di Ollin
Non importa quale scelta tu abbia fatto
Se ti lasciano libero di scegliere
È evidente
Che devono essere accettate entrambe
Le opzioni.
Non importa se allora,
Hai seguito la scienza, il sentire, gli altri
Il governo, i genitori, l’ideale
Tutti dovrebbero poter scegliere
Altrimenti
Serve un obbligo e basta.
Non c’è scelta migliore o peggiore
C’è la tua
Che se sei libero di fare
È da rispettare a prescindere
Cercando sempre
Di aver un senso
Che includa tutti
Perché qui non viviamo da soli.
Allora smetti di puntar almeno il dito
Di tirar pietre
Al primo post o persona
Che incontri diversa
Non saremo MAI tutti d’accordo
Ma perché lanci pietre?
Cosa stai davvero rivendicando quando lo fai?
Cosa realmente ci guadagni facendolo?
Se sei arrabbiato/a
Scrivi su un foglio
Tutto ciò che ti viene
Inveisci, sbraita, offendi
Sul foglio
E quando avrai finito
Brucialo.
Oppure prendi un cuscino
E picchia il materasso
Fino a svenire di stanchezza
Mentre urli tutto ciò con cui sei arrabbiato/a.
Poi vedrai cosa accade
E soprattutto
Cosa è vero.
Vi auguro di non perdere il cuore
In tutto questo
Sarebbe il disastro più grande
Che avrebbe lasciato questa pandemia.
Francesca Ollin
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento