l'alba del sesto sole

NULLA RESISTE ALL’AMORE DELLO SPIRITO di Manuela Forte

| 0 commenti

 

Guarda, piccola, è inutile che continui a spingere. Non c’è nulla da spingere. Nulla. Quando sei in fila e qualcuno spinge, ti piace? Ci sono cose che hanno il loro tempo. Lo so, questo non piace alla tua mente. Lo so bene. Pur di non pazientare ti inventi mille cose da fare che poi, ti stancano, ti affannano…e ti frustrano. Ha senso?

Dicevo, ci sono cose che hanno il loro tempo. I cicli sono cicli. È inutile spingere. Piuttosto, hai riflettuto sulle tue conquiste? Oh, non sto parlando di imprese sportive, di carriera professionale, di status sociale. No. Sto parlando delle conquiste di Amore. Non le relazioni, non il numero di uomini che hai avuto o quanti baci hai dato. Non la caduta dei tuoi tabù sessuali o quando hai saputo dire di no ad una relazione disfunzionale.

Ci sono conquiste molto sottili, sono quelle che ti fanno respirare. Quelle che ti si allarga il petto, e magari non c’è ragione apparente. Sono quei piccoli, quotidiani spostamenti che ti hanno espanso la Coscienza, che ti hanno resa più amorevole nei confronti delle persone intorno a te. Sono quelle parole che non osavi pronunciare, quel “ti amo” che si nascondeva dietro la vergogna, la timidezza, l’ipocrisia o la formalità. Sono quegli sguardi che adesso puoi incontrare senza subito spostare il tuo, di sguardo. Sono quelle mani che osi stringere senza sudare, ritrarti, annullarti.

Piccola, non spingere, non sgomitare. Fermati questa sera ad onorare il lungo film delle mille, minuscole, ma immense conquiste che ti hanno portato qui, ad ascoltarmi, a fare di me il tuo migliore amico.

Troppe volte mi hai chiuso in gabbia credendo che avrebbe fatto meno male. Lo so che lo facevi per preservarmi. Lo so che la tua rabbia, il tuo rancore, il tuo tumore, i pezzi di te che hai lasciato su qualche tavolo operatorio, erano i modi che conoscevi per proteggermi.

Ma tutto questo è finito. Vedi, piccola, io sono come un fiore di loto. Ogni petalo che si schiude, si espande, cade, lascia spazio ad un altro, e un altro ancora, e un altro ancora…in eterno, ben oltre il tuo corpo fisico. Allora di cosa dovresti avere paura?

Non spingere più, mia dolce Amica. Ora camminiamo insieme e insieme, oh sì, lo sento, faremo grandi cose. La nostra esperienza sarà guida per l’Altro che ha bisogno di sostegno per uscire dalla sofferenza. Potrai guardarlo negli occhi e dirgli: “anche io vengo da lì…e guarda ora dove sono arrivata”.

Tutto guarisce, tutto. Perché nulla resiste all’amore dello Spirito.

Così è.

Manuela Forte

Fonte : https://www.facebook.com/manuela.forte.77?fref=ts

 

 

 

L'Amore dello Spirito
Dalle costellazioni Familiari alle costellazioni Spirituali

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

€ 22.9

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.