l'alba del sesto sole

OGGI SONO IO E FINALMENTE TORNO A CASA di Alessandra Ruta

| 0 commenti

 

“La mancanza è la più forte presenza che si possa sentire”

Cit.

“Oggi sono IO”.

Ho risposto alle situazioni della vita essendoci in senso a s s o l u t o. Sono stata chiamata in tante circostanze ad essere e sono stataa parlare e ho dettoa fare ed ho agito, il tutto in una modalità che oserei definire solenne. L’Universo ha orecchie per ascoltare e occhi per vedere….e come si dice dai voce alle tue Verità, ma poi lascia andare e dimentica poiché tutto da quel momento andrà da sé.. e dunque mi son detta: “…Così sia”.

Poi la Voce così diretta quanto una freccia al bersaglio mi ha letteralmente investita dicendo..

“Adesso basta,

“Ora riposati”.

Ognuno vive mettendo in scena il proprio dramma, ognuno esprime la sua storia personale in ciò che fa e in come lo fa, nelle direzioni e nelle scelte che prende oltre che ovviamente nelle relazioni che instaura, ma dietro tutto questo ci sono le nostre anime, “loro si che sanno..”, loro si che conoscono i come e i perché! La vita è un teatro e si manifesta sempre mettendosi a nostra disposizione. Apre il sipario e sul palcoscenico gli attori iniziano a recitare la “storia del momento”, quella che tu stai vivendo e dalla quale contemporaneamente stai anche guarendo, poiché l’esperienza consapevole è il ponte unico e solo verso la guarigione. Dunque siamo approdati in questo nuovo inizio (un inizio relativo non solo all’anno solare), in cui tolti gli ultimi rigurgiti di vecchie resistenze e condizionamenti antichi, possiamo finalmente dire a noi stessi:

Si, ce l’abbiamo fatta!

Abbiamo corso per anni, macché per vite intere, siamo caduti più volte a terra sfiniti perché eravamo e siamo tutt’ora senza forze. Abbiamo gridato senza paura le nostre Verità al mondo intero e abbiamo anche compiuto tutto ciò che siamo stati spinti volenti o nolenti a fare…tutto! Siamo stati assaliti dalle paure, dalle domande e dai dubbi ma adesso eccoci qui: siamo vivi e con un unica direzione oramai da prendere, quella verso casa…la nostra casa interiore, le nostre radici profonde, verso la nostra essenza.

Percepisci la tua integrità, il tuo essere allineato, percepisci quella invisibile linea eretta che ti attraversa interiormente in cui ciò che fai e che dici corrispondono perfettamente a ciò che senti nel tuo profondo….ascolta la tua integrità e ricercala sempre! 

Adesso non c’è altro, oltre questo non può esserci altro se non “il ritorno”.

“Oggi sono IO”….ripete ancora il mio essere.

La personalità ha finito di dimenarsi e sfinita ha accolto.

Il tempo del riposo è arrivato.

Meritato riposo!

Nell’integrità dunque, ora che le forze per remare sono esaurite, tiriamo i remi in barca lasciandoci guidare dalla corrente, dalla fiamma divina che vive e arde in noi e che altro non aspetta che condurci li dove da tanto tempo stiamo cercando di andare…a casa.

Con amore,

Alessandra Ruta

Fonte : https://sultettoconale.wordpress.com/2018/01/07/oggi-sono-io-e-finalmente-torno-a-casa/

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.