l'alba del sesto sole

L’UMANITA’ AVANZA NELLA NEBBIA di Monique Mathieu

| 0 commenti

 

In questo periodo di chiusura dove gli incontri non sono autorizzati, Monique continua a canalizzare con la sua famiglia. Come di consueto, le canalizzazioni vengono registrate, trascritte, e faremo il possibile per continuare a trasmettervi gli insegnamenti che sono così importanti in questo periodo travagliato della transizione.

***

«Sono moltissimi anni terrestri che vi prendiamo per mano, che vi informiamo in merito a ciò che sta accadendo sul vostro mondo, ma in quanto esseri umani voi credete senza credere; finché non vi trovate in una determinata situazione, non credete necessariamente a ciò che viene detto!

Ciò che abbiamo detto per tanti e tanti anni, può essere modificato (l’abbiamo detto spesso), ma ora le modifiche saranno difficili, e noi vogliamo insegnarvi ad essere ciò che dovreste essere.

In questo momento l’umanità avanza come nella nebbia che, per ora, non è ancora totalmente fitta.

Questa nebbia sta per infittirsi e voi, Figli della Luce, Figli della Terra, dovreste essere un punto di riferimento in questa nebbia, dovreste essere una lampada che brilla in questa nebbia che sta diventando sempre più fitta.

È per questo che, attraverso ciò che vi abbiamo detto finora, abbiamo cercato di informarvi, di rendervi consapevoli non solo di chi siete, ma anche della vostra missione.

Ognuno di voi ha effettivamente una missione. Essa è simile, perché la vera missione è ciò che diventate, ma è anche la Luce e l’Amore che potrete restituire, con cui potrete illuminare coloro che vi circondano. È una missione evolutiva per ognuno di voi.

Questa missione consiste nel fare, quanto più possibile, delle esperienze positive durante la vostra incarnazione terrena.

Tuttavia, siamo costretti ad informarvi di ciò che succederà, perché certe cose saranno immutabili; certi avvenimenti saranno la conseguenza del sonno profondo dell’umanità.

Torniamo su questo sonno profondo. Questa nebbia è stata proiettata su tutta l’umanità, in tutte le nazioni del mondo! Essa nasconde totalmente la coscienza degli esseri umani e impedisce loro di vedere la realtà.

Quindi essi sono colpevoli della loro ignoranza? Sono colpevoli di essere profondamente addormentati? Rispondiamo, no! Nessuno è colpevole di niente! Se parlassimo di colpevolezza, andremmo contro l’insegnamento che vi diamo! Non dovete mai sentirvi in colpa di nulla!

Nessuno è colpevole, ma chi è sveglio deve, per quanto è possibile, cercare di svegliare chi ha intorno, non affermando ciò che sa su se stesso, sulla vita e su ciò che dovrà accadere, ma semplicemente rassicurando, ancora e ancora, con gentilezza e Amore.

La vostra missione è bellissima! Voi avete l’immensa opportunità di essere una persona risvegliata, una persona consapevole della propria missione, del proprio ruolo, che andrà sempre avanti come un coraggioso piccolo soldato della Luce e dell’Amore, per aiutare il Piano che deve compiersi.

Ovviamente, questo Piano sta arrivando! Nel mondo, e purtroppo è un evidenza, ci saranno grandi tribolazioni, in alcuni paesi più che in altri, nel loro popolo, nella loro mancanza di cultura e di conoscenza, di qualunque genere; saranno molto più manipolabili di coloro che sono quasi svegli e, ovviamente, di coloro che sono completamente svegli. Ci saranno molte, molte partenze.

Noi speriamo che grazie a tutti gli Operatori della Luce, grazie a tutti i Figli della Luce, il potere dello stato profondo diminuirà, per accorciare i tempi delle tribolazioni, affinché la maggior parte degli esseri umani possa passare nel nuovo mondo.

