“Ho preso un respiro profondo e ho recitato la mia preghiera di vulnerabilità mentre aspettavo il mio turno: dammi il coraggio di presentarmi e farmi vedere .

Poi, pochi secondi prima di essere presentato, ho pensato a un fermacarte sulla mia scrivania che dice: “Cosa tenteresti di fare se sapessi di non poter fallire?”

Ho spinto quella domanda fuori dalla mia testa per fare spazio a una nuova domanda. Mentre salivo sul palco, ho letteralmente sussurrato ad alta voce: “Cosa vale la pena fare anche se fallisco?”

Brene Marrone

Mercoledì 16 febbraio 2022 abbiamo la Luna Piena a 27° Leone .

A parte un quinconce con Plutone, la Luna Piena in Leone è quasi priva di aspetti . Quando un pianeta o una lunazione non fa aspetti con altri pianeti, esprime l’archetipo planetario nella sua forma più pura. Questa luna piena è Leone come potrebbe essere.

 

Sì, il quinconce di Plutone aggiungerà un tocco di dramma e conflitto . Può far  sentire che il mondo intero è contro di noi. Ma un quinconce, anche se imbarazzante, è orientato alla soluzione. Un quinconce è un aspetto di 150°, quindi è formato da un quadrato (90°) e un sestile (60°).

All’inizio ci occupiamo della tensione del quadrato. Ma una volta riconosciuta la tensione, arriva l’opportunità (il sestile).

Un quinconce è la nostra possibilità di fare le cose diverse, di avere un esito diverso, ma solo SE siamo disposti ad affrontare la tensione della quadratura, e solo SE teniamo gli occhi aperti per cogliere le opportunità che abbiamo davanti.

Se tutto ciò che facciamo è cercare la prossima cosa migliore senza affrontare la causa principale della nostra insoddisfazione, la prossima cosa migliore diventa la nostra prossima grande delusione. Ma quando siamo disposti a riconoscere e ad accettare il disagio, si presenta l’occasione giusta.

Luna piena in Leone – Io contro di loro

Diamo un’occhiata alla visuale di questa Luna Piena.

Tutti gli altri pianeti (a parte la Luna) sono distribuiti su un lato della ruota dello zodiaco. Il Nodo Sud è in Scorpione, Venere, Marte e Plutone in Capricorno, Mercurio, Sole e Saturno in Acquario, Giove e Nettuno in Pesci, Chirone in Ariete e Urano e Nodo Nord in Toro.

La Luna in Leone prende una posizione teatrale , opponendosi non solo al Sole, ma a tutti gli altri pianeti in una posa “io contro loro”.

Questo è l’artista che esegue il proprio numero davanti a un nuovo pubblico. Non sanno cosa aspettarsi: applausi o pomodori marci.

Questo è l’individuo che condivide apertamente la propria opinione anche se va contro il mainstream, correndo il rischio di essere ‘cancellato’, scegliendo comunque di sostenere la propria integrità.

C’è una cosa che rende il  Leo, Leone, e non è il desiderio di essere al centro dell’attenzione. Il Leone vuole solo ESSERE, esprimersi come sono . Proprio come il Sole sorge e tramonta, irradiando calore e luce, le persone Leone vogliono essere viste per quello che sono.

L’autenticità è molto attraente . Nel profondo, tutti noi vogliamo essere ciò che siamo veramente. Non quello che ci è stato detto che dovremmo essere, non quello che la società vuole che siamo.

Le persone che sono autentiche, che sono in contatto con l’energia del loro cuore diventano automaticamente modelli e leader, e questo perché tutti risuonano con ciò che viene dal cuore.

Luna piena in Leone: autentica espressione di sé

Quando non riusciamo a integrare la nostra energia del Leone, la proiettiamo come un’ombra : o ne siamo respinti , oppure la troviamo molto attraente e ambiziosa .

Quando ne proviamo repulsione , forse è perché siamo noi che lottiamo con l’autentica espressione di sé. Quando vediamo qualcuno che è autentico, lo troviamo inquietante perché innesca la nostra maschera piacevole per la gente e per la società che siamo così abituati a indossare.

O possiamo segretamente ammirare il coraggio e l’audacia del Leone . Ti è mai piaciuta una persona anche quando aveva opinioni o valori contrari ai tuoi? Sei mai stato d’accordo con le azioni di qualcuno anche se illegali o moralmente sbagliate?

Tutti lo facciamo di tanto in tanto, perché non possiamo fare a meno di risuonare con l’  energia che viene dal cuore . C’è qualcosa di estremamente attraente nell’essere se stessi: quando lo riconosciamo negli altri, questo ci dà il permesso di illuminare la nostra stessa luce.

Certo, non è facile essere noi stessi in gruppo: la società ha determinate regole e norme. L’Acquario rappresenta la società, con le sue regole non dette (il segno prima, il Capricorno rappresenta la società con le sue regole parlate).

Siamo animali sociali. Ci comportiamo in un certo modo perché lo fanno anche tutti gli altri. Vogliamo adattarlo – non vogliamo creare problemi, attirare l’attenzione su di noi, essere “regine del dramma”.

Luna piena in Leone – Quando il leone ruggisce

Ma più cerchiamo di adattarlo, più ci dimentichiamo del nostro cuore, di chi siamo, come individui unici.

Serve equilibrio.

Ed è qui che entra in gioco la Luna Piena in Leone.

Quando il leone ruggisce, tutti ascoltano .

Quando parliamo con il cuore, attiriamo su di noi l’attenzione degli altri. E questo potrebbe farci sentire a disagio. Questo potrebbe innescare la nostra ferita da Leone: “Chi sono io per essere visto?” “Chi sono io per essere ascoltato?”.

Possiamo continuare a fare quello che abbiamo sempre fatto. Possiamo andare avanti con quello che fanno tutti gli altri.

Ma ogni giorno che passa, ci disconnettiamo lentamente da questa incredibile fonte di verità e vitalità: la nostra energia del cuore.

Ascoltare i nostri cuori può essere molto spaventoso. Ma qual è il prezzo di non farlo?

“Cosa vale la pena fare anche se fallisco ”.

Fonte : https://astrobutterfly.com/2022/02/15/full-moon-in-leo-when-the-lion-roars/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento