l'alba del sesto sole

IL PRIMO NOVILUNIO DELL’ANNO IN ACQUARIO CI PORTA VERSO LA LIBERTA’ di Loredana Isoldi

| 0 commenti

La prima Luna Nuova dell’anno si formerà venerdì 24 gennaio 2020, alle 22:42, al grado 4° 21′ dell’Aquario.

L’ingombrante, ma inevitabile, concentrazione di pianeti nel Capricorno si sta sciogliendo e finalmente cominciano ad aprirsi nuovi varchi.

Sarà una frizzante Luna invernale che riuscirà a donare la capacità di respirare nuovamente e più a fondo; dopo l’intensa catarsi, avvenuta nei mesi scorsi.

L’Aquario ci ricorda quanto sia importante lasciar andare gli attaccamenti troppo individualistici; ci spinge verso ideali più alti, mirati al bene collettivo; ci aiuta a comprendere l’importanza del servizio che può decisamente migliorare il mondo.

E le basi, costruite durante questo Novilunio, potranno regalarci grandi risultati tra circa sei mesi (con l’avvento del Plenilunio nel medesimo segno, il 3 agosto 2020).

Il Tema Natale, redatto per questa lunazione, vede la presenza del luminare femminile in IV casa (stimolata dall’ulteriore presenza di Sole, Giove, Saturno, Plutone  e Nodo Lunare Sud). Il monito, da tenere ben a mente, riguarda le radici: i passaggi planetari precedenti hanno offerto la possibilità di scavare a fondo nella propria ombra più sofferta e rifiutata, riconoscendola; abbiamo preso atto di come i vissuti, il retaggio familiare, i condizionamenti ci abbiano allontanato dalla nostra autenticità… Adesso, diventata la migliore alleata, la nostra trasformata sofferenza diventa un solido radicamento!

E questo conquistato radicamento saprà donare una grande sicurezza nel camminare verso la libertà individuale, permetterà di essere in sintonia con il proprio Sé; farà vibrare in risonanza con il personale progetto di vita, senza timori, dubbi o tentennamenti.

La Luna
Simbolo di trasformazione
€ 35,00

Il Quadro Astrale evidenzia anche un bel Mercurio che, grazie al sestile con Marte in Sagittario, può aiutare a cogliere opportunità, ad individuare nuove mete, a definire maggiormente i propositi; mentre la quadratura di Urano, dalla casa ottava, invita a non avere paura di effettuare gli ultimi tagli; a compiere quel balzo, necessario per raggiungere  sempre maggiore genuinità!

Tra l’altro più avremo scavato, più avremo fatto pulizia e più spazio ci sarà per il nuovo!

Uno degli Archetipi connessi all’Aquario è il Creatore, colui che ha la capacità di saper “partorire idee”, manifestando al massimo il proprio Io. Il Creatore ha bisogno di esprimersi e può farlo al meglio in collaborazione con gli altri (l’Ascendente Bilancia ricorda quanto sia fondamentale “la relazione” (in ogni sua forma) per imparare a conoscersi.

E’ importante, infatti, evitare di cadere nell’atteggiamento aquariano contrario che, per eccessivo zelo nel portare avanti le soggettive idee innovatrici, rivoluzionarie e fuori dagli schemi, conduce all’arroganza ed alla presunzione; nella foga di sentirsi originale e libero, l’Aquario rischia di non voler convivere con le strutture che la quotidianità richiede, diventando insofferente e ribelle.

Miriamo pertanto ad una libertà meditata; è quello che il cielo ci sta chiedendo, costringendoci a verificare le nostre radici.

Lasciamo andare la smodata adesione al nostro ego che, spesso e per eccessivo amor proprio od errata identificazione, non ci rende veri; iniziamo a collaborare in maniera disinteressata; impariamo ad ascoltare la nostra capacità creativa… Solo così avremo intrapreso quel percorso che ci porterà a sentirci effettivamente e completamente liberi!

 

 „ Un giorno Alice arrivò ad un bivio sulla strada e vide lo Stregatto sull’albero. – “Che strada devo prendere?” chiese.

La risposta fu una domanda: – “Dove vuoi andare?” – “Non lo so”, rispose Alice. – “Allora, – disse lo Stregatto – non ha importanza”. 

(Lewis Carroll)

 

“Nessun uccello vola troppo in alto, se vola con le proprie ali”

(William Blake)

 Loredana Isoldi

Fonte : https://arteallanima.jimdofree.com/2020/01/22/il-primo-novilunio-dell-anno-ci-porta-verso-la-liberta

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.