l'alba del sesto sole

LUNA PIENA DELLA FRAGOLA -28 GIUGNO 2018

| 0 commenti

Sotto il potere della luna, ci sediamo nel silenzio dell’essere e abbracciamo la luce che le nostre anime conoscono bene. Approfitta delle benedizioni spirituali che si stanno riversando in questo momento.

La luna piena è il 28 giugno 2018 in Capricorno. Questo è comunemente chiamata Luna della fragola- Questo nome era universale per ogni tribù di Algonquin perché la stagione relativamente breve per la raccolta delle fragole arrivava ogni anno durante il mese di giugno. . . quindi la luna piena che si verifica durante quel mese è stata battezzata luna della fragola! Tuttavia, in Europa l’hanno chiamato Luna Rosa  perché le fragole non sono così comuni.

Questa luna piena è meravigliosa per eliminare ciò che non è necessario nella tua vita. Pensa a tutti gli elementi negativi che ti stanno attorno e usa il potere della Luna piena per rimuovere l’indesiderabile. Prendi un tagliaerba per eliminare tutto ciò che non ti serve e sbarazzarti di esso.

Questo cambio di stagione ci guiderà su dove deve essere la nostra energia. Per coloro che iniziano l’estate è un momento per rilassarsi e godersi le ore di luce prolungate. Esci da casa e goditi la natura. Tra lavoro e casa tendiamo a passare troppo tempo al chiuso. Ora è il momento di divertirsi nella bellezza e nella maestosità della nostra cara Madre Terra. Per chi inizia l’inverno è tempo di riposare, rilassarsi e risparmiare energia.

Come ricevere le richieste

Molti pensano che la Luna Piena sia un momento per chiedere quello che vuoi. Sì, è un buon momento per chiedere ciò di cui hai bisogno ed  è importante capire come chiedere e ricevere.

Ci sono modi per ricevere risposte, ma devi essere paziente.c’è quella temuta parola: pazienza. La pazienza è sicuramente una virtù. Oggi la pazienza è molto carente nel nostro mondo. La pazienza è parte della fede.

  • I tuoi sentimenti non possono essere visti, eppure esistono.
  • Hai un’anima,
  • Ma puoi vederla?
  • Puoi fotografarla?

Perciò è necessaria una grande fede per credere in uno Spirito divino che ti ha creato e che si prende cura di te.

Quando preghi e chiedi qualcosa, non devi fare ripetizioni della stessa richiesta. La prima volta che preghi è ascoltata.

Ciò che devi fare in seguito è ringraziare Dio / Grande Spirito / Spirito Divino / Creatore per ascoltare la tua preghiera e per rispondervi. Ogni giorno continua a ringraziare il Divino per aver risposto alla tua preghiera. Una volta che sviluppi l’atteggiamento di credere senza vedere, scoprirai che le cose iniziano a cambiare in meglio nella tua vita.

Ci saranno momenti in cui puoi scorgere il potere del Divino. Spesso sono solo i momenti. Per alcuni possono essere molto più lunghi. Quei momenti ti sono stati dati come un dono per far aumentare  la tua fede.

Questa potente luna piena ci sta preparando per le eclissi che verranno a luglio. Il mese di giugno è come un mese ponte tra tutti i ritorni  che Maggio ha portato  e tutti i cambiamenti che la stagione dell’Eclissi a luglio porterà.

Sento che tutte le lune piene sono un momento speciale per noi per connetterci al Grande Spirito così come l’energia della luna. Ricorda che questo è un periodo di fruizione e un momento eccellente per ottenere una lettura spirituale per l’orientamento nel prossimo mese.

“La luna piena è un tempo per il rock and roll, per spingere i confini, per tuffarsi a capofitto nelle braci, nelle onde e nel Divino.” ~ Autore sconosciuto

Molte benedizioni,
Cherokee Billie

 

Fonte : https://cherokeebilliespiritualadvisor.com/blogs/all/strawberry-full-moon-june-28-2018

Rivisto e tradotto da : Cammina nel Sole

Cambia la Luna
Approfondimento e utilizzo dei Fiori di Bach in relazione alla nuova Scienza Biologica del dottor Hamer, al ciclo lunare, alle segnature dei pianeti che maggiormente li influenzano e agli archetipi mitologici di cui essi sono espressioni viventi
€ 27

Loading…

 

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.