l'alba del sesto sole

KRYON..L’ATTIVAZIONE DEI NODI E DEI PUNTI NULLI DELLA PACHAMAMA

| 0 commenti

1 (1)

Saluti miei cari, Io Sono Kryon del Servizio Magnetico.
Siamo seduti in un luogo magico, e non è la prima volta che il mio partner mi ha portato qui. E lo descrivo per coloro i quali ascoltano. Stiamo guardando qualcosa di magnifico. Pensa a tutti gli occhi umani che non percepiranno ciò che stai vedendo, non c’è niente come guardare e osservare a Gaia. Ci troviamo presso uno dei laghi più sacri sulla Terra, che esaudisce una grande profezia, il lago Titicaca in Bolivia, e noi siamo a circa 4.000 metri di altezza. Ed è sacro! Perciò desidero parlare di Energia; desidero rivelare certe cose e queste cose sono lineari, poiché sono successe in linea, una dopo l’altra. Voglio farvi una domanda, a ciascuno di voi che ascoltate, poiché è tempo di rivelare un piano. La domanda è la seguente: cos’è che rende qualcosa sacro? L’area in cui siete seduti è cambiata molto attraverso gli anni. Torniamo indietro all’origine, torniamo indietro di 11.000 anni: c’erano esseri umani qui? Assolutamente! Il lago era sacro per loro a quei tempi? Sì, lo era. Cosa lo rende sacro? Non appariva in questo modo, l’acqua era molto più bassa.
È cambiato il clima attraverso ciò che chiamate generazioni? Che sia umido, secco, caldo, non importa: era sacro! Dovreste chiedervi cosa rende sacro qualcosa per l’essere umano. Lascia che ti dica qualcosa: la prima volta che gli umani hanno guardato questo lago, hanno percepito quello che stai percependo tu. Per cui, c’è qualcos’altro rispetto ciò che l’essere umano può pensare che ci sia, attraverso tutti questi anni; lo possono sentire anche coloro i quali non sono interessati alla spiritualità. Lo percepiscono quelli che si definiscono semplicemente “Amanti della Natura”, li lascia senza fiato, è così sacro. Voglio rivelarvi qualcosa. Il cambiamento, di cui abbiamo parlato così tante volte, sta succedendo. Mi sono seduto qui non molto tempo fa, il mio partner non aveva idea di cosa avrei fatto: ho collegato questo Nodo della Terra al Nullo in Tibet, perché la profezia della stessa umanità era stata compiuta. L’energia del Tibet, a lungo conosciuta come il centro spirituale dell’America del Nord si sarebbe collegata ad un luogo in Bolivia, a questo lago, a questa isola in cui siete seduti. E la profezia non ha età, va oltre ogni profezia di ogni sistema di credenza su questo pianeta. Quanto è antica questa profezia? Lasciate che vi dica quanto è antica… La stessa energia di questo lago è stata collocata nella Pachamama; questa energia è stata collocata qui,
dai Pleiadiani 50.000 anni fa, come parte di un piano che poteva verificarsi su questo pianeta. Agli indigeni di tutte le terre è stato detto che in un determinato periodo il pianeta sarebbe potuto ascendere, che l’ascensione sarebbe stata nella coscienza umana, che il Dio dentro ogni essere umano avrebbe iniziato a mostrarsi; e il tempo che era stato prestabilito è stato la precessione degli equinozi nel 2012. Ecco quanto a lungo questo lago è stato sacro. È stato un luogo dei Pleiadiani, ed è stato incompleto finché non è stato collegato. Hai mai avuto qualcosa, magari che hai trovato o che hai comprato, che era prezioso ma incompleto? Sapevi che doveva avere qualcosa in più, questo qualcosa potrebbe essere perfino una relazione. Si è metà di una relazione, finché non arriva il partner, e quindi si crea un’aspettativa; e questo qualcosa è prezioso e bello ogni volta che lo guardi. Questo lago lo ha aspettato, e non tutti gli umani che lo guardavano sapevano della profezia, ma comunque lo percepivano: aveva energia, ma non era completo.
E ora parliamo del piano; e parliamo dei Nodi e dei Nulli per pianeta.  (Cosa sono i nodi e i punti nulli?Stazione Celeste) Lasciate che vi chieda quanto segue – mio partner, puoi sentire la mia emozione dovuta al luogo in cui siamo seduti. Per gli esseri umani che sono seduti di fronte a me, per quelli che sono venuti a vedere il lago, ma specialmente per quelli che sono boliviani… pensare che questo sia successo nel tempo della tua vita attuale… Quando pensi a Gaia, a Pachamama, a cosa pensi? Pensi a un’energia del pianeta, ma la maggior parte di voi pensa alle cose che stanno in superficie, a ciò che state guardando ora. Pachamama è questa. Le montagne, le nuvole, il lago, la bellezza della montagna, tutta la vita degli alberi e degli animali; per voi questo è Gaia. Per cui, fatemi essere letterale per un momento. La polvere della Terra è inclusa? Certo, perché dà la vita alle piante, supporta il lago. Quindi la prossima domanda è: quanto va in profondità la polvere continuando a essere Gaia? E tu rispondi: “Beh, fino in fondo!” Questo significa che l’intero nucleo del pianeta è Gaia. Avete mai sentito parlare della “Vibrazione del Pianeta”? Non è la vibrazione degli alberi o del lago. Parte dal nucleo della Terra e arriva in superficie: questa è Pachamama!
