l'alba del sesto sole

LA PROFEZIA DEL GRANDE SAGGIO AMERINDIO BISONTE BIANCO

| 0 commenti

 

Trasmesso da Diane Leblanc

Nel 1919 Bisonte Bianco un grande saggio amerindio, ebbe questa visione del futuro che condivideva con i suoi figli. Questa profezia è stata tramandata di generazione in generazione nella massima segretezza. Secondo il suo pronipote, che desidera rimanere anonimo, è giunto il momento che questa previsione venga tradotta nel linguaggio quotidiano e rivelata al mondo prima che sia troppo tardi per il futuro della nostra umanità:

“Quando le date del calendario che ci hanno imposto saranno di nuovo in posizione speculare, gli uomini avranno dimenticato questa prima grande guerra che avrà versato tanto sangue.

I ricordi degli orrori che hanno attraversato svaniranno dalla loro memoria e gli spiriti si addormenteranno di nuovo. Cuori si chiuderanno gli uni agli altri, isolandosi ciascuno nel proprio universo, tagliato fuori dal senso di solidarietà.

Come i lupi solitari, gli umani si sentiranno liberi di andare dove vogliono e di agire come vogliono indipendentemente dagli altri. Non si renderanno conto di quanto sia più vulnerabile un lupo solitario senza la protezione del suo branco …

È allora che, ai quattro angoli della Terra, inizierà una nuova guerra, la più grande di tutte. Una guerra senza armi e senza cannoni. Una guerra formidabile contro la nostra Madre Terra, con l’obiettivo di dominarla e controllare ogni suo sospiro.

Una guerra viscerale che sfrutterà tutte le sue ricchezze e causerà l’estinzione di molte specie, sia animali che vegetali. Una guerra subdola che distruggerà il legame stesso degli uomini con la Natura e il grande ciclo di vita di cui fanno parte.

Le menti dormienti degli uomini, tagliate fuori dalla sua connessione con il grande Tutto, non vedranno nulla in arrivo quando diventerà il prossimo obiettivo di questa assoluta sete di controllo di questi invasori.

Conquista finale, il cervello umano sarà la preda preferita sulla loro tavola di caccia. E non avranno bisogno di nessuna arma per schiavizzare gli uomini: basterà loro semplicemente, ridurli a nulla, instillare in loro la paura.

Come un lupo solitario braccato da uno spietato cacciatore, l’umano isolato dai suoi simili non troverà aiuto, supporto, tregua, nessuna tana dove rifugiarsi quando inizierà questa guerra di terrore e paura.

Sarà braccato a casa sua. Assalito giorno e notte da immagini terrificanti, i ricordi dei suoi antenati dimenticati, avrà paura di lasciare la sua casa.

Profezie
Che cosa ci riserva il futuro

Voto medio su 5 recensioni: Sufficiente

€ 9,50

Il suo cuore, tagliato fuori dal suo lignaggio e indurito da anni di solitudine interiore, arriverà a diffidare dei suoi vicini, dei suoi amici e persino della sua stessa famiglia. Sarà l’inizio della fine per questa umanità senza anima e senza una visione comune.

Solo coloro che hanno coltivato il legame con la Terra, che hanno tenuto i loro cuori aperti e le loro menti sveglie, sapranno che è ora di alzarsi e lasciare il comfort delle loro case per riunirsi in luoghi sacri alti per invocare la misericordia delle stelle, degli anziani e degli spiriti.

Coloro che si prendono il tempo per lavare le loro anime dal sangue versato dai loro antenati e per purificare la Terra segnata da tanti massacri, avranno la possibilità di sopravvivere a questa guerra spietata.

Chi creerà paradisi di pace, comunità unite e unite dal Cuore, saprà resistere alla prova del fuoco che infiammerà cervelli terrorizzati dalla paura.

Ai quattro angoli del pianeta, tutte queste anime, riunite nello stesso Spirito d’Amore assoluto, sapranno trovare la via che conduce alla Pace.

Insieme, si uniranno alle Stelle, agli Anziani e agli Spiriti, per riattivare la grande Ruota della Medicina Universale, il Circolo dell’Eterna Creazione, al fine di cullare Madre Terra e tutti i suoi abitanti, facendo cadere il velo. l’oblio e il risveglio alla loro vera Natura unificata.

Sarà l’inizio di una nuova Era dove, finalmente, tutti gli umani saranno fratelli e saranno UNO con la Natura, gli animali, le piante, gli Anziani e le Stelle. Allora, figli miei, possiamo in tutta coscienza lasciare questa Terra e diventare di nuovo Stelle noi stessi. “- Bisonte bianco

Fonte :https://pressegalactique.com/2020/09/29/la-prophetie-du-grand-sage-amerindien-bison-blanc/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.