l'alba del sesto sole

L’ENERGIA DEL NUOVO MONDO di Sara Cabella

| 0 commenti

 

Se ancora non hai compreso che l’energia del Nuovo Mondo sarà Sacra e Femminile forse è perché non hai ascoltato con attenzione la mia voce. Forse il tuo pensiero è ancora così intriso di mentale, razionale e maschile che non riesci a comprendere che per Sacro Femminile non intendo il rovescio di quello che è stato fino ad ora ma un salto fuori dai giochi di potere che ci hanno portato fino a qui.

L’energia che dalla stessa Sorgente nasce Una e Uguale si manifesta nella Realtà come maschile e femminile. Integrare questa apparente differenza nel Cuore significa conoscere che noi adempiamo alla Sorgente Una proprio quando manifestiamo la nostra specificità e non la commedia che ci vuole tutti uguali. E tutte uguali fra di noi. L’energia maschile che fino ad ora è stata predominante sulla terra non è stata sbagliata. Essa era necessaria e perfetta per compiere il giro di ruota che ci ha condotti fino a qui. E come la ruota gira nei moti dei tempi e dei pianeti così ora l’energia trova la sua ciclicità nel femminile. In un Femminile Sacro che non riguarda la donna nel suo genere solamente ma tutti gli uomini e gli esseri e le creature. La rotazione da un energia di tipo combattivo e estroverso e attivo ora trova il suo meritato riposo a favore di un energia più comprensiva, dolce e introspettiva. Questo è il compimento in un mondo migliore che tanto ci aspettiamo ma che non potrà trovare nessun esito se non accogliamo la percezione di questo mutamento. L’innalzamento energetico del pianeta si volge a un energia della Terra e in essa cade. Materna e accudente. Sensibile e empatica. Un energia che non scarta il maschio come inferiore ma che anzi può e deve vivere nel cuore di ciascuno di noi. Uomini e donne. Questa corrente di Forze Sacre che naturalmente scorre lungo il corpo della donna se essa guarisce e ama il suo Femminile Sacro non è però appannaggio delle donne solamente. Può e deve essere compresa e amata anche dagli uomini. Può e deve essere vissuta anche dagli uomini. Chiama a sé ogni creatura amandola in pari dignità portando Luce sulle differenze che sono Doni preziosi. Non limiti da nascondere e coprire.

E’ per questo che se una Donna compie adesso un lavoro su di sé compie un lavoro profondo per tutta la comunità. Come è stato per gli uomini che hanno condotto fino a qui. Ogni volta che sentendo parlare di Femminile Sacro e lavoro sul femminile tu ti troverai a pensare che ci sia in questo qualcosa di ingiusto o limitante verso il maschile che vive in amorosa interconnessione con il femminile dentro e fuori di te tu non stai sentendo la mia voce reale. Stai ancora proiettando la mentalità secondo la quale le differenze devono o essere appiattite o andare per forza in urto fra di loro per decidere un “migliore”. Ma questo è lo strascico della mentalità guerriera e maschile che ci ha condotto fino a qui.
Non dell’amorevole abbraccio della Madre.

Sara Cabella

Fonte : https://www.facebook.com/LaSorgenteDellaDea/


LE CATEGORIE DELLE SEGUENTI PUBBLICITA’ SONO STATE FILTRATE

Loading…

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.