l'alba del sesto sole

La colomba di Hampton ….astronave aliena o colomba spaziale ???

| 1 commento

2015.08.08_17.05 (1)

 

Un bellissimo crop circle… che rappresenta chiaramente una colomba…  è comparso il giorno 8 Agosto 2015 nei campi di Hampton Lucy, vicino Stratford-upon-Avon… nella regione del Warwickshire ed è stato segnalato  il  giorno 12 Agosto al sito web Cropcircleconnector…Il crop dalla meravigliosa fattura rappresenta un volatile che ci rimanda a qualcosa che abbiamo  già visto nei cieli un po’ di anni fa… Nel lontano 1999… infatti…  la sonda Soho mostrò al mondo intero per la prima volta l’immagine di una “colomba spaziale”….la stessa colomba è ricomparsa nel 2002 e per ben  due volte nel 2009 (vedi foto SOHO)…che il cerchio nel grano comparso ieri preannunci di nuovo la sua venuta?…Cosa  rappresenterà mai  questa colomba spaziale …un’ astronave?…un abbaglio creato dai pixel stimolati a loro volta dai raggi cosmici?http://fuffologia.blogspot.it/2009/09/la-colomba-spaziale.html…un precursore della venuta di qualcos’altro ? (il pianeta Nibiru?)…Noi questo non lo potremo mai sapere ma solo immaginare…Continuiamo invece  ad osservare perchè molto presto…altri “abbagli” ci saranno…e noi potremo cercare di capire se la comparsa della colomba nel crop di ieri…sia un precursore di qualcosa  o semplicemente …un simbolo messaggero di pace…

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Testi di Maria Rosaria Iuliucci

Riproduzione consentita con citazione della fonte.

colomba2colomba

colomba4colomba1

Grazie...

Condividi

Un commento

  1. Solo una piccola puntualizzazione: le “apparizioni” della presunta “colomba” nelle foto di SOHO non sono affatto rare. Se ne trovano diverse ogni mese, da quando le registrazioni sono cominciate. Se usate il Movie Theatre del sito della SOHO ne potrete trovare almeno un paio nella prima settimana di questo agosto (strumento LASCO3, 2015-08-02 23:42, per esempio). E intanto che ci siete, guardatevi la spettacolare eiezione di massa coronarica del 8 agosto!

    L’idea di una specie di uccello spaziale con le ali spiegate o un’astronave aliena con quella forma, o un messaggero celeste portatore di un misterioso messaggio sia sicuramente molto attraente, ma si tratta di altrettanto affascinanti raggi cosmici galattici, particelle che colpiscono il CCD della sonda dopo aver viaggiato nello spazio e nel tempo, magari provenienti da stelle lontanissime che non esistono più.

Lascia un commento