l'alba del sesto sole

MERCURIO IN LEONE -GIUGNO/LUGLIO 2018-LA MENTE CREATIVA

| 0 commenti

Fino a poco fa avevamo l’opposizione di Venere in Leone a Marte in Aquario, entrambi congiunti ai Nodi Lunari, Marte al Nodo Lunare Sud e Venere al Nodo Lunare Nord.
Marte al passato e Venere verso la direzione che dovremmo prendere ora più che nel futuro, o rimarrà sempre futuro.

Ieri 28 Giugno Mercurio è entrato in Leone, pertanto avrà sicuramente qualcosa da dire, ma con Marte al Nodo Lunare Sud potrebbe stimolare in noi la frustrazione di non riuscire a dire quello che vogliamo che sia per paura o rabbia. Paura di non venir ascoltati, e rabbia nel non poterlo fare.

Mercurio rappresenta il mentale inferiore, pertanto la mente potrebbe utilizzare queste energie per manipolare la conversazione, dato che il Leone si sa, vuole essere visto.

Ma Il Leone non è solo così. E’ anche molto creativo! Gioioso, ed ama esprimersi con gioia cercando di trasmettere lo stesso sentimento agli altri.

Pertanto non cadete nella trappola dell’ego che vuole farvi credere che sia l’altro ad impedirvi di esprimervi o creare o dire quello che pensate o come. Osservate quanto in realtà siete voi sessi ad attaccarvi senza saperlo, proiettando l’attacco fuori.

Nel mondo in cui entra in Leone infatti, Marte vibra dalla settima casa e Mercurio dalla prima, mentre Venere è già in seconda.

Chi può riconoscere il tuo diritto di esprimerti se non tu?
Chi può credere che quello che hai da dire ha un valore che non viene riconosciuto?
Deve venir riconosciuto per forza?

Non tutto quello che scrivo nel mio diario piace e viene condiviso, ma non lo scrivo affatto in cerca di condivisioni, likes e commenti, lo scrivo e basta. Pertanto anche tu, quando senti la spinta a dire qualcosa (e la sentirai con Marte opposto) dilla! ed osserva se in quel momento ti stai già sentendo attaccato o se stai cercando colui che ti attacca per confermare la tua convinzione, che quello che hai da dire non interessa a nessuno o che non viene capito, o che non viene condiviso, o che non è interessante.. e allora? Dove è il problema?

Il problema è la tua convinzione di tutto questo, ed è proprio questa convinzione che deruba il mondo e soprattutto te stesso di tutte quella parole creative (che siano silenziose o meno ) che hai da condividere.

Devi osservare e sentire la lancetta interiore del valore personale ogni volta che ti esprimi, ed osservare se si alza o si abbassa in base al riscontro che ricevi! Soprattutto quando il riscontro è positivo.

Questa trappola è ancora più difficile da individuare, ed è pure molto potente! Osserva anche il tono della tua voce mentre parli, è fermo e deciso oppure è alto?

Osserva, ma non smettere di esprimerti qualsiasi sia il tuo caso.

E dunque.. parla.. esprimiti… dì quello che vuoi dire, usa la mente creativa! ma non basare il tuo valore su questo e non cedere a nessuna provocazione, quelle della mante soprattutto, che ti dirà in base ai likes o riscontri che ricevi se sei accettato o meno.

E semmai dovessi osservare in te una reazione che definiresti negativa, accoglila! Perché ti sta mostrando cosa tu credi di te stesso e potrai iniziare ad osservare un’altra maschera dell’ego, quella di colui che parla in cerca di attenzioni, o non parla per lo stesso motivo, o che forse non si esprime per paura di venir rifiutato.

In questo modo la mente creativa del Leone viene sostituita da una mente paurosa che si nasconde dietro mille parole ad alto volume senza nulla concludere.

Se lo desideri seguimi sulla mia Pagina Facebook

Fonte : http://astrosapienza.blogspot.com/2018/06/mercurio-in-leone-la-mente-creativa.html

eBook - Astrologia Archetipica
La Scienza dell’Anima
€ 21.9898

Loading…


 

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.