Questa luna è congiunta a Marte. Nel giorni precedenti a questa luna accade che molte persone diventano più nervose e irascibili del solito. Le incontriamo al bar, o in farmacia, addirittura nei luoghi meno probabili (come i santuari!!) , tutte persone che di solito sono tra le più calme e sempre pacate. Possiamo notare toni sgarbati o scontrosi, sconosciuti che rispondono male a semplici richiesta, spesso dove siamo abituati a incontrare diplomazia o cordialità. Cosa sta accadendo energeticamente ? Perché questo nervosismo diffuso?
La congiunzione con Marte, pianeta della volontà interiore, vuole smontare tutti i falsi buonismi e pacifismi che esistono nella nostra personalità bilancia. La bilancia è un segno per natura pacifico, portatore di buon gusto e armonia, di bellezza e unione fra persone.

Seguendo il suo ideale unificatore e “apollineo” (come direbbe Nietzsche) , nella maggioranza dei casi la bilancia tende a creare formalismi, mediazioni e compromessi, cercando sempre di essere accettata e in pace con tutti, di rispettare le volontà del mondo esterno, degli altri, pur di non entrare in conflitto con nessuno. Questi aspetti rappresentano tuttavia un polarizzazione dell’energia della bilancia, ossia ne bloccano la sua vera realizzazione. E Marte, dio guerriero, non può fare altro che far uscire tutta la rabbia accumulata con tali atteggiamenti.
Questa luna vuole portare pace. Vuole portare pace assoluta. Vuole portare pace, quella vera, quella che riempie il cuore di amore e che ci fa sentire uniti gli uni con gli altri. Uniti senza che nessuno invada il campo delle scelte individuali.
Amore non è pacifismo. Amore non è essere buonisti. Amore è… Sentirlo dentro di noi… Poi vera il resto…. Amore è cuore aperto, punto.
Contemporaneamente questa luna agisce nel verso opposto, perché viviamo in un mondo creato in “Dualità Cosmica”, in cui esiste sempre il contrario di ogni polarità energetica.


Questa luna viene a sciogliere rabbie e rancori, a, seppellire asce di guerra, a calmare gli animi colmi di odio, a liberare da antiche memorie di abusi, violenze, prevaricazioni. Continuiamo a perseverare atteggiamenti di scontro o divisione dal mondo, ci chiudiamo nella nostra isola, mettiamo una barriera per difenderci sempre oppure porche siamo sempre nella rabbia e nemmeno ce ne accorgiamo più. Ma sempre una barriera ci divide dagli altri.
La bilancia vuole portare Amore. Amore senza più barriere. Amore prima di essere al servizio, amore prima di fare del bene forzandoci, perché IL CUORE APERTO FA DEL BENE AUTOMATICAMENTE.
E non può esserci cuore aperto se non seguiamo i nostri desideri, se non facciamo quello che ci piace, se non ci gratifichiamo. La bilancia deve passare dalla “pace fredda e razionale” alla “pace calda fatta di Amore”. L’amore è un sentimento, non può nascere dalla mente.
È un periodo in cui il nostro cuore vuole aprirsi e amare, un cuore che vuole riaprirsi dopo ferite affettive che lo hanno chiuso. Un cuore che va seguito, adesso e ora, basta chiusura, basta non concedersi, basta paura di amare per difendersi da una ferita passata . Ora VA solo dove ti porta il cuore, li cè amore.
È anche un tempo in cui vogliamo sentirci in forma, vogliamo valorizzarci, sentirci belli, vivere il piacere e il desiderio insieme.


Per chi è in coppia è un momento per capire quali sono i confini individuali, dove si dice si quando invece sarebbe no, ci possono essere confronti anche forti, un nuovo equilibrio dovrà essere creato, se possibile. Al di là di questo, sentiamo un po’ tutti la voglia di amore, quello romantico, da Titanic, da bon Jovi😂. È facile innamorarsi sotto questa luna.
Ma prima dobbiamo riunire la luna e marte dentro di noi.
E bisogna comprendere la rabbia dentro di noi. Sia quella quella consapevole sua quella inconscia, spesso repressa, quella somatizzata nel corpo (es intestino, pelle) o in in vizi nervosi (es cibo) .
Esistono 2 tipi di rabbia, quella funzionale e quella disfunzionale.
Se abbiamo rabbia perché qualcuno ci sta prevaricando, sottomettendo, invadendo, impedendo le nostre scelte individuali, questa è tutta, rabbia funzionale. È una rabbia positiva e sacrosanta che deve diventare in noi un guerrieri che da oggi in poi ci proteggerà. GRAZIE A QUEL GUERRIERO SAREMO IN PACE COL MONDO.
Se invece abbiamo rabbia perché non abbiamo perdonato qualcuno o qualcosa, perché sentiamo fastidio verso persone o qualsiasi manifestazione mondana (politica, sociale , religiosa ecc..), se abbiamo in odio una certa categoria ecc…
Questa rabbia è disfunzionale, è legata ad un blocco interiore, e ci allontana dall’amore e ci divide dal prossimo. GRAZIE AL PERDONO, ALL’AMORE VERSO CIÒ CHE CI FA RABBIA TROVEREMO LA PACE COL MONDO.
Propongo un esercizio, da fare AL TRAMONTO, entro il 5 ottobre.
Prendiamo due fogli di carta.


Sul foglio 1 scriviamo tutti i nomi di persone o cose per cui proviamo rabbia funzionale.
Sul foglio 2 scriviamo tutti i nomi di persone o cose per cui proviamo rabbia disfunzionale.
Almeno 12 parole per foglio (se non sai da dove iniziare suggerisco mamma papà fratelli sorelle compagno compagna ecc…).
Prendiamo il foglio 1 lo accartocciamo nel pugno, lo stringiamo con tutta la forza finché non ci sentiamo guerrieri, FORTI, difesi, che possiamo fare tutto ciò che vogliamo da oggi in poi, finché ci sentiremo IN PACE.
Prendiamo il foglio 2, lo portiamo al cuore e gli mandiamo tutto il nostro amore e perdono finché non ci sentiremo IN PACE.

POI BRUCIAMO TUTTI I FOGLI MENTRE IL SOLE SCOMPARE DIETRO L’ORIZZONTE.

BUONA LUNA

CON AMORE

ALESSANDRO PANDOLFI
Www.astrologiaquantistica.it

Per consulti individuali scrivetemi in privato o alla mail pandolfi012@gmail.com. Svolgo consulti su zoom sulla carta natale quantistica (per scoprire la tua missione di anima, ossia cosa sei venuto/a a fare sulla terra ). A gennaio ripartirà la scuola professionale di astrologia quantistica, sono aperti i colloqui preliminari, potete contattarmi allo stesso recapito.

Fonte :http://astrologiaquantistica.it/6-ottobre-luna-nuova-in-bilancia/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento