l'alba del sesto sole

NOVILUNIO IN LEONE QUADRATO AD URANO-1 AGOSTO 2019: RIACCENDI LA PASSIONE PER LA VITA di Claudia Sapienza !

| 0 commenti

Rosso è il colore del fuoco
Rosso è il colore della passione
Rosso è il colore della vita!

Di una vita che abbiamo spento
Di una vita che non viviamo più con passione
Di una vita che sembra non scaldarci più!

Il fuoco, simbolo della passione, è l’entusiasmo, la gioia, la sessualità e l’amore che nel corso delle vite e delle reincarnazioni l’essere umano è arrivato a spegnere, rinnegare, seppellire, rifiutare e giudicare in quanto considerato sbagliato. Addirittura diabolico!
Non a caso i vecchi dipinti cristiani mostrano il diavolo avvolto dalle fiamme. Un messaggio subliminale molto potente che ha praticamente invaso ogni nostra cellula.

Quanto respingiamo la vita per paura della sofferenza?
Quanto respingiamo la vita in quanto considerata solo materiale?
Quanti voti di povertà abbiamo fatto in passato in cerca di amore e redenzione?
Quanto respingiamo il piacere, e la sessualità  in quanto considerata diabolica?
Quanto abbiamo spento la passione nel nostro corpo arrivando a controllarla con la nostra mente e pensieri, a tal punto da auto-punirci da soli per evitare che la vita invada il nostro essere?
Quanto ci sentiamo in colpa se godiamo dei piaceri della vita?

Insomma, per quanto tempo ancora dobbiamo punirci per credenze che ci sono state auto-imposte?
Per quanto tempo ancora dobbiamo rinunciare alla vita, all’amore e ai piaceri del corpo?
per quanto tempo ancora dobbiamo allontanare l’amore?

Il tempo dell’autopunizione è finito, ma prima di arrivare alla fine devi renderti conto di quanto sia tu a continuare a credere in tutto questo continuando a punirti da sola cara Anima! continuando a credere che la vita è pericolosa, che l’amore ferisce, che i piaceri del corpo sono peccaminosi, che gioire è pericoloso.

E per farlo devi assolutamente incontrare le tue convinzioni, la tua rabbia, la tua paura, il tuo sfinimento, la tua frustrazione, tutto! assolutamente tutto! perché la vita è TUTTO!

Questo ciclo lunare per me è stato veramente intenso, pertanto ho aspettato di scrivere l’articolo sul prossimo ciclo perché me lo volevo godere pienamente e fino alla fine, sono stata condotta nel buio e nel gelo dell’anima senza opporre alcuna resistenza.

Solo oggi sto riemergendo con una consapevolezza più profonda, più vera, di quanto la vita ce la scegliamo veramente noi, interpretando un ruolo alla perfezione, ma soprattutto tenendo la vita lontano.

Queste sono teorie assai chiare alla mia mente da anni, ma quando non le vivi fino in fondo e quando non ci entri dentro pienamente senza disperarti ma solo accogliendo e ringraziando per tutto quello che ti viene mostrato, non hai compreso veramente, hai solo capito a livello mentale, pensando di aver capito tutto! E la comprensione a livello mentale non ti porta davvero da nessuna parte, ti fa solo mantenere di più il controllo, distraendoti da quello che sta succedendo.

Astrologia e Cure Naturali
€ 15,90

Io sono stata lì, ed ho abbracciato tutto! Si è presentata la solitudine, e tanta noia, l’esclusione ed i meccanismi mentali che per una vita mi hanno portato all’isolamento e al rinnegamento del piacere fine a se stesso.
E’ stato un viaggio veramente bello ed intenso, di grandi rivelazioni.

Ho letto tanti commenti non solo sulla mia Pagina in relazione a queste due eclissi, e la maggior parte dei commenti erano “negativi”
Tante anime sono state alquanto sollecitate ad entrare nel labirinto della solitudine e dell’infinita stanchezza e gelo dell’anima ma purtroppo l’hanno fatto con il lamento, e questo lamento le ha probabilmente fermate a metà strada. Con la testa cupa e gli occhi chiusi potrebbero non essersi rese conto di essere state intrappolate nel ruolo della vittima e nella lamentela.

A queste anime vorrei dire che va tutto bene! Che anche le lacrime vanno bene, che anche la stanchezza va bene! e che anche la sofferenza va bene, tanto quanto lo sfinimento! Anzi lo sfinimento è davvero divino, perché ti porta alla resa… ammesso che non ti rialzi! E la resa apre le porte all’infinito e all’ignoto dove tu, finalmente rinunci a controllare la tua vita.
Dobbiamo davvero smettere di lottare per essere perfetti!

Quel senso di solitudine che potrebbe essere riemerso da queste energie Capricorno così tanto intense sono solo riemerse perché sono state sollecitate dalle energie planetarie, ma soprattutto sono riemerse perché erano ancora lì! Si! nonostante tutte le volte che hai provato a lavorarci su o a trasformarle. Ed è proprio questo il punto! Sono ancora lì perché ci hai lavorato su!

Non devi assolutamente lavorarci! Non c’é nulla da fare, nulla da capire, nulla da dover trasformare, solo un’energia da accogliere e vivere senza alcun giudizio, eppure ogni volta che ci lamentiamo “non ce la faccio più, ancora!, sono stanca, stufa, annoiata“… stiamo respingendo tutto! 

Questo novilunio è completamente diverso!
Ora viene stimolato il fuoco! La vita e la passione! Ma se questo fuoco e questa passione la respingi potresti percepire frustrazione.
Se non sono state incontrate certe energie questo fuoco potrebbe manifestarsi con rabbia come con esuberanza, come esplosione o come frustrazione, perché Urano quadra i luminari già da un paio di giorni.

E dunque, ancora una volta, se non hai accolto, ora ti viene mostrato come il fuggire da tutto quello che ancora rinneghi e vuoi trasformare ti porta a percepire frustrazione e ti impedisce di di vivere la vita con entusiasmo, gioia e passione! Portandoti a ribellarti contro qualcuno per dimostrare chissà cosa!

Se invece ti sentirai meglio, soprattutto quando alcuni pianeti ritornano in moto diretto, e se cominci a riprendere un sospiro di sollievo dicendo: “aaa, finalmente non se ne poteva più“, potrebbe darsi che la tua mente è rimasta in attesa che tutto passasse, e rimanere in attesa che tutto passi, anche ci porta a contrarci e a rimanere fermi, inerti, (lamentosi), ad aspettare (futuro) che tutto passi e che possiamo tornare finalmente a respirare!

Se stai meglio, bene! Sono ovviamente contenta per te, ma se dovesse riemergere tutto alla prossima provocazione, non meravigliarti, significa che ancora alcune energie non sono state incontrate, ma solo osservate da lontano.

Se invece sei scesa in profondità Anima ed hai incontrato quello che ti è stato mostrato, su di te, sulle tue strategie e sui tuoi ruoli, spero di cuore che tu non ti sia fatta intrappolare dall’auto-giudizio e se invece sei scesa fino in fondo ed hai ringraziato per quello che ti è stato mostrato, sappi che per raggiungere il cuore della cipolla, il centro dell’Anima e della tua Essenza, la cipolla bisogna sbucciarla poco alla volta fino ad arrivare al vuoto assoluto che ti mostrerà la pienezza che sei senza più lacrime di dolore.

Magia Astrologica
da Ermete a Cecco d’Ascoli da Cecco d’Ascoli a Campanella
€ 9,90

Dunque, quell'”ancora qui sono?” e’ solo una benedizione, e non una sconfitta.

Ma la mente valuta sconfitta ogni cosa che abbiamo sempre definito negativa.
La mente ci stimola ad essere perfetti e a resistere il più possibile alla rabbia e ai sentimenti negativi, e cosi facendo senza rendercene conto resistiamo anche alla vita!

In questo giudizio smista e fa delle liste. Buono-Cattivo, accettato-rifiutato, giusto-sbagliato.
Così facendo si perde nella dualità dello smistamento senza immergersi nella totalità dove tutto è perfetto! Etichetta tutto e tutti e cristallizza le sue idee congelandole come uniche verità, verità tra l’altro non sue, verità che le sono state imposte o che si è scelta per auto-proteggersi.

Rifiutando un opposto, automaticamente rifiuti anche l’altro, in quanto sono inscindibili.
Pertanto se rifiuti le cose che definisci cattive, rifiuti anche le cose buone.
Se rifiuti la sofferenza, rifiuti la vita!

Devi immergerti nel tutto! E devi abbracciare la vita come un’entusiasmante esperienza, iniziando a smettere di etichettarla come buona o cattiva, ed iniziando ad accettare tutto quello che questo momento ti sta mostrando, senza attendere che passi o che rimanga per sempre!
Altrimenti stai cercando di cristallizzare la vita, piuttosto che viverla!

Ed è questo che l’essere umano ha fatto per migliaia di anni, disconnettendosi dall’energia vitale e divina, inseguendo mente e pensieri che ci hanno solo portato a lottare per sopravvivere e a rinnegare il piacere in ogni sua forma, perché considerato sbagliato se non diabolico, e cosi poco alla volta la passione per la vita ha cominciato a spegnersi…

Urano ora vuole riaccendere quel fuoco! ma tu non devi opporre resistenza, perché prima di riaccendere quel fuoco potrebbe riaccendere idee che hai cristallizzato dentro di te, in relazione alla vita e al piacere limitandoti a sopravvivere.

La sopravvivenza è diventata l’unico vero scopo dell’umanità da millenni!
E di conseguenza la resistenza al dolore, alla rabbia e a tutto ciò che abbiamo sempre definito negativo. Resistere pertanto equivale a sopravvivere.
Ci si sente magari più sicuri, ma non veramente vivi!

E questo Novilunio ora vuole sollecitare in noi la vita!
Quella vera!
Quella che accetta tutto e non fa più alcuno smistamento o scarto!

I Luminari si congiungono nel segno del Leone trovandosi in congiunzione con Venere in casa prima,  nella casa dell’Ariete e dei nuovi inizi, e formando un bellissimo trigono sia con Giove in Sagittario in moto retrogrado, sia con Kirone in Ariete, anche in moto retrogrado. Ora queste ferite potrebbero venir sollecitate in modo un pò meno intenso rispetto all’eclissi passata, ma forse in modo un pò più diretto ed improvviso dato la presenza di Urano in quadratura. Ora queste ferite vogliono mostrarti come mai non riesci più a fidarti della vita, credendo che sia la vita a ferirti. Vieni invitato a vedere quanto respingi la vita per paure e vieni invitato a riaccendere la passione per la vita e per la gioia! Ma prima di poterlo fare devi vedere ed incontrare cosa te lo impedisce.

Pertanto osserva Anima!

Se sei convinta che la vita ti ferisce, come puoi accoglierla e viverla pienamente?
Se sei convinta che la passione sia diabolica, come puoi viverla senza sensi di colpa?
Se sei convinta che l’amore ferisce, come puoi aprirti all’altro con fiducia?

Se ti senti frustrata perché la gioia per te non è disponibile, prova ad osservare se per caso non sei tu a precluderla convincendoti che non la meriti o che sia sbagliata e pericolosa, facendo pertanto di tutto per tenerla il più lontano possibile continuando a rifiutarla in continuazione.

Se invece ti senti gioioso e felice, piena di avventura e passione, prova ad osservare se temi che prima o poi tutto finirà!

Se invece stai vivendo intensamente tutto, goditi questo momento! Ma goditelo comunque si presenti!

Giove in Sagittario, al momento del Novilunio vibra proprio nella casa del Leone! E ci sta davvero stimolando a riconquistare FIDUCIA NELLA GIOIA E NELL’AMORE, pertanto se questa fiducia non è presente potrebbe venirti mostrato perché. E dunque non frustrarti, ribellandoti con rabbia contro qualcuno, o sentendoti ancora inerte ed ostacolato, osserva piuttosto i tuoi pensieri e credenze, son queste credenze che ti impediscono di percepire il calore della vita, sempre stata presente! Non gli altri! tu soltanto!

