LUNA NUOVA in CANCRO ♋ in trigono a Nettuno in Pesci ♓ opposta a Plutone in Capricorno ♑
Nella notte tra il 9 e 10  Luglio si formerà una splendida Luna nuova nel segno cardinale e d’acqua del Cancro: una Luna molto potente che trovandosi nel proprio domicilio potrà esprimere tutta la sua energia femminile e materna.
Il Cancro è infatti il segno legato all’archetipo della Madre, del concepimento, del nostro mondo e del nostro bambino interiore ed è un segno che sa esprimere tutta la ricettività dell’astro notturno, che si manifesta con grande dolcezza, empatia, connessione ai nostri bisogni interiori e anche al nostro bambino interiore, che come una brava madre, sa come prendersi cura di lui, facendolo sentire accolto, amato e protetto.
E Kirone, ponendosi in quadratura dal segno dell’Ariete, ci esortera’ proprio a prenderci cura di noi stessi, permettendoci di guarire fino in fondo le nostre ferite affinché diventino strumenti di profonda guarigione per noi stessi e per gli altri.
La Luna nuova che ormai sappiamo essere il momento più propizio per dare vita ai nostri progetti personali, viena a trovarsi proprio nel segno del concepimento, aiutandoci a connetterci sempre meglio col nostro mondo interiore ed a domandarci che cosa desideriamo con tutto il cuore per la nostra vita e la nostra felicità.
E questo è proprio il momento adatto per fissare l’intenzione che ci permetta di creare i nuovi percorsi utili a connetterci pienamente ai nostri aspetti più veri ed autentici come ci indica il sestile con Urano in Toro.
Inoltre Luna e Sole sono in opposizione a Plutone, aspetto che ci esorta a scendere ancora più in profondità per permetterci di vedere ed accogliere fino in fondo le ferite del nostro bambino interiore che ancora non sono state completamente guarite; ferite che spesso hanno a che fare con l’incapacità di portare fino in fondo accettazione a quelle parti di noi che non essendo state comprese, accettate ed accolte nel passato, ed essendo divenute inconsce, ora proiettiamo fuori di noi.
La Luna  in Cancro fortunatamente è l’archetipo della Madre tenera e protettiva e può insegnarci l’accoglimento di tutte le parti di noi, soprattutto quelle che facciamo più fatica ad accettare ma  che in realtà vogliono solo essere viste ed ascoltate, per essere portate alla luce senza più giudizio ma solo nella comprensione del cuore :l’unica che può aiutarci a trascendere la nostra ombra trasformandola in nuove risorse.
Il punto di Talete tra i luminari e Plutone cade su Nettuno nel suo domicilio in Pesci: il punto astrologico in grado di svelarci come trovare la chiave tra le energie opposte e la chiave ce la porta proprio il pianeta della sensibilità per eccellenza, dell’intuito, dell’empatia, dell’arte, della Spiritualità e di tutte le ispirazioni.
E Nettuno è anche il pianeta della trasformazione e della trascendenza che può influenzarci con la sua benefica energia aiutandoci a riconnetterci col nostro mondo interiore, sussurrandoci che a volte la chiave per superare determinati contrasti, è possibile trovarla nella nostra sensibilità, nelle nostre intuizioni profonde, nell’empatia e nella capacità di accoglimento e di prenderci cura di noi stessi, senza aspettare che la soluzione arrivi da fuori, poiché se ascoltiamo profondamente la voce del nostro cuore possiamo trovare da noi tutte le risposte di cui abbiamo bisogno.
Urano in splendido sestile ci suggerisce di fidarci di più delle nostre intuizioni e della nostra Essenza luminosa e ci sprona a rimanere fedeli a noi stessi, nonostante tutto, perché solo così è possibile ritrovare la nostra verità e soprattutto la nostra integrità.
Buon novilunio a tutti, dal profondo del mio cuore ❤️
Patrizia Flavia Quarta

Pagina FB: https://www.facebook.com/lapoeticadellozodiacocom-110680407123838/

Fonte: https://www.lapoeticadellozodiaco.com/

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione




Grazie

Loading…

Lascia un commento