l'alba del sesto sole

IL RISPETTO DI TE di Sara Surti

| 0 commenti

 

IL RISPETTO DI TE

Lo Specchio e la non dualità, ho notato che a tratti porta confusione per quanto riguarda il rispetto di sé , e il far rispettare i propri confini.

Mi spiego meglio con un esempio
“Se lui/lei mi ha mancato di rispetto, essendo lui/lei una parte di me, e io sono buona, amorevole, “di cuore” devo accettare, accoglierlo, tenere quella persona vicina e capire che in fondo mi sono meritata tutto questo”

Non è cosi.

La consapevolezza è prima di tutto è uno stato interiore.
Se ti accade che una persona ti manca di rispetto

-Puoi osservare dentro di te
ogni volta che lo fai tu con gli altri, riflettere se ciò che hai visto di lui è presente anche in te.

-Puoi osservare quale emozione ti scatena ( quale ferita e quale emozione ti fa RI-emergere; quale è la tua dinamica Che ti fa continuare ad attrarre quella stessa situazione ad esempio)

– puoi sviluppare la compassione per Quella persona (sentire nel cuore quale ferita si attiva in lui/lei e mandargli amore, accoglierlo).
MA se la persona resta, come è libera di fare, in quella sua dinamica, e la continua a perpetuare, non ti è richiesto di accettare di subire.

Ripeto
Non ti è richiesto di
perpetuare nell’accettare di subire.

Quello che è accade come ogni cosa è un’opportunità .

Dopo i passaggi che ho scritto sopra,
Avviene la scelta.
Una scelta che non è più una reazione.
È una scelta consapevole:

Dove voglio stare io?
Cosa sono disposta ad accettare e cosa non permetto più agli altri per il rispetto di me?

Sono disposta a far rispettare i miei confini, nonostante questo mio cambiamento può farmi perdere accettazione dagli altri (che sono abituati a prendere, ed io ero abituata a dare per assicurarmi quell’amore (che tra l altro di amore non si tratta)?

Subentra una sovranità consapevole, di amore e rispetto di sé
Grazie alla quale ci si giunge proprio lavorando “con lo specchio” .
Ma lo specchio non deve diventare una catena morale di buonismo, dove tu sei destinato a sottomettere te stesso.

Il Cuore Oltre il Velo - Apri i Cancelli del Nuovo Mondo

Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere

€ 20,00

Quando quelle dinamiche le hai lavorate, e hai scelto,
Vedrai che ti capiterà sempre meno di rincontrarle perché energeticamente il tuo campo quell’invasione di confine non può più attrarlo.

E anche se accadesse, che qualcuno prova ad invaderlo, non sentirai più le tue emozioni toccate, e con fermezza sarai in grado senza troppa fatica di trasmettere cosa gli altri possono permettersi con te, e cosa no.

Ricorda che questa è una TUA LIBERTA’.

Siamo tanti Archetipi,
Il Guerriero non in ombra, ma in Luce, è rispettoso del suo cuore e di conseguenza POI di quello degli altri.
Non ha nulla a che fare con la vittima sacrificale.

Sara Surti
 aprigliocchidelcuore.com

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.