Come Saturo in sesta suggerisce, dobbiamo impegnarci seriamentenell’osservare le dinamiche mentali, quelle che ci portano ad auto-escluderci da soli, isolandoci nei nostri pensieri in cerca di amore rifiutandolo al tempo stesso.

Abbandona l’idea delle favole a lieto fine
Abbandona l’idea del “e vissero felici e contenti” o non potrai mai accettare i momenti di massima rivelazione!

Il cammino del Risveglio è doloroso!
Non è affatto una passeggiata!
E neppure una scalata!
Consiste nel rimanere fermi e diventare spazio, spazio immenso che permette a tutte le credenze, idee, pensieri ed emozioni represse da millenni di farsi vedere. E ci sono cose su di te, tuoi atteggiamenti, strategie e manipolazioni che la mente non vuole farti assolutamente vedere, perché sono molto dolorose. E’ facile accettare di essere una vittima, ma è molto più difficile incontrare la propria arroganza ed orgoglio.

Ma se vuoi vivere, cara Anima… o tutto o niente!
Non puoi vivere di scarti!

Devi pertanto aver fiducia anche nell’angoscia e devi permettere all’angoscia ed al dolore di penetrarti e di prenderti per mano come fosse un maestro che vuole mostrarti qualcosa, piuttosto che prenderlo a calci per tenerlo lontano!

E’ ora di crescere
E’ ora di maturare
Nessun bambino interiore da guarire o nutrire
Tu e solo tu! con le tue credenze e verità! con i tuoi voti di povertà e sessualità e piacere negato! 

Tu e solo tu!

In questo momento!

Chi sei ora?
e fra un secondo… ci sei?
e sempre in ogni istante, cosa provi? cosa senti? per scoprirlo non devi capire ed interpretare nulla, devi solo ascoltare. Nessuna risposta troverai su un libro, ma solo dentro di te!

Cosa provi ora? ascolta! ora!

Sempre e solo un secondo dietro l’altro!
Perché la vita è questo!
E’ solo questo momento, così come si presenta!
La vita non è giusta o sbagliata, la vita semplicemente è!

Meno la respingerai, più comincerai a vivere!

Ma per farlo devi aprire il cuore, a tutto! Al dolore, alla sofferenza, all’angoscia, alla paura.
Ma non devi fare tutto d’un tratto, infatti certe energie riemergono solo se sei pronta! Non andare a cercare quello che non si presenta!

Tempo al tempo!
Tu in realtà non devi fare assolutamente nulla, e men che meno devi capire ed interpretare, devi solo permettere alla vita di attraversarti e di liberarti da pensieri e convinzione che per vite intere non ti hanno permesso di vivere!

E’ così che riconquisterai il fuoco della passione, non diventando ribelle contro tutti e tutto, ma ribellandoti solo a vecchie credenze che ti impediscono di sentirti VITA!

un affettuoso abbraccio

Claudia Sapienza

(Ringrazio di cuore chi mi ha sostenuto fio ad ora con una donazione)
Alcune informazioni per te che potrebbero esserti utile in questo percorso di risveglio e consapevolezza:

Se dovessi vivere la congiunzione dell’eclissi al tuo Sole e Luna di nascita posso offrirti una mini-consulenza individuale, per informazioni contattami in privato.Ho appena pubblicato un e-book intitolato SPIRITO, è un semplice libro di riflessioni e rivelazioni che ti aiuteranno man mano ad osservare le strategie dell’ego che vuole tenerti lontano dallo Spirito (anche ordinabile come documento PDF).Se vuoi conoscere il mio punto di vista su tutti i sensi zodiacali puoi ordinare “L’invito evolutivo dei 12 segni zodiacali”, lo trovi su Amazon e se per caso non avessi il kindle puoi ordinare una copia in PDF via email allo stesso costo.Se invece desideri ordinare l’invito evolutivo del tuo segno zodiacale in relazione al Karma lo puoi ordinare    quiHo due pagine abbastanza attive, una di Astrologia ( AstroSapienza ) e l’altra di AstroMedicineDance, più focalizzata sul Risveglio ci Coscienza ( AstroMedicineDance ), dove condivido quotidianamente pensieri che spero possano esserti utili.

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.