21/08/2021

“Siamo infinitamente felici, infinitamente felici di essere con te, e come sempre infinitamente felici di poterti aiutare, di poterti guidare.

Certamente in questi tempi avete davvero bisogno dell’aiuto dei piani di Luce, avete bisogno dell’aiuto delle vostre Guide, avete bisogno dell’aiuto dei vostri Fratelli Galattici, ed è con immenso Amore che tutti questi Esseri vengono ad aiutare il pianeta Terra nella sua immensa trasformazione, nel suo immenso passaggio.

Per il momento, Figli della Terra, siete in molte preoccupazioni, siete in una mutazione personale e collettiva, tutto sta cambiando intorno a voi e in voi. Non necessariamente vedi questi cambiamenti in te stesso, eppure ci sono.

Ogni giorno che vivrai, ogni giorno che sperimenterai, aprirà più largamente la porta al tuo divenire; tuttavia, tra gli esseri umani, tra tutti i tuoi fratelli, ci sono alcuni che non vogliono svegliarsi. Sono in un bel sogno o anche in un incubo a volte, ma in qualche modo saranno costretti a svegliarsi e alcuni potrebbero avere un risveglio doloroso.

Quindi potresti anche svegliarti subito, potresti anche aprire gli occhi su te stesso e su tutto ciò che ti circonda. Ma aprire gli occhi non basta, bisogna cercare di capire, ma non necessariamente attraverso la vostra Francia.

Ciò che sta accadendo ora corrisponde al risveglio di tutta l’umanità. Quindi, naturalmente, ci sono paesi in cui gli esseri impiegano più tempo a svegliarsi, altri si sveglieranno molto più velocemente e altri paesi in cui gli esseri non solo si sveglieranno più velocemente ma dove reclameranno anche il loro posto come esseri umani.

Ci auguriamo, e faremo tutto il possibile, affinché ci siano paesi leader, paesi che sono in testa e che possano dare l’esempio a tutti gli altri paesi per liberarsi, liberarsi dalle catene, liberarsi da questa falsa civiltà che distrugge l’uomo; per “distruggere l’uomo” non parliamo necessariamente in relazione a ciò che ti viene imposto nel tuo corpo, intendiamo “distruggere l’uomo” in relazione alla sua coscienza, a ciò che è ea ciò che deve diventare.

Quindi è questo risveglio che speriamo di aiutarvi a fare. Speriamo di aiutarvi a sollevare il velo, quel velo che vi libererà a livello di coscienza ea livello delle vostre catene. ”

Mi dicono :

“Attualmente l’essere umano ha davanti a sé delle porte spalancate, e alcuni restano ugualmente nella loro prigione. Devono solo varcare la soglia per essere in un’altra coscienza, in un’altra realtà, in un’altra dimensione; quando si parla di “un’altra dimensione” si intende un’altra dimensione del risveglio della coscienza e della loro nuova realtà.

Non dimenticare inoltre che quando si parla di dimensioni si parla anche di terza, quarta, quinta, sesta dimensione, e sempre di più tutti gli esseri risvegliati, consciamente o inconsciamente, si apprestano ad andare verso la loro nuova civiltà, verso la loro nuova coscienza , verso la loro nuova dimensione di esistenza.

Per darti un’idea di dove si trova l’umanità, prenderemo l’immagine del ponte, dell’incrocio, di questo attraversamento che ti porta all’altra sponda dove sarai completamente diverso, dove ti sarai lasciato alle spalle. dall’ altra parte del ponte che stai attraversando il lato oscuro dove lascerai tutto il tuo passato; con questo intendiamo che porterai con te la quintessenza di tutto ciò che avrai imparato, di tutto ciò che avrai vissuto ed essenzialmente di tutto ciò che avrai potuto apprendere e vivere nella fraternità, nell’Amore, nella gioia, eccetera. Quindi torniamo al ponte e diciamo che non vi resta nemmeno un quarto di quel ponte da attraversare, e molti di voi stanno già sentendo le nuove energie, l’energia del loro domani, l’energia che troverete

Il Mondo Nuovo - Ritorno al Mondo Nuovo
Con la prefazione all’edizione 1946 di “Il nuovo Mondo”

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

€ 14.5

L’antica civiltà è morta. Non puoi mai, e lo abbiamo detto prima e lo ripeteremo ancora, non puoi mai tornare indietro. Perché quel ? Perché nella civiltà che stai per lasciare, tutto è sbagliato. Anche i piaceri che credevi piacevoli sono solo falsi piaceri; spesso anche questi piaceri ti sono stati imposti come lo sport, certe distrazioni, la competitività anche nello sport, ecc., sono piaceri imposti perché tu dimentichi chi sei, che dimentichi dove devi andare, verso la Luce che illuminerà te sempre di più.

