l'alba del sesto sole

L’UOMO E LA DONNA SI SONO INCONTRATI di Alessandra Ruta

| 0 commenti

“Tutto è prevedibile eccetto l’imprevisto”

Cit.

Quante convinzioni! Abbiamo studiato tanto per tentare di spiegare il caos delle nostre vite e per trovare risposte alle mille ancestrali domande. Pensavamo di aver compreso il senso profondo delle cose; abbiamo letto i libri e gli articoli più disparati sul risveglio, sull’illuminazione, sulle ferite karmiche e sull’oscurità, fino ad immaginare di aver risolto. Ma la Vita che non si studia bensì si sperimenta, con le sue crude lezioni ci ha dato una bella ridimensionata e, “spogliandoci di tutto” ci ha spinto con forza fino “all’essenziale”, al “punto zero” e rovesciando la tavola imbandita delle nostre convinzioni, ha voluto che smettessimo di pensarla o deciderla secondo perfetti ragionamenti e che ci calassimo piuttosto nella materia senza alcuna riserva. Al dolore del “lasciar andare” si è affiancato dunque quello di un vuoto tanto profondo che ci ha davvero tramortiti. Una gran bella sorpresa: “Signore e signori ecco a voi il nulla!” E’ vero, a volte è mancato il fiato, ma la lucidità che oggi pervade il nostro essere è tanto grande da spiazzare. Le vecchie convinzioni hanno lasciato il posto ad una rinnovata consapevolezza e determinazione che ci fanno avere la piena coscienza di cosa oggi NON vogliamo più. Ed è proprio a questo punto che il grande “miracolo” si compie…

Siamo come un’enorme Tribù che sta evolvendo e che a piccoli passi percorre un difficile cammino volto al risveglio, una tribù che sta imparando a tornare alle proprie origini dove le mani ed i cuori…l’agire ed il sentire ricercano la loro ancestrale unione. In essa l’Uomo e la Donna (con la maiuscola) che hanno avuto il coraggio di lasciare le vecchie strade segnate dalla paura e dal controllo, oggi finalmente s’incontrano nella loro ritrovata purezza e, nel nome della Verità, si uniscono sotto la nuova luce. Le relazioni viziate da vecchi schemi e da quelle dinamiche dove a comandare è un antico bisogno di riconoscimento e la rivendicazione di un amore troppo spesso assente, si rivelano invece per ciò che realmente sono, “lezioni” volte alla conquista della libertà dell’essere e alla guarigione.

Perciò avanti soldati coraggiosi! Con gratitudine e amore lasciamo andare ciò che è stato, lo Spirito ci guida e l’Universo ci abbraccia. Insieme sosteniamo la Madre Terra riscattandola da tutto il dolore che le è stato inflitto, preghiamo ogni giorno che la luce del sole illumini i cuori e concediamo alle nostre anime per troppo tempo in catene, di potersi muovere in assoluta libertà e spontaneità. Umilmente chiediamo alle nostre personalità di non “interferire”, dissolvendosi nel nome di quello spirito divino e guerriero che da sempre vive e che per sempre vivrà. Lasciamo che il nostro essere si fonda e si confonda nel canto degli uccelli e nelle onde del mare…abbandoniamoci al Tutto riscoprendoci in esso.

Tutto è già accaduto e tutto è già compiuto. Attendiamo con profonda Fede soltanto che si riveli ai nostri occhi…

Con amore,

Alessandra Ruta

Fonte : https://sultettoconale.wordpress.com/2018/09/24/luomo-e-la-donna-si-sono-incontrati/

Immagine : https://www.deviantart.com/eddiecalz/art/An-Autumn-Afternoon-492821302

The Miracle Morning
Trasforma la tua vita un mattino alla volta prima delle 8.00

Voto medio su 37 recensioni: Da non perdere

€ 14.5

Ventuno Giorni per Rinascere
Il percorso che ringiovanisce corpo e mente

Voto medio su 26 recensioni: Da non perdere

€ 20

Loading…

 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.