l'alba del sesto sole

LA LUNA DI BELTANE IN SCORPIONE: MISTERO E SENSUALITA’di Sara Cabella

| 0 commenti

E sabato 18 alle ore 23:11 la Luna si farà Piena sotto al ribelle Scorpione.
Questa è la Luna di Beltane!
Per gli antichi, che non conoscevano il calendario gregoriano, accorgersi dello scorrere delle stagioni e stabilire le date delle feste dipendeva dall’osservare la natura, la terra e il cielo.
Le feste legate agli equinozi e solstizi dipendevano dalla caduta del sole, mentre per le feste del fuoco, come Beltaine, si seguiva il calendario soli-lunare, quindi la festa cadeva durante la Luna Piena nello Scorpione che brillava mentre il Sole si trovava in Toro. Oggi come ieri questa Luna Piena cade in Scorpione mentre il Sole si trova in Toro.


Questo è il giorno più energetico dell’anno!
Anche il Vesak buddista e il Wesak acquariano si svolgono proprio sotto questa Luna, a dimostrazione che quando qualcosa di davvero potente accade nel cielo, viene riconosciuto da tutti i popoli, in ogni latitudine .Lo Scorpione rappresenta l’energia di morte, oscurità, abisso, mistero, inconscio e passionalità.

Il Sole si trova in Toro e rappresenta invece i valori spirituali. Quindi questa situazione astronomica genera un passaggio dall’oscurità alla luce, dalla morte alla rinascita, da cui emergerà una nuova consapevolezza ed un nuovo modo di essere e vedere noi stessi.
Lo Scorpione solletica emozioni e sensazioni e ha l’attrazione fatale per tutto quello che è proibito e misterioso.


Il Sole è entrato nel Toro, segno dell’elemento Terra, dove tutto si manifesta nella natura attraverso la primavera nel suo aspetto più completo. Durante la stagione del Toro la Terra è simbolicamente gravida e il clima incoraggia la procreazione e la fecondità in tutte le sue manifestazioni. L’elemento Terra nel suo aspetto fertile e generoso richiama l’archetipo della Grande Madre.
Dio non è visto lontano, ma viene adorato nei panni di una Madre, visibile, presente e in questo momento dell’anno anche generosa. Non per niente Toro ospita il domicilio notturno di Venere e l‘esaltazione della Luna, tutti pianeti legati al femminile.

Sesso e maternità, fertilità e unione.
Ricordiamoci, in tutto questo grande trambusto, che la decisione migliore è sempre quella presa con più calma. Conviene non lanciarsi in mosse azzardate perchè le forze in gioco sono molte e se desideriamo che quello che seminiamo ora possa avere un futuro, meglio restare centrati e pazienti.
In questa apparente immobilità impara a vedere le cose da tutti i punti di vista.
In un primo momento questo può lasciare un po’ destabilizzati, allargare la vista a tanti nuovi punti di vista, restare fermi in un punto senza lottare, nonostante la scomodità e l’impulso a muoversi.
Occorre tempo per poter integrare tutte le nuove conoscenze.
Prima di essere pronti a ripartire sotto al sole e il caldo dell’estate.
Se lascerete morire tutto il passato davvero potrete abbracciare un nuovo domani.
Sara Cabella
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.