l'alba del sesto sole

NOVILUNIO IN TORO PARTE 2 – LE SOMATIZZAZIONI LEGATE AI MOVIMENTI CELESTI – I SEGNI ZODIACALI E GLI ORGANI BERSAGLIO

| 0 commenti

 
Per completare il Post sul Novilunio in Toro del 26 aprile 2017 (QUI il link), vorrei illustrare le implicazioni che questo aspetto crea sul corpo fisico. Ogni Segno zodiacale governa un settore corporeo, quindi regola il funzionamento di un organo, che diventa il bersaglio di scarico quando un dato pianeta transita in quel Segno.
Per esempio, l’Ariete scarica la sua energia in eccesso sulla vescica, organo emuntore, che espelle tossine, che a sua volta ha un punto riflesso nella zona della testa. Spesso i nativi Ariete, o chi ha Luna o Ascendente in questo Segno, soffre di emicranie. Quando c’è tanta presenza di pianeti in questo Segno, come è accaduto in questo ultimo mese, sicuramente l’apparato urinario può essere affaticato, può soffrire, diventa delicato. Sapere questo ci permette di operare preventivamente, magari sottoponendoci a sedute di riflessologia plantare per ricaricare quell’organo, se la vescica è un nostro punto debole.
Il Toro scarica sulla cistifellea,  che somatizza la fatica fisica, ed ha il suo punto riflesso nei muscoli del trapezio alla base del collo. Tanta gente soffre di dolori cervicali. E’ bene accertarsi che non siano dati da un affaticamento della cistifellea. Qui siamo nell’apparato digerente, e ciò che viene somatizzato è quello che non riusciamo ad accettare, cose su cui rimuginiamo da tempo. Con il Novilunio in Toro c’è molta energia inviata su questo settore corporeo. Consideriamo anche l’aspetto di Quinconce (150°) che Sole e Luna congiunti formano con Lilith in Sagittario. L’organo bersaglio di questo Segno di Fuoco è il fegato, che potrebbe risultare particolarmente stimolato dallo scorso inverno, visto che la Luna Nera è entrata in febbraio in Sagittario, creando irrequietezza e rabbiosità. Quando cistifellea e fegato vengono iper-stimolati come in questo passaggio, potrebbe essere facile soffrire di disturbi nella sfera della digestione, con relativi gonfiori addominali. Possono venire a galla anche emozioni di rabbia a lungo represse, a cui sarebbe il caso dare sfogo in un ambiente protetto, o con un’attività fisica mirata, senza comunque dimenticarsi un sano atteggiamento di assertività, che in effetti è il dono che ci lascia questo aspetto.
A mio avviso è importante costruire un parallelo tra movimenti planetari e corpo fisico, per decifrare la mappa dei disagi che vengono manifestati. Quando questo accade, sappiamo bene che il corpo sta agendo qualcosa a cui noi siamo ciechi, per cui esso ci sta illustrando qualcosa che necessita un’indagine interiore approfondita.
Immagino di aver mosso la curiosità rispetto agli organi bersaglio degli altri 9 Segni zodiacali. Cercherò di completare la lista al più presto!
Stefania Gyan Salila

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.