di Magali Roque

È il momento del bilancio energetico. Questo mese, riflettori sui chakra e sulla sferzata di energia. È giunto il momento di agire. Per lasciare in sé più spazio alla dolcezza e alla creatività, all’armonia e alla costruzione del nuovo, del rinnovamento, di una vita condotta con più coscienza, senza paure e nell’ottica di favorire le nostre realizzazioni, settembre sarà un turbine.

Mi viene mostrata una specie di turbina a frequenza vibratoria che gira a piena velocità e che avrà un impatto diretto sulle ruote energetiche del nostro corpo eterico, attivando così una velocità superiore alla nostra vita nella materia. Settembre è un booster di batteria. Lavorare  in modo meno vincolante ed estenuante con maggiore efficienza. Gli elementi e gli eventi saranno invitati a venire e manifestarsi invece di usare la forza e la volontà che portano all’esaurimento. Una forma di saggezza yin sarà instillata in noi al fine di raccogliere i benefici della spirale delle manifestazioni per avere successo nelle nostre vite su tutti i piani nella costruzione e nel sentiero dell’unità radiante. Le collaborazioni saranno favorite, gli accordi saranno d’attualità, l’amore sarà amplificato.

Ciò che il nostro cuore vuole siamo noi!

Le energie di settembre ci spingeranno ad agire, ad essere attivi, a realizzare noi stessi nel nostro pieno potenziale. La procrastinazione non ci sarà. Né lo saranno gli sforzi e le lotte. Settembre ci informa che abbiamo guidato abbastanza in prima marcia. Il pieno di coraggio ci sarà servito per riempire il nostro serbatoio di energia e passare al secondo! Appendi le cinture di sicurezza durante la luna piena del 10 settembre e gonfia i pneumatici assicurandoti un buon ancoraggio regolare. Rimanere centrati è una saggezza da applicare per non partecipare all’egregore dello “spettacolo” che si gioca all’esterno. Sarà importante mantenere ben accesi i fendinebbia più esigenti, poiché la luce attira l’ombra. E a settembre non mancherà la luce! L’autenticità e il vero amore saranno onorati e amplificati. In tal modo, la mancanza di amore per se stessi o nelle relazioni sarà illuminata per essere affrontata senza trascinarsi. Pensa al segnale acustico, ma dimentica il freno a mano mentre ti avvicini alla luna nuova (il 25) confidando nel processo perché contemporaneamente il portale per l’equinozio d’autunno sarà aperto dal 23.

DISPONIBILE QUI

Sulla via di settembre il Motore è sfrenato e gli oli consigliati per il controllo dei livelli sono l’olio essenziale di pompelmo che connette all’azione, stimola l’immunità del corpo fisico, accresce la vitalità dello spirito conquistatore (per maggiori informazioni fare riferimento a pagina 471 a pagina 489 del Manoscritto della Nuova Terra) associato all’olio essenziale di Ylang Ylang spiritualmente molto equilibrato, che dà una sensazione di sicurezza e fiducia in se stessi, rilassa e risveglia la passione, combatte le frustrazioni, facilita il buon umore (per maggiori informazioni  fare riferimento da pagina 170 a pagina 185 del Manoscritto della  Nuova Terra)

Buon cammino a tutti!

Brillantemente

Magali Roques Scrittore Terapeuta olistico

 

Fonte: https://maplumedange-magali-roques.fr/

Letto su : https://pressegalactique.com/2022/08/27/les-energies-de-septembre-2022-propulsion-en-vue/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento