
Lo potete trovare anche ora, può accadere inatteso se permettete alle volontà che coltivavate da bambini di crescere e manifestarsi, se vi lasciate catturare da un fiore o dai preparativi per una festa. Se permettete di espandersi nelle azioni che fate e negli oggetti, nei visi, in mani e intenti e sorrisi.
Se lo trovate allo specchio alla sera, quando la fatica del giorno pesa ma la luce che affiora riemerge, allora saprete riconoscerlo ovunque.
Sara Cabella
Riproduzione consentita solo con citazione della fonte https://lasorgenteeladea.blogspot.com/
Amore Incondizionato - Fedora
€ 14

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.