l'alba del sesto sole

NOVILUNIO IN SAGITTARIO-18-DICEMBRE-2017: L’ALBA DEL NUOVO CICLO – OLLIN

| 0 commenti

Stiamo vivendo un momento veramente intenso. Marte in Scorpione si è sentito fin dal primo giorno (sabato 9 dicembre) e sta mettendo a dura prova il sistema nervoso di ogni essere vivente sulla Terra. Marte taglia, ma prima di tagliare e guarire fa venir fuori, riemergere, ciò che c’è sotto e, purtroppo, non ha dei modi molto dolci per farlo.

 

Siamo davvero alla fine di un ciclo, quindi, questo passaggio di tagliare violentemente ciò che deve andarsene è necessario. La prossima settimana Saturno esce dal Sagittario e inizia il nuovo ciclo con un’energia completamente diversa: il Capricorno, la casa del Grande Maestro per eccellenza. Ma Saturno non poteva lasciarci senza l’uscita trionfale che onora e celebra ciò che è stato negli ultimi tre anni, una vera e propria trasformazione da Centauro, quella che ti connette al Divino.

 

Il Cielo ci parla un’altra volta e avvicinandoci alla Luna Nuova in Sagittario, lunedì 18 dicembre alle 7:30 am, appunto, abbiamo una grande possibilità. Parlo sempre dell’importanza di chiudere bene i cicli e di far attenzione di non lasciare irrisolti che impedirebbero il nostro andare e la nostra evoluzione. L’energia a disposizione, questa volta, è veramente speciale, come avevo scritto in un articolo precedente, Saturno si trova sul Centro Galattico e ora anche il Sole, La Luna, Venere e Mercurio molto vicini. Questa energia si sta amplificando moltissimo per darci una possibilità da cogliere a braccia aperte. Il segno dell’elevazione spirituale per eccellenza, dell’Essere Superiore è attivo e ci regala un nuovo inizio benedicendo ciò che sarà nei prossimi tre anni con il miglior augurio che si può ricevere dal Cielo.

 

Siamo benedetti e accompagnati: La Luna si congiunge al Sole nel Centro Galattico, è ora di trovare un equilibrio interiore, diventando ponti tra la Terra e Il Cielo, radicando la nostra maturità per poi condividerla, celebrando una fine e un nuovo e potente inizio che vedrà Saturno in Capricorno dal 20 di dicembre in poi che attiva il maestro di ognuno di noi che non è altro che quel nodo karmico principale con cui veniamo in questa incarnazione. Dietro le pene che abbiamo dovuto passare, esiste il nostro grande talento che si attiva per farci superare le prove che, come fece Ercole, si presenteranno e affronteremo a testa alta. Ora abbiamo le armi adatte, però non sono armi che uccidono, ma che danno vita.

 

Nel calendario Maya il 18 dicembre è l’inizio di una nuova onda incantata, quella della Luna Rossa che ci porta in contatto con le nostre emozioni, l’intuizione femminile, insomma tutto ciò che ci connette con il nostro potere personale e guarire le ferite emozionali che ci portiamo dentro, l’archetipo di questo glifo è la GUARITRICE.

 

Come nuovo inizio non è niente male, io lo considero l’inizio del Nuovo Anno a livello energetico, quindi, per me, con questo passaggio, siamo già nel 2018 perchè il taglio del Novilunio che porterà rivelazioni forti a tutti e annuncia l’entrata di Saturno nel segno di Terra Capricorno, è il vero cambio energetico che segna una grande fine e un nuovo inizio.

 

Anche per i più scettici consiglio di dedicarsi qualche momento in silenzio e in contemplazione, immaginandosi il Centro galattico, quel buco Nero gigantesco da cui nascono le galassie che formano il nostro Universo. Sagitarius A* così viene chiamato, è un luogo misterioso che da vita e morte a Stelle e Pianeti, sempre in movimento crea la vita e la distrugge, inizia i cicli e li chiude quando sia necessario. Questi insegnamenti sono preziosi per noi, nel giorno del solstizio quando il passaggio del Sole dal segno del Sagittario al Capricorno avverrà come ogni anno, e il Sole si trova nel punto più lontano dalla Terra con il minor numero di ore di luce, quello che ci viene richiesto è di brillare e scaldare il nucleo del nostro corpo, il Cuore e renderlo un fuoco (come in medicina cinese viene considerato) alimentato dalla legna (il fegato, quindi la rabbia si trasforma in benzina creatrice per il nostro cuore, se ben canalizzata), che scalda la nostra casa.

 

Il periodo invernale vero sta per iniziare e ci richiede raccoglimento, accoglienza, sviluppare la dolcezza interiore, il calore interiore e donarlo, condividerlo, perchè tenerlo tutto per noi non è il senso per cui siamo venuti. Siamo esseri sociali, ciò che arricchisce il nostro interiore è da condividere, ma non trovando la ricchezza fuori. Il vero scambio è condividere le ricchezze custodite e coltivate all’interno di ognuno, la pienezza e la completezza che si raggiunge.

 

Ciò che stiamo lasciando andare e ciò che vogliamo per noi nella nostra vita è benedetto e portato nell’alto dei Cieli dalla freccia del bel Centauro dagli zoccoli dorati che scocca dal suo arco, la freccia di cristallo che vola fino al Cielo dove risiede Dio, il Divino che scende e ascolta ogni richiesta fatta dal cuore. Siamo protetti, non mi stancherò mai di dirlo! Anche quando viviamo esperienze spiacevoli e dolorose, siamo protetti…nasce sempre un nuovo Sole con colori ben diversi e più cangianti.

 

Allora cosa chiedete al Centro Galattico e alla Luna Nuova? ricordate che possiamo seminare i nostri propositi e questi sono veramente speciali, pechè portano un’energia unica che non si riavrà per altri 30 anni, quindi meglio approfittare e fare il rituale di Luna Nuova per bene. Osate e compromettetevi con voi stessi di lavorare sui propositi perchè sarete accompagnati dal miglior pezzo di Cielo che abbiamo!

Ollin

Fonte : https://www.semidiluceblu.it/2017/12/12/18-12-2017-novilunio-in-sagittario-l-alba-del-nuovo-ciclo-ollin/

 

Gli Influssi della Luna
La connessione tra la natura e i cicli lunari
€ 15

Manifestare con la Luna
Come sfruttare il potere della luna per realizzare i tuoi desideri

Voto medio su 19 recensioni: Da non perdere

€ 12

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.