l'alba del sesto sole

MERCURIO RETROGARDO IN PESCI (06/28.03.2019) – RADICARE LA SENSIBILITA’

| 0 commenti

Sto osservando come il 2019 inviti la coscienza collettiva a risvegliarsi a ciò che è, alla magia contenuta dentro ciascun cuore, con tanta amorevolezza, ma anche severità. In realtà ho scoperto che la durezza dell’esistenza in questi giorni ed i disagi che da lì derivano, sono frutto del lasciar andare tanto peso e tante tossine emozionali, incrostate nelle nostre cellule da secoli. L’ho sempre scritto ed ora trovo questo movimento molto pertinente, che i malesseri a volte non hanno origine oggettiva, ma corrispondono all’eliminazione di vecchi strati emozionali che, mentre si disincrostano, danno la percezione di essere di nuovo dentro quel determinato film.
Per questo lo ripeterò per l’ennesima volta, è molto importante rimanere centrati e osservarsi mentre il disagio ci prende, si espande e poi se ne va. Rimaniamo fermi ad osservare mentre il passato si prende di nuovo possesso di noi per andarsene per sempre dagli strati profondi del nostro animo.

Questo è il film che vedremo proiettato sullo schermo della mente durante tutto il mese di marzo. Mercurio sta per entrare in moto retrogrado, come sempre accade tre volte all’anno. Questo pianeta/archetipo è collegato con la memoria, i cinque sensi fisici che filtrano la percezione della realtà. Esso è l’intelligenza, la mente risolutiva.

Introduzione alla Cosmoterapia
Conoscere e applicare le leggi della natura
€ 9,00

Quando retrograda, abbiamo l’opportunità di smettere di trovare soluzioni e di aprirci ad accogliere la magia della vita che è molto più grande della nostra paura di soffrire. Voler a tutti i costi trovare soluzioni è una strategia della mente dettata dalla paura. Osservarsi dentro i propri processi di risveglio, invece, permette alla Vita stessa di farsi attraverso di noi. Quindi ora prendiamoci il tempo di stare a guardare. Dal 06 al 28 marzo Mercurio retrograda da 29° a 16° Pesci. Tornano a galla vecchie memorie dei sacrifici fatti per amore, probabilmente gli abbandoni ed il senso di vuoto (di nuovo! è così finché non accettiamo il ruolo importantissimo di questo stato interiore).

Torna tutto questo per ricevere la nostra benedizione e gratitudine per essere ciò che siamo ora. E’ ora di tornare a sentire, di sciogliere le corazze e le barriere, è tempo di amare, lasciarsi amare, di superare la paura di soffrire in nome della bellezza e della grazia di vivere una vita degna di questo nome. Sentire non è solo soffrire, ma vivere pienamente, respirando vita ad ogni sorso, con il cuore colmo che trabocca e crea amore. Ci stiamo preparando per il prossimo ingresso di Urano in Toro, che richiede al corpo di diventare leggero e trasparente, liberando il cuore dai pesi e dalle incrostazioni della paura.

Benedizioni e gratitudine sono stati da coltivare perché aprono il cuore a ricevere. Marzo sarà un mese estremamente ricco di possibilità ed opportunità dal punto di vista astrologico. Dedicherò tanti post su ogni specifico argomento visto le fondamenta che i diversi passaggi stanno per creare dentro di noi.

Riaccenditi!
Riscopri la tua natura più autentica e vivi la vita che vuoi
€ 14,00

Permettersi di ricevere, aprirsi a prendere, oltre la paura dei rischi, è ora necessario: nel giorno in cui Mercurio retrograda, la Luna diventa Nuova in Pesci, portando l’imprinting dell’Amore. Il giorno dopo Urano entra in Toro ed accende la Luce dentro le memorie inconsce del corpo fisico. C’è tanto da vivere e tanto da fare. Respiriamo pure e diciamo sì – ci aspettano meraviglie.

Stefania Gyan Salila
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.