Nulla è perduto! Anche le persone che avete accanto, che oggi non sono del tutto sveglie e non credono alle grandi tribolazioni che si avvicinano, potranno, come con un forte shock emotivo, svegliarsi, comprendere, trasformarsi, illuminare e irradiare.

Fino all’ultimo momento, nulla sarà perduto! Anche lasciare questa vita, lasciare questo mondo, non è qualcosa di terribile, al contrario! Ma chi non è ancora alla fine delle proprie esperienze, non potrà lasciare questo mondo, qualunque cosa accada!

C’è un tempo per ogni cosa, un tempo per vivere, un tempo per partire verso un’altra vita (superiore logicamente), ma c’è anche un tempo per agire, un tempo per comprendere, un tempo per irradiare, un tempo per Amare, un tempo per risplendere la Luce e l’Amore.

Vi riconoscerete in voi stessi, ovvero ricollegherete la vostra parte umana alla vostra parte molto più grande, molto più evoluta, che nasce nella vostra coscienza spirituale e che nascerà, molto più tardi, nella vostra coscienza divina.

Per ora siete divisi a metà, vi state cercando. Una parte di voi chiede di unirsi a quella parte spirituale e Divina, a quella parte dove risplendono la Luce e l’Amore.

Questo potrà realizzarsi gradualmente, più velocemente per certe persone che per altre, ma prima di questo, occorre che accettiate e comprendiate la vostra parte inferiore, vale a dire la vostra parte umana; la dovete amare, illuminare, consolare, rassicurare come un bambino, il bambino che siete ancora, poiché non siete ancora rinati all’altra parte di voi stessi.

Per gli Operatori di Luce, i Figli della Luce, ci saranno momenti che potrebbero essere più difficili di quanto pensano. Tuttavia vorremmo chiedere loro di mantenere sempre la speranza.

Naturalmente, per ora, a meno che non vi colleghiate a certe informazioni, non vedete ancora l’opera della Luce e le azioni che sta compiendo. Le percepirete sempre di più nel corso delle prossime settimane e dei prossimi mesi.

Entro la fine dell’anno, dovrebbero accadere delle cose molto importanti per la vita su questo mondo. Saranno molto importanti nei due sensi: nel senso dell’ombra che sta diventando sempre più densa, ma anche nel senso della Luce che illuminerà.

Siate la piccola Luce che illuminerà la strada di chi si è perso!

Siate la piccola Luce alla quale coloro che cercano potranno collegarsi!

Siate la piccola Luce che consolerà, che rassicurerà e che amerà!

Tutti voi ne avete la capacità! Avete scelto, prima di venire su questo mondo, il ruolo che svolgete attualmente, cioè avete scelto quella che è la vostra missione!

Non esistono piccole missioni, ci sono semplicemente missioni diverse in base a ciò che siete, in base alle vostre scelte, a ciò che siete stati, alle vostre esperienze precedenti, in base anche alle vostra capacità di amare e alla vostra capacità di trascendere le vostre paure.

Se le vostre paure vi travolgono, non sentitevi in colpa! Riconoscere semplicemente ciò che siete, vi permette di sradicare ciò che non è ancora Luce in voi. Se la vostra Luce si nasconde profondamente in voi stessi, non potrete illuminare ciò che siete attraverso la vostra Luce e il vostro Amore.

Quindi si preparano molte cose, abbiate fiducia e fede! Noi lo diciamo, lo ripetiamo e lo ripeteremo sempre, la Luce trionferà sempre, qualsiasi cosa accada.

Ricordate chi siete! Rimanete centrati in voi stessi cercando di comprendere sempre più chi siete, l’anima magnifica, la magnifica persona che siete e che diventerete.

Ricordate questo, perché è molto importante: più i giorni e i mesi passeranno, più la nebbia sarà fitta e buia! In questa nebbia dovrete essere la piccola Luce che illumina la strada di coloro che si sono perduti!»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  https://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.

Fonte : https://ducielalaterre.org/lumanita-avanza-nella-nebbia/it/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.