l'alba del sesto sole

LUNA IN GEMELLI QUADRATA A NETTUNO IN PESCI NEL GIORNO DELLA TERRA ROSSA AUTO-ESISTENTE, KIN 17 – IL FEMMINILE E’ CHIAMATO A FARE PACE CON SE STESSO

| 0 commenti

Oggi l’Oracolo arriva tardi, ma è comunque sempre un piacere scriverlo.
Nel 18° giorno della Luna Galattica la Terra Rossa Auto-Esistente, Kin 17, ci posiziona sul Chakra del Cuore nel giorno in cui la Luna crescente in Gemelli ha formato un aspetto di quadratura precisa con Nettuno a 13° Pesci. Il messaggio si è focalizzato sul lato del Femminile, il sentire, l’essenza morbida dell’animo umano. Una quadratura tra due forti Archetipi collegati all’aspetto sensibile e ricettivo del sé ci mette tutti di fronte ai conflitti interiori, sui giochi di potere tra le parti interiorizzate, quando sentiamo rivolgerci sempre le stesse critiche dall’esterno che fanno risuonare il Grande Giudice interiore. Il mondo esterno ci rimanda indietro la nostra eterna guerra quotidiana. Contemporaneamente sentiamo che non possiamo tradire quell’aspetto che nostro malgrado ci fa così tanto soffrire. Allora, dove sta la verità? Rispettare se stessi, i propri limiti, anche se difficili da portare? Sopportare la solitudine a cui ci può condannare questa fedeltà a noi stessi? Oppure dimenticarsi questa parte selvaggia, testarda, forte, accondiscendendo alle richieste esterne, entrando nel comportamento civile, che però sembra quasi una castrazione, e ci sentiamo vittime degli altri?


La Terra Rossa Auto-Esistente ci assiste in questo cammino così difficile. Dando enfasi al Chakra del Cuore (lì è posizionata la Famiglia Centrale di cui fa parte la Terra Rossa), essa apre uno spazio vasto da cui emana Compassione.
La Guida della Terra Rossa è il Viandante dei Cieli Rosso Auto-Esistente, Kin 173, Portale di Attivazione Galattica. La sua energia dona leggerezza e distacco, permettendoci di guardarci da lontano e trovare il giusto equilibrio. Il dolce sorriso della Compassione attiva un sano senso di distacco. Siamo sempre noi, antichi Guerrieri della Luce, che necessitano di conoscere fino in fondo che sapore abbia la vera pace interiore.
Un’altra occasione per amare se stessi.
In lak’ech!
Stefania Gyan Salila


Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.