Venerdì 5 Aprile alle 10.52 la Luna si nasconderà permettendo che le tenebre della notte divengano sempre più scure.
La Luna Nera è da sempre un momento di silenzio, in cui è bene raccogliersi dentro se stessi e dentro le proprie case. Il buio favorisce l’introspezione che arriva dal riposo e dal quieto “stare”.
Non è tempo di compiere azioni, più favorite sono le meditazioni profonde e l’attenzione interiore.
La Luna Nera/ Nuova rappresenta il potere inconscio e ribelle, la nostra parte più nascosta, la parte di noi che non riusciamo a vedere con chiarezza e dominare, quella parte che corre il rischio, in nome della propria identità, di distruggere e devastare senza senso, di boicottare le nostre vere intenzioni.

Lo Zen e l'Arte di Avere la Casa Pulita
101 astuzie per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo
€ 15,00


E questa Luna cade nel Fuoco del testardo, coraggioso, impaziente e passionale Ariete.
La natura elementare dell’Ariete è il Fuoco, il pianeta in domicilio è il rosso Marte.
Se Ariete fosse un Tarocco sarebbe la carta dell’Imperatore.

L’Imperatore è la Volontà Creatrice, il Dominatore. Rappresenta il potere terreno, cioè potenza attiva della materia e intelligenza acuta e creativa. Traboccante energia materiale che bisogna essere in grado di controllare e dominare.
Ricordiamo che la Luna Nera/Nuova ha in sè il più alto potere di distruggere ma anche di creare. L’indomito Ariete brucia in un secondo tutto il passato che si blocca, tutte le relazioni inconcludenti, tutti i nostri demoni interiori possono riemergere per essere sconfitti se cavalchiamo l’onda di questo flusso.

Archetipi
Le chiavi dell’universo

Voto medio su 8 recensioni: Buono

€ 19,50


Le paure, la rabbia, le resistenze alla gioia e alla felicità, tutte le dinamiche inutili possono riemergere con grande impeto e con altrattento impeto essere bruciate se noi lo permettiamo.
Allo stesso modo l’Ariete è il primo segno dello zodiaco: governa quindi con grande spinta ed energia i nuovi inizi, ama le novità e segue gli impulsi con entusiasmo.
Se alle 10.52 di venerdì ci sintonizziamo su questa corrente di forze sarà possibile sentire dentro di noi molto forte il nostro lato ombra, se riusciremo a riconoscerlo come tale potremmo davvero lasciare le dinamiche che da tanto ci allontanano dalla felicità e diventerà possibile procedere molto velocemente e bene verso nuovi traguardi e nuove mete.


Ricordiamoci anche che con questo Novilunio inizia la Tredicesima Luna, o Luna SenzaNome, la Luna in più che riallinea l’anno lunare a quello solare … momento di grande magia e di insondabile mistero.
Il consiglio per questi giorni è di badare ai propri istinti, restare centrati e lasciare che le energie di queste ore trascorrano per vedere quello che resta davvero e poter poi iniziare qualcosa di finalmente nuovo e migliore!

Sara Cabella
Riproduzione consentita con citazione della fonte https://lasorgenteeladea.blogspot.com/

Fonte : https://lasorgenteeladea.blogspot.com/2019/04/luna-neranuova-in-ariete-la-spinta-che.html

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento