l'alba del sesto sole

MERCURIO RETROGRADO IN LEONE NEL CORRIDOIO DELL’ ECLISSI 27 LUGLIO -11 AGOSTO 2018 STIMOLA LA MENTE CREATIVA

| 0 commenti

Ammira l’eclissi! non cercare di comprenderla

 
Mercurio Retrogrado in Leone 
grande protagonista dell’energia cosmica intensa di queste settimane estive

Mercurio da poco entrato in Leone arresta il suo moto a metà strada del corridoio delle eclissi ed il 26 Luglio alle 7:03 am entra in moto retrogrado fino a congiungersi con il prossimo novilunio e dunque unendosi all’eclissi parziale di Sole che chiuderà le porte del corridoio, l’11 agosto! (arresterà poi il moto retrogrado il 19 Agosto).
Un Mercurio molto importante!

Si unisce pertanto a questa… definita pesante… energia e ci invita a fermarci! a fermare la nostra menteper lasciare lo spazio all’intuito!
Potremmo iniziare smettendo di analizzare queste tre eclissi lasciandoci trasportare da quel che sarà per entrare nel flusso di queste energie in costante movimento con meno controllo e resistenza.

Ogni pianeta che cambia segno e moto cambia automaticamente l’energia cosmica, ma non agisce mai da solo. Questo Mercurio con questa manovra di arresto e retro-gradazione sostiene dunque tutto il cosmo mentre attraversiamo questo corridoio , evento che forse per alcuni è passato in secondo piano tanto siamo focalizzati sull’imminente eclissi totale.

Quale dunque il principale invito? Innanzitutto ci invita ad un’importantissima riflessione interiore! 

Il cielo rallenta ulteriormente il suo passo. Non solo Marte , Saturno, Nettuno e Kirone, ma ora anche Mercurio in moto retrogrado.
E questo è un cielo che richiama all’essenzialità dato che Saturno, Plutone, Luna e Lilith vibrano nel segno del Capricorno. Un segno che già di per sé mette un freno e ci invita pertanto a rallentare il passo in questo importante e discusso corridoio. Tra l’altro è una Luna importante questa in Capricorno perché precede l’eclissi Totale di Luna in Aquario.

Non a caso dunque Mercurio arresta il suo moto il giorno in cui la Luna entra in Capricorno, una Luna che insieme a Saturno diventa esigente e complice di un invito che richiede impegno e silenzio per accogliere questo tanto atteso evento, l’eclissi Totale di Luna che desidera offrirci l’opportunità di un nuovo inizio.

Ma possono le cose cambiare senza la nostra collaborazione? No di certo! Pertanto questo non è un articolo che ti assicura che dopo le eclissi la tua vita non sarà più la stessa, che le cose finalmente cambieranno e che potrai lasciarti il passato alle spalle sentendoti più leggero. Tutto dipenderà infatti da te!

Forse ti sentirai più leggero perché l’energia densa di questi giorni dal 13 luglio all’11 agosto cambierà, ma non cambierà nulla dentro di te se tu non ti sei fermato mollando la presa e se non hai accolto l’invito evolutivo che sto cercando di trasmettere da tempo, passo dopo passo nella mia Pagina Facebook integrando, in questo corridoio, non solo le 3 famose e citate eclissi, ma anche la Luna che cambia di segno ogni due giorni circa, come pure gli altri pianeti che …o cambiano direzione o segno.

Tutto il cosmo vibra all’unisono e nessun pianeta va per conto suo. Sono sempre strettamente collegati tra di loro anche se non formano un aspetto che l’astrologia definisce armonico o disarmonico. Vediamo dunque di integrare anche questo Mercurio nella sinfonia celeste di questi giorni intensi, un Mercurio da poco entrato nel segno del Leone che ha subito offerto il suo sostegno stimolando una mente più creativa e meno desiderosa di attenzione, ma provocando nel contempo la bassa vibrazione di questa combinazione, ovvero il desiderio di essere capiti e visti in questa fatica mentale.

Cerchiamo innanzitutto di comprendere come Mercurio agisce in moto retrogrado, perché è il pianeta che più si fa notare quando cambia direzione, ve ne sarete accorti in molti.

Quando un Pianeta arresta il suo moto diretto e si appresta a diventare retrogrado l’energia è come se rallentasse, come se volesse portarci dentro piuttosto che proiettaci all’esterno. E’ come se la spirale energetica invertisse la marcia, dunque considerando il segno che desidera per lo più attenzione vien facile intuire che veniamo invitati a riflettere sulle dinamiche mentali che inneschiamo ponendoci sempre al centro dell’attenzione senza rendercene veramente conto.

In realtà nessun pianeta fa retromarcia. E’ solo un effetto ottico che si ha dal punto di vista dalla terra, se infatti osserviamo i corpi celesti dall’alto ponendo il Sole al centro, vedremmo tutti ruotare sempre nella stessa direzione, ma a livello energetico e da questo punto di vista, il luogo in cui viviamo, le energie cambiano e noi veniamo invitati a fare altrettanto.

Andiamo innanzitutto a comprendere Mercurio.

In astrologia Mercurio rappresenta il mentale inferiore. Il segno che occupa nel nostro tema natale indica con quale modalità la nostra mente tende a ragionare, pensare e comunicare.
Se in Ariete sarà una mente veloce che potrebbe parlare senza riflettere, se in Toro invece una mente silenziosa e cauta che per comunicare deve prima sentirsi sicura.

Urano rappresenta invece il mentale superiore, e trovandosi in Toro e mettendolo in relazione a Mercurio e a queste eclissi ci invita a lasciare andare un vecchio meccanismo mentale.

Mercurio è un pianeta strettamente legato alla comunicazione e dato che la comunicazione al giorno d’oggi avviene per lo più attraverso la tecnologia, non dobbiamo meravigliarci se durante il moto retrogrado potrebbero verificarsi intoppi in ambito comunicativo e tecnologico.
Mail ed sms potrebbero essere stati inviati, ma non recapitati. articoli ordinati potrebbero tardare ad arrivare, la macchina, il pc, il telefono si guastano e FB potrebbe andare in tilt. Questo perché la nostra attenzione viene chiamata altrove!
(Questi sono solo piccoli esempi non prendeteli necessariamente alla lettera, ma tenetelo presente qualora si verificassero.) 

Potrebbero anche nascere incomprensioni con le persone con le quali comunichiamo, che sia verbalmente o non. Il mio consiglio pertanto è quello di assicurarsi di essere stati compresi secondo la vostra intenzione.

Mercurio governa anche l’intelletto e l’emisfero sinistro (e dunque razionale) del cervello, ma quando entra in moto retrogrado cede il timone all’emisfero destro che cerca di attirare la nostra attenzione invitandoci a lasciare spazio al sentire più che alla comprensione analitica e razionale.

Vengono pertanto stimolati intuito e creatività, … ed abbandono del controllo mentale!

Noi, spesso ignari di questo invito, percepiamo questo scambio come confusione, opponendo facilmente resistenza senza rendercene conto. Perdere il controllo mentale al quale siamo abituati può essere destabilizzante vero? ma solo se lottiamo per mantenerlo.

Dovremmo lasciar fluire ogni cosa, perché tutto ha un senso e noi comunque non possiamo cambiare il corso di nessun evento…

Abbiamo parlato di Mercurio. Ed ora introduciamo il segno in cui avviene la retro-gradazione. Il Leone

E’ un segno molto creativo! Ama esprimersi ed ha qualcosa da comunicare! Spesso i nati sotto questo segno hanno una dote artistica (molto dipende dagli aspetti e dalla casa che il Sole occupa, ma rimane pur sempre un segno creativo), e vengono spinti a gioire della vita, lasciandosi fluire senza controllo.

Ecco dunque alcune cose su cui RI-flettere

Quanto ti rendi conto di essere una creazione e dunque vita?
Quanto celebri la gioia e quanto sei disposto ed aperto ad accoglierla nella tua vita?
Quanto segui una mente che ti tiene ancorato al passato convincendoti che si ripeterà?
Quanto credi ad una mente che continua a ri-creare la stessa realtà e quanto invece smetti di crederle iniziando a creare la vita che vuoi?

Quanto tempo dedichi alla lamentela cercando di attirare attenzione su di te in continuazione?
Quanto vuoi sempre metterti al centro sperando che qualcuno risponda alle tuepersonali domande governate dall’io, me a meper me… come per esempio… come sarà l’eclissi PER ME?
Quanto, piuttosto, ti chiedi come TU puoi sfruttare al meglio queste energie in modo creativo per il bene di tutto l’Universo? 

Trovandosi in stretta connessione con Hermes, messaggero degli Dei, questo Mercurio in Leone sembra stimolarci ad utilizzare la mente creativa per poterci mettere in connessione con il messaggero divino, sempre presente intorno a noi (dentro soprattutto), ma non sempre ascoltato. Ma per poterlo ascoltare e soprattutto sentire, dobbiamo smetterla di lamentarci ed iniziare a ringraziare di essere vivi!

Il mio invito pertanto è quello di fermarsi e di accogliere questa eclissi ascoltando ed ammirando la creazione che ci circonda, vita in manifestazione.
La bellezza e l’espressione della natura per esempio!
Se il vostro computer va in tilt o se la comunicazione verbale al momento sembra non essere chiara e limpida, cambiate strategia ed alimentate piuttosto una mente creativa! Non impuntatevi a voler fare andare le cose come volete! Non impuntatevi a voler dimostrare che voi avete ragione e l’altro torto! Non cercate di riparare subito il guasto tecnico. Mollatelo lì e dedicatevi alla contemplazione e alla creazione.

Comunicate in modo poetico e creativo, dedicatevi alla pittura, al canto, all’arte in generale, contemplandola o creandola. Lasciatevi stimolare dall’intuito e date spazio all’emisfero destro! L’intuito infatti vi comunicherà cosa questa eclissi ha da suggerirvi stimolando l’emisfero intuitivo piuttosto che quello analitico e fin troppo ancorato alla ragione!
Quando abbandoneremo finalmente il bisogno dell’ego di essere visto ed ascoltato, quando smetteremo di portare attenzione su di noi soltanto, allora potremo diventare complici dell’Universo Creativo e lo comprenderemo senza che qualcuno ci traduca il suo messaggio.

Il cosmo ci sta invitando a lasciare andare ogni controllo mentale e voglia di capire! o questa eclissi non la comprenderemo mai veramente.
Entrando in moto retrogrado il giorno prima dell’eclissi, sento che questo Mercurio ci sta invitando a lasciar andare ogni interpretazione, soprattutto quelle ancorate al passato che vedono le eclissi come presagio di sventura, morte e disgrazie.
Ci sta invitando a risvegliare la nostra mente creativa che già sa e non ha bisogno di alcuna direzione.

Pertanto, dato che il cosmo ha rallentato molto il suo passo, rallentalo anche tu!

Fermati ed ascolta!
Non cercare di voler capire!
Non cercare di voler interpretare!
Fermati e crea per l’Universo intero, per Dio, per celebrare la vita!
Fermati e contemplala!

Solo così potrai accogliere il messaggio più divino di questa potente Eclissi Totale di Luna, solo così potrai ascoltare la voce di Dio.

Sviluppa e connettiti con la tua mente creativa, ma non per creare il futuro che vuoi attraverso l’immaginazione (altrimenti sei già caduto nel tranello della mente che ti distoglie da questo momento), ma piuttosto contemplando la bellezza che ti circonda e diventando co-creatore della realtà che si sta manifestando orain questo singolo istante! L’unico reale e l’unico che puoi veramente vivere.

Osserva dunque con la tua mente creativa, quanta bellezza puoi offrire, e quanta te ne viene offerta senza che vi presti attenzione, talmente sei focalizzato sul cosa accadrà e come accadrà…per te!

Ogni volta che sei lontano solo un secondo da questo momento, non sei già più connesso con la mente creativa dell”Universo e diventi schiavo di una mente che desidera mantenere il controllo della tua vita!

Entra in questo flusso cosmico con fiducia, lasciati trasportare seguendo il profumo della creazione in ogni rosa che incontri, connettendoti con la bellezza di ogni tramonto che osservi e soprattutto della vita che sei ora! non domani!

Ammira l’eclissi! non cercare di comprenderla… Tutto va sempre come deve andare.

Buona eclissi totale a tutti, che sia un evento che possa offrire stupore e meraviglia (cielo permettendo)

Claudia Sapienza

(Se lo desideri puoi seguirmi sulla mia Pagina Facebook)

La Parola Magica
Il primo libro che ti cambia mentre lo leggi con il potere dell’intelligenza linguistica
Mondadori?pn=4652″ title=”Mondadori” >Mondadori

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

€ 17

Prevenire e Guarire con lo Yoga
Scopri gli esercizi e le posizioni che prevengono, alleviano e curano oltre 40 tra i maggiori disturbi che ci affliggono
Macro Edizioni?pn=4652″ title=”Macro Edizioni” >Macro Edizioni

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere

€ 24.5

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.