Ora, quando colleghiamo Nodi e Nulli, qual è la vostra percezione riguardo a come sia composta questa energia? Quasi ogni essere umano traccerebbe una linea immaginaria tra loro sulla superficie; guardereste al globo della Terra e alla mappa che si trova su di essa, identifichereste emisfero Nord e Sud e nella vostra mente disegnereste una linea che va dal Tibet in Bolivia. E ora vi dico: non è così che va la linea, va attraverso Pachamama. Ascoltami: quando si inizia a collegare tutti i Nodi e i Nulli assieme, e quando sono tutti identificati, essi si collegano attraverso la Terra. È il collegamento attraverso la Terra che cambia la vibrazione del pianeta. Eppure manca un pezzo; e qual è (questo pezzo) che cambia effettivamente la vibrazione? Cosa stanno facendo i Nodi e i Nulli? Siete seduti sopra uno di essi. Cos’è successo all’energia? E io vi dico: la chiamerò “La Grande Transizione”.
Gli umani hanno portali in tutto il pianeta e ne sentono l’energia, gli umani si riuniscono in tutto il pianeta per sentire l’energia: questo sta iniziando a cambiare. Avete compreso a cosa serve questo piano?
Lasciate che vi rinfreschi la memoria. La profezia dell’Aquila e del Condor non riguarda Gaia, riguarda gli umani. Il mio partner mi ha portato in Israele, (gli israeliani) hanno avuto la stessa frustrazione per molti anni; niente sembra cambiare, sembra che si colpisca un muro di coscienza dove non ci sono nuove idee. È un microcosmo che rappresenta il pianeta, una coscienza planetaria che sembra bloccata… finora! Siete seduti sopra la profezia. La grande transizione dell’energia di Gaia, che è stata immagazzinata per questo momento (storico), e rilasciata dai Nodi e dai Nulli, per essere passata alla coscienza umana. Miei cari, il pianeta ha immagazzinato energia e voi l’avete guardata e l’avete adorata; alcuni l’hanno pregata, altri le hanno offerto sacrifici. La transizione consiste nel passaggio dell’energia immagazzinata da Gaia a voi. I Nodi e i Nulli sono come antenne di Gaia; e voi e la vostra coscienza, in un tira e molla, inviando e ricevendo attraverso questi Nodi e Nulli, influenzate il nucleo della Terra e la sua vibrazione. Voi cambierete Gaia. Il Sistema è collocato, e mentre questi Nodi e Nulli vengono identificati, fanno eco a questo piano.
Lasciate che ora vi dica qualcosa: non c’è arco di tempo stabilito da Gaia. Gaia è stata molto paziente. Ti rendi conto di ciò che hai fatto? Senza distruggere l’umanità hai passato questo paletto nel 2012; attraverso il tuo lavoro e le tue meditazioni, e tutte quelle cose per le quali ti sei chiesto “funziona?” hai attivato questi Nodi e Nulli. Il risveglio del Puma è qui. Non è interessante che sia il Perù che la Bolivia condividano il luogo sacro, ovvero il lago? Sta succedendo molto qui che è parte di questo piano, una soavità della bellezza che viene riversata dentro la Terra. Sei abituato a vedere e sentire i portali; la prossima volta che vai a uno di essi, compreso questo, non voglio che rimani fermo ed assorbi, voglio che ti venga passata completamente. Questa à la differenza: non venire per sentirla, portatela a casa! Questa è la ragione per cui (il lago) è stato costruito, è sacro come un magazzino di energia per le anime antiche della Terra. E coloro i quali sono anime antiche e che vivono qui sono i primi ad iniziare a portarla in giro. Questo piano è uno di quelli lunghi, e la velocità che decide quanto tempo durerà è nei tuoi piedi. Riesci a crederci?
Infine questo. È un tema costante di Kryon quest’anno. Anima antica, hai un lavoro da svolgere: assorbire queste energie da questi portali e, partendo da esse, creare azioni compassionevoli. Questa è l’energia che aspettavi, non lasciare che ciò che vedi sul pianeta ti fermi. Non c’è oscurità che possa fermare questo piano, ma può spaventarti quello che vedi nel tuo Paese o nelle news: ti fa chiedere se questo è reale. Sì che lo è! Il Dio interiore è più grande di ciò che qualsiasi male su questo pianeta possa essere. E questo è ciò che avete. Tutti voi, non soltanto quelli qui presenti che ascoltano, ma quelli che ascoltano per sempre, se lo desiderano; sia nel messaggio che viene inviato ora, sia nel messaggio che verrà inviato quando questa canalizzazione sarà finita. È una transizione da Gaia a te. Voglio che tu ti faccia i complimenti per essere nel posto giusto al momento giusto e che apra i tuoi occhi: osserva il piano che è stato manifestato, un seme di 50.000 anni che ora sta crescendo. Questo non riguarda più il lago: riguarda te.
E così è.
Fonte: http://www.entourage-di-kryon.it/kundalini-tour-lago-titicaca-testo

Kryon - Effetto Gaia

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

Le Parabole di Kryon

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

Grazie...

Condividi

Lascia un commento