Quindi potresti chiederci: “Ma quando saremo dall’altra parte del ponte, cosa faremo? Quali saranno i nostri divertimenti, i nostri hobby?” E qui ti diremo una cosa preziosa: la cosa più bella sarà già prendere coscienza di chi sei e andare davvero verso lo spirituale.

Vorremmo trovare un’altra parola oltre a “spirituale” perché quella parola è stata abusata, a volte fraintesa, . La vera spiritualità è quella in cui integrerai le nozioni essenziali: l’Amore e la consapevolezza della tua appartenenza a Dio Padre Madre, all’Universo. Fino a quando non acquisirai questa consapevolezza di appartenenza, non sarai nella vera spiritualità.

Nelle vostre chiese, nelle vostre religioni, vi viene certamente insegnato in un certo modo (e ancora in modo restrittivo), vi viene insegnato cosa può essere la spiritualità, ma è una spiritualità che purtroppo spesso è “disposta” per avere potere sulla massa degli esseri umani.

L'Intelligenza dei Colori
Un arcobaleno per la ricerca della felicità
€ 16

Domani, la vera spiritualità, la vera religione sarà la religione dell’Amore, la religione della creatività.

Quando sarete nella nuova civiltà, ognuno di voi imparerà a creare, a creare con il pensiero, a creare semplicemente con le mani, a creare arte, a creare qualunque cosa possa far crescere un essere, qualunque cosa possa far emergere la bellezza dell’essere, dell’Amore, ecc., Allora quando sarai dall’altra parte del ponte, avrai tante belle cose da offrire, tante belle cose da imparare! Ma il dono più grande è che quando sarai dall’altra parte del ponte non sarai solo.

Vedrai Esseri meravigliosi che verranno da te, che ti prenderanno per mano e che ti diranno: “Saluto mio fratello, mio ​​fratello che finalmente ha capito, mio ​​fratello che finalmente ha attraversato questo ponte, eppure questo ponte non  è stato così difficile da affrontare, ma spesso gli umani sono costantemente in lotta. ”

La scelta della vita non è sempre semplice e noi la progettiamo, ma in realtà è una tua scelta prima di venire in questo mondo. A volte, come spesso vi abbiamo detto, le anime che vengono in questo mondo non sono consapevoli della durezza di questa scuola, della durezza della Terra, con tutto ciò che essa comporta di momenti straordinari, certo, ma anche di momenti molto difficili , momenti che ti plasmano, che ti forgiano, che ti aprono a un nuovo modo di essere, a una nuova coscienza.

Speriamo davvero che lo attraverserete tutti insieme, che ci siano meno esseri possibili che rimarranno all’inizio del ponte… Certo, quelli che rimarranno all’inizio del ponte sono quelli a cui piace da  morire la  civiltà attuale , si piacciono, in tutte le distrazioni (che sono false distrazioni) che sono lì per stordire le persone invece di condurle verso un’altra realtà, verso la vera gioia; sono in false distrazioni… quindi alcuni rimarranno. Non avranno né la forza, né la voglia, né il coraggio di attraversare questo ponte, eppure questo ponte è il passato che sarà morto, finito, che non esisterà più, ci sarà un futuro glorioso, meraviglioso. , pieno di Luce, Amore e gioia.

Quindi vai avanti! Porta solo le cose preziose dall’altra parte del ponte. E cosa c’è di più prezioso dell’esperienza? Cosa c’è di più prezioso di tutto ciò che sei stato in grado di offrire? Cosa c’è di più prezioso dell’Amore che hai saputo apprendere e offrire a chi ti era vicino, a chi hai amato? Quindi tutte le esperienze che hanno fatto crescere l’anima, tutte le esperienze che ti hanno fatto avanzare sul ponte, portale con te come un bel libro, prendi solo le belle esperienze, solo la quintessenza delle tue incarnazioni, della tua incarnazione.

Diciamo “delle tue incarnazioni” perché sei in effetti la totalità di ciò che sei stato, di vita in vita, intendiamo vite multiple, forse cento, forse mille vite che hai potuto vivere qui o altrove; ve lo ricordiamo solo per la cronaca.

Cosa rappresenta una vita? Una vita, abbiamo detto spesso, è solo un battito di ciglia, eppure a volte ti sembra così pesante, a volte ti sembra così lunga anche quando sei nei guai!

Energie
Meccanismi tradizionali e progetto uomo
€ 10

Quindi proiettatevi il più lontano possibile dall’altra parte del ponte, avete solo pochi metri da attraversare; voi, Figli della Terra, avete sofferto, siete spesso condizionati a vivere con difficoltà accettando l’inaccettabile ma state facendo gli ultimi passi che vi portano verso una nuova società, una nuova civiltà, un nuovo modo di vivere insieme, un nuovo modo di intendersi.

Non pensate che ciò che sta accadendo sulla Terra ora dipenda solo da esseri umani che sono contro ciò che vogliamo imporre loro e che rivendicano la loro libertà, è tutt’altra cosa! Ve l’abbiamo già detto e lo ripeteremo, viene anche dalle onde straordinarie, le onde del risveglio che vi vengono inviate costantemente. ”

Quello che mi mostrano è molto bello: intorno alla Terra ci sono sfere molto luminose, bianche con scintillii. Penso che queste sfere rappresentino dei vasi, e sono tutt’intorno alla Terra.

In questi vasi ci sono Esseri di altissimo livello spirituale, Esseri appartenenti alle Alte Gerarchie di Luce, perché i vasi sono fatti di Luce, non sono materiali come si potrebbe pensare; quindi in tutti questi vasi, in tutte queste sfere, ci sono Grandi Esseri di Luce che sono lì per proiettare queste onde benefiche sulla popolazione totale della Terra; sono onde d’Amore e di serenità e sono come un appello alla fraternità, ad incontrarsi nelle manifestazioni.

Come abbiamo anche detto, nessuno potrà annientare queste onde, nessuna forza inferiore potrà distruggerle, ma come abbiamo già detto, e ci ripetiamo, anche altre onde vengono proiettate verso l’umanità, onde molto più basse. Devi capire che nulla resisterà a ciò che è superiore, a ciò che emana dai Grandi Piani di Luce, a ciò che emana dai tuoi Fratelli, siano essi Galattici o di Luce, tutti coloro che attualmente stanno aiutando l’umanità. .

Tuttavia, prima di attraversare questo ponte c’è un freno, e questo freno si chiama paura. ”

Mi mostrano che alcuni esseri stanno tornando indietro, e mi addolora molto perché alcuni hanno già attraversato più della metà del ponte.

“Tornano perché hanno paura. Hanno paura di lasciare ciò che sanno per andare verso ciò che non conoscono. ”

È molto triste per me vedere queste “folle” andare indietro.

“Quindi cosa si può fare per incoraggiare tutti questi esseri che stanno andando indietro, che hanno paura del loro futuro, che hanno paura di questa nuova civiltà in cui tutti i parametri saranno diversi.

Non c’è davvero molto da fare! Noi li aiutiamo, ma tu, puoi amarli, puoi, con i tuoi pensieri positivi, visualizzare solo gli esseri che sono su questo ponte (è un’immagine, ma in un certo senso un’immagine reale) e invece di visualizzarli tornare indietro , dai loro la forza di andare avanti, parla a queste folle dicendo: “Dai, non tornare indietro, non c’è niente per te indietro, ma disperazione, solo l’oscurità; se vai avanti, lì avrai la Luce , avrai la fratellanza, avrai l’Amore! Quindi non tornare indietro, vai avanti! Anche se hai paura di quello che potrebbe essere il domani per te, sappi che domani, anche se ti sembra strano, sarà mille volte più grande di quello che hai vissuto fino ad oggi.”

Sei in questo passaggio che puoi chiamare “il passaggio del ponte”; puoi chiamarlo “passaggio stretto”, ma che sia il passaggio stretto o il ponte tra due sponde (questo ponte tra due sponde è, in un certo senso, reale) non hai troppo tempo per stare. .

Te lo diciamo e lo capiamo:

Anche se siete quasi arrivati ​​dall’altra parte e se vi fermate, se non continuate ad avanzare, se non rivendicate ciò che siete, se non siete pronti in voi stessi, se esitate, sarete congelati e tutto sarà diverso, ma in modo diverso.

Figli della Terra, speriamo davvero che tutto vada meravigliosamente bene per l’umanità di oggi, che non ci sia caos, che Madre Terra non si arrabbi con voi, i suoi figli, e che ci sia un’unità totale in tutte le vite, operate per  questo rispetto, questo Amore per i vari regni, questa consapevolezza in relazione alla vostra Madre Terra, ecc.

Se non hai tutto questo, la Terra reagirà davvero, il Sole reagirà, l’Universo reagirà. ”

Puoi riprodurre questo testo e darne una copia alle seguenti condizioni:

  • lascialo non essere tagliato
  • che non vi sia alcuna modifica del contenuto
  • che fai riferimento al nostro sito   https://ducielalaterre.org
  • che fai il nome di Monique Mathieu

Fonte : https://ducielalaterre.org/vous-ne-pourrez-jamais-retourner-en-arriere/fr/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento