l'alba del sesto sole

LUNA NUOVA IN VERGINE – 17 SETTEMBRE 2020 di Alessandro Pandolfi

| 0 commenti

Luna in vergine quadrata ai nodi lunari.

Ha una influenza di 6-7 giorni prima fino a 1-2 dopo. Si configura precisamente  alle 13 di giovedi 17.

Ognuno di noi è potetenzialmente  un tassello della forma e misura esatta per incastrarsi come in un puzzle perfetto e incarnare il suo posto nel mondo.  Se non abbiamo quella forma significa che manchiamo di purezza e autenticità, abbiamo qualcosa con noi che ci inquina e ci distoglie dalla natura originaria. Se abbiamo quella forma ma non ne siamo soddisfatti allora manchiamo di umiltà: non ci rendiamo conto della perfezione che siamo nella nostra limitatezza. Se siamo puri e umili allora sentiremo il bisogno di mettere al servizio del mondo quel tassello unico irripetibile. È questo il paradigma della luna in Vergine.

Abbiamo un compito da svolgere, nella società, nella famiglia, e prima di tutto di fronte  a noi stessi e all’universo. Per metterci al servizio  serve essere integri con noi stessi, accettarsi ed estirpare  le deviazioni. Ognuno ha uno stile di vita proprio e salutare per lui, unico e irripetibile: ha il dovere di seguirlo e onorarlo, di essere in linea con la sua energia, di lavorare, di riposare, di produrre o di stare senza fare niente, di dedicarsi al suo corpo, di vivere abitudini e orari nella misura e nel modo più allineato possibile a quello che è scritto nel suo cielo.  Se siamo fuori dalla nostra ‘forma’ sentiremo l’ombra di questa luna: ci sentiremo sporchi o inutili, senza talento e valore, esclusi dal mondo, senza nessuno che abbia bisogno di noi. Oppure con troppe regole, appesantiti da doveri vuoti, troppo pieni e affaticati da routine: in pratica ci sono tempi della giornata non connessi realmente al nostro vero compito.

Astrologia Quantistica
Il gioco della dualità cosmica

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 20,00

Se abbiamo bisogno di disintossicarci, di troncare abitudini non sane, di avere una regolarità, una correttezza tutti i livelli, una maggiore integrazione nel mondo questa luna ce ne fa rendere conto e ci aiuta. Se abbiamo bisogno di qualcosa che ci dia più concretezza e senso di realtà, questa luna è favorevole. C’è una spinta in noi a modificare le azioni quotidiane, a sentire quello che ci serve ed eleva, a ottimizzare i tempi, a metterci all’opera per creare una continuità/libertà lavorativa e soprattutto sane e corrette abitudini personali. E’ una luna dell’autonomia e dalla responsabilità individuale: della propria etica, della propria legge. Essere integri significa che tutto di noi concorre allo stesso fine, al compito che abbiamo. Se abbiamo uno scopo di un certo tipo, significa che anche le attività collaterali, , le passioni ecc.. Saranno allineate sulla stessa lunghezza d’onda. Tutto  quello che invece  è disallineato è anche impuro per noi: può essere tagliato perché ci allontana. Possiamo ridiventare semplici, vicini alla natura ancestrale del nostro essere, in tal senso perfetti, perfettamente funzionanti, senza nient’altro che la nostra essenza: solo in questo modo possiamo prendere esattamente il ruolo che ci compete nella vita, solo connettendoci a quella parte di noi che è “piccola” e “umile” e che non si paragona e niente e nessuno: così possiamo occupare precisamente quello spazio, quel limitato e perfetto posto del grande puzzle . Questa è la salute perfetta di corpo e psiche, senza nient’altro di costruito sopra, senza nulla che vorrebbe uscire fuori dal posto consono.

L’ ombra è il senso di imperfezione, il caos, il bisogno di ordine a tutti i costi,  il controllo, la mancanza di affidanento, che ci disorienta, ci fa sentire il vuoto.  Sentiamo maggiormente le critiche, possiamo vedere gli errori negli altri,  giudicare, giudicarci, essere pignoli, programmatori, maniacali: ora cè uno stop e si riparte con un ritmo nuovo e più adatto ai nostri bisogni. Cè chi fa troppo ogni giorni, chi poco. Ora è il momento di sistemare, riorganizzare tutto, e, allo stesso tempo affidarsi ad un ordine superiore delle cose lasciando andare il controllo eccessivo.

Vergine significa perfezione e allo stesso tempo dell’umiltà, chiede di portare ll funzionamento delle cose alla loro naturale predisposizione, ripulendo dalle alterazioni, ritrovando  la purezza originaria. I nativi della vergine hanno lo scopo di raggiungere questo senso di perfezione che a loro manca per definizione, perchè sono venuti sulla terra per svolgere questo compito. Nascono quindi con un senso di anormalità, un sentirsi sbagliati,fuori dal sistema,  imperfetti oppure percepiscono il mondo come caotico, disorganizzaqto, frenetico, fuori controllo. Lo scopo della vergine è accettare i limiti e amare le imperfezioni, comprendere il ruolo di tutte le possibilità e di tutte le eccezioni. Per questo i nativi, dal punto di vista della personalità e dei blocchi da superare,  si dividono tra quelli che vivono nel caos, senza regole, sentendosi diversi ed esclusi e quelli che controllano tutto, nel dovere, nel bisogno di rispettare la norma e l’uniformazione , senza uscire mai dagli schemi.  Lo scopo della vergine è scoprire davvero come funziona il mondo, nell’amare l’anello debole, il diverso, quello che tutti giudicano, significa non sentirsi piu giudicati, non sentirsi piu sbagliati.  La vergine si sente sporca perchè non ha ancora trovato la purezza in se: nessun’altro può portare questa purezza nel mondo, nessun’altro potrà farla sentire pulita e accettata perchè e proprio il suo compito quello di ripulire e purificare, di allargare il sistema per includere tutto quello che prima veniva escluso. La vergine è qui per portare un nuovo ordine. ne è il depositario spirituale, e è quindi colui o colei che per primo potrà mettersi al servizio di questo funzionamento perfetto del cosmo. La vergine realizzata è umile e semplice perchè non ha bisogno di essere di più di quello che è il suo ruolo nel mondo,  si mette al servizio degli altri e dell’amore, non ha bisogno di riconoscimento, è innamorata dei difetti… ha il cuore aperto e….non rompe più le scatole a nessuno e nemmeno a se stessa!!!

Questa luna nuova in vergine ci chiede di accettarci come siamo e di affidarci alla vita, ci porta la guarigione dell’umiltà, del riconoscimento della nostra essenza perfetta, ci fa riconoscere ed amare i limiti che abbiamo nella funzionalità unica e speciale che ci appartiene. Non ci serve altro di più della nostra natura profonda, tutto quello che vogliamo aggiungere a noi stessi è in realtà una contaminazione derivante dall’insicurezza e dal senso di imperfezione.Ci aiuta a vivere sentendo che tutto scorre e funziona bene senza dover forzare la vita e noi stessi. Per accogliere la sua energia dobbiamo prima riconoscere se in noi è bloccata. Se stiamo male in questi giorni e ci viene da dare la colpa al mondo oppure agli altri, se ci sentiamo che la vita corre via senza controllo ne programmazione, se abbiamo meccanismi di paragone e confronto, prima di tutto guardiamo dentro di noi quella parte che si sente sbagliata, che ha paura di non essere adatta a compiere il proprio lavoro, a meritarsi il successo nelle vita, che si senti fuori dal sistema universale, inadeguata nelle relazioni, nel mondo.  Accogliamola come un bambino o una bambina che ha bisogno di essere rassicurata. Questa luna ci guarisce, sostiene  la vera essenza, il nucleo ancestrale e spontaneo, il nostro semplice e innato talento, nulla di più, nulla di meno, ci connette alla fonte originaria della purezza, della semplicità dell’ordine cosmico in cui tutto ha senso e agisce nel modo corretto. Ognuno di noi è diverso e unico ed è inserito in meccanismo perfetto, non ci serve essere qualcos’altro, non serve controllare l’universo, non ci serve rientrare nella norma, essere come gli altri, uniformarci. Serve essere nel mondo, esserne parte, senza escludersi: basta accettare chi siamo.

Buona luna.

Alessandro Pandolfi

www.astrologiaquantistica.it

Per consulti individuali sulla carta natale quantistica, transiti , carta oraria e sinastrie scrivimi a astrologiaquantistica@gmail.com

Sta per iniziare la Scuola Di Astrologia Quantistica (il primo anno è on line su Zoom)
LE ISCRIZIONI SONO APERTE 🌟🌟🌟🌟
🌠hai già visionato il pdf informativo?
🌜🤩 Richiedi il modulo di iscrizione scrivendo alla Segreteria Whatsapp 3281828012 “richiesta modulo di iscrizione Scuola di Astrologia Quantistica”, oppure richiedilo alla mail astrologiaquantistica@gmail.com
🌠Se non hai ancora visionato il pdf informativo richiedilo via mail all’indirizzo astrologiaquantistica@gmail.com
🔎💫per richiedere un colloquio informativo scrivi un whatsapp al 3485311180 per accordarti su giorno e ora
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.