l'alba del sesto sole

MARZO 2019 – REPORT ENERGETICO- ASTROLOGICO di J. Hoffmann

| 0 commenti

 

 

Siamo nel 3 ° mese del 2019 ora che ha una vibrazione 3-3, quindi siamo in un punto di potenziale capacità per  tutto il mese. Riusciremo fino all’occasione e permetteremo a questa maestria di specchiarsi nel nostro campo energetico? Anche con un Mercurio retrogrado, Marzo ha un enorme potenziale per i movimenti in avanti a livello energetico, pensa alla frequenza e alle vibrazioni, non alla velocità e al movimento. Quindi, anche se non pensiamo che stiamo attivamente andando avanti, dobbiamo considerare l’azione e il movimento nel contesto dell’intero campo energetico, quanto sta cambiando e come l’azione deve prima essere radicata internamente ed energeticamente prima di manifestarsi esternamente .

Marzo si apre a una  luna  nuova a 15 gradi dei Pesci, proprio come Mercurio che invece  va retrogrado in Pesci, Chirone si è appena spostato dai Pesci all’ Ariete, Venere si muove in Acquario e la grande mossa dell’anno – Urano si muove in Toro, chiudendo un ciclo che iniziò nel 1933. Ora passiamo dal fuoco e il caos di Urano in Ariete al movimento più radicato e forse più lento di Urano in Toro. Un movimento da un segno di fuoco a un segno di terra rallenterà l’ erratico Urano. Anche mercurio retrogrado tutto il mese aiuterà.

Quello che sta accadendo a marzo, però, è un altro nuovo cambio di paradigma, che ci porta da una costante spinta in avanti mentre riceve nuove energie in un rallentamento che richiede la considerazione dei nostri prossimi passi, delle nuove scelte e di come stiamo andando usando l’accesso che abbiamo a nuove energie e potenziali. Sto parlando dello spostamento del segno di Urano che è stato responsabile dei nostri vasti movimenti energetici dal 2010.

Siamo stati in pieno in un  download di energia, espansione e integrazione per molti mesi. Infatti, Urano in Ariete è iniziato nel maggio 2010, il che ci ha spinto a intraprendere questa strada per ricevere più energia possibile, anche se non è stato possibile integrare quel livello di energia nel momento in cui lo abbiamo ricevuto. Questo è il motivo per cui così tante trasformazioni sono state fatte su così tanti livelli, alcuni dei quali non molto piacevoli, durante questo periodo. Le rapide conclusioni delle relazioni, la perdita di amicizie, le persone che decidono di lasciare il pianeta, la forte polarizzazione che stiamo vedendo nel mondo, tutto è successo con Urano in Ariete.

Ora possiamo rallentare un po ‘e iniziare a integrare questa energia, ma è stata una benedizione che avvenisse così rapidamente in quanto siamo stati in grado di ottenere la chiusura di cicli di karma e di gruppo dell’anima con molto meno sforzo. In alcuni (o molti) casi, le persone coinvolte lasciarono le nostre vite e finimmo quei cicli, piuttosto che dover fare le pause. E avremo tempo, fino all’aprile 2026, per lavorare con Urano in questo nuovo modo.

Il Toro è anche governato da Venere, che sta ammorbidendo i bordi di Urano in un modo che Marte, il sovrano di Ariete, non ha fatto. Aria e fuoco sono una combinazione volatile mentre aria e terra incoraggiano la crescita con molto meno dramma e caos. E ancora una cosa, Venere è in Acquario, il segno di Urano, mentre Urano è in Toro, il segno di Venere, il che significa che sono in reciproca accoglienza per tutto il mese. Ciò aggiungerà un tocco in più al potenziale di questi due cicli energetici tutto il mese, nonostante un Mercurio retrogrado.

La luna piena e l’equinozio

Come Usare il Pendolo
Manuale Pratico
€ 14,80

La nostra luna piena a 0  gradi della Bilancia  del 20 marzo si verifica in contemporanea all ‘equinozio, aumentando la frequenza di questo nuovo inizio del ciclo dello zodiaco. Una luna piena è un evento culminante, ma inizia anche un nuovo ciclo astrologico, quindi è un invito a creare finali forti che consentano nuovi e potenti inizi. Siamo pronti a lasciar andare coloro  che  non vivono la vita  e a non avere pendenze  verso le  quali dobbiamo tornare in un secondo momento? La guarigione è un processo di completamento e chiusura, non si tratta di “aggiustare” le cose in modo che si sentano meglio.

Abbondanza Miracolosa
1000 mq, due contadini e abbastanza cibo per sfamare il mondo

Voto medio su 22 recensioni: Da non perdere

€ 19,50

Finalizzazione del ciclo di ascensione

Il completamento e la chiusura sono necessari ora perché non possiamo andare avanti verso nuovi aspetti dell’ascensione, la multidimensionalità e continuare con la nostra integrazione 3D / 5D se abbiamo molte corde  che ci legano al passato. Parliamo di questo nel contesto di Mercurio retrogrado che dura tutto il mese, fino al 28 marzo. Mercurio è retrogrado in Pesci, il segno finale dello zodiaco. Mercurio ha una relazione speciale con i Pesci poiché  Mercurio governa il karma ed il segno dei Pesci è il segno dove sperimentiamo il nostro karma a livello di anima e possiamo anche creare la sua risoluzione. Vedi il potenziale per porre fine al karma qui?

Da quando ho iniziato a scrivere e canalizzare l’Arcangelo Uriel nel 2004, ho condiviso che uno dei motivi per cui siamo in questa vita è la fine del nostro karma e dei nostri cicli karmici. Questo fa parte del nostro ciclo di ascensione, è necessario per noi ottenere il pieno accesso all’energia 5D, ed è una delle fasi finali della nostra integrazione 3D / 5D.

Abbiamo avuto molte opportunità di farlo negli ultimi 15 anni, alcune sono state  più potenti di altri. A volte abbiamo bisogno di diverse opportunità prima di poter effettivamente creare il completamento e la chiusura che porranno fine al karma. E a marzo abbiamo ancora un’altra opportunità di farlo perché l’energia di marzo è una chiamata per abbracciare la nostra maestria, fare spazio ai miracoli e marciare in avanti con la grazia e la facilità che fanno parte del nostro progetto di armonia divina.

Quindi con tutto questo potenziale cosa succederà a marzo? Regole energetiche di sovranità, la coscienza delle vittime ora è un’opzione molto meno potente. Le parole chiave per Marzo sono azioni intenzionali con attenzione ad un’azione ispirata e deliberata che è congruente con la nostra armonia divina, così ci muoviamo verso i nostri risultati migliori e più alti in tutte le cose.

Possiamo usare il potenziale di marzo per pensare a desinenze e inizi come parte della stessa frase. Cosa deve finire per iniziare qualcos’altro? E ciò che sta finendo ha esaurito la nostra energia per noi, così possiamo smettere di guardare alle estremità, eliminarle per sempre, e lasciare che nuovi ed entusiasmanti inizi siano possibili per noi ora.

Passa un mese meraviglioso.

J.Hoffmann

Fonte : http://enlighteninglife.com

letto su : https://spiritlibrary.com/jennifer-hoffman/march-2019-energy-report

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.