l'alba del sesto sole

OTTOBRE 2018-LO SCRIGNO DEI PESCI D’ORO di J.S.S.

| 0 commenti

Una figura dei Tarocchi mostra un uomo, una donna, su di un carro, è in piedi e a volte vediamo il percorso da cui egli viene, a volte solo uno sfondo che non lascia indizi sulla sua storia, su ciò che lo ha portato qui oggi; nella carta vi sono forze che sono state governate o che ancora ci mettono alla prova portandoci alla deriva e nei luoghi in cui non vorremmo essere e stare.  Il Carro ci chiede di inscenare la nostra vita da regista oltre che da attore protagonista, ci chiede di innalzarci al di sopra della materia muovendoci su di essa con maggiori strumenti e risorse rispetto a quando avevamo iniziato il viaggio, le scelte passate infatti così come gli incontri, gli scambi con l’esterno, ci hanno condotto in una posizione nella quale siamo noi a dover scrivere il copione del presente e di ciò che sarà, costruendo il cambiamento sulla roccia, ovvero sulla fisicità, su ciò che permane. La direttiva del mese, costituita dal primo giorno di Ottobre 2018, risuonerà del 22 un numero Maestro che ci fa cadere dalle mani tutto quello che va portato a radicamento, a maggiore centratura,  come fosse seme che cadendo germoglia. Così possono cadere, o accadere, miracoli mostratici prima nel loro volto mostruoso, un volto che ci spaventa, ci terrorizza lanciandoci oltre la nostra zona comfort unico modo forse per poter essere da noi riconosciuti, colti, pensiamo ad un fiore che non avremmo mai visto se non fossimo inciampati su noi stessi, sui nostri schemi, sulle nostre costrizioni… allora cadiamo o accadiamo come un miracolo che si disvela un fiore che nasce dal più profondo noi stesso.

C’è in questo momento una struttura che cambia, nella relazioni, nella salute, nel lavoro, poiché c’è stata una struttura interna che è stata minata e messa alle strette dal disegno della nostra anima. Riconosciamo in questo stare tra ciò che va e ciò che viene le nostre origini, le memorie che ci appartengono, i segni sul corpo, i tatuaggi sull’anima che fanno di noi ciò che oggi siamo o meglio, ciò che noi oggi, crediamo di essere, perché non siamo un nome, non siamo l’educazione, non siamo il karma… allora cosa resta? Cosa siamo? Tutto in questo momento fluisce per dare alla luce un bambino gioiello, una dorata visione di un noi sconosciuto, ignoto, tanto alla nostra coscienza che alla vista di chi ci circonda. Una spirale aurea ci porta nelle sue interiora donandoci profezie e silenzi, mettiamoci in ascolto per comprendere e intuire dove stiamo andando e dove in questo momento siamo chiamati ad essere e a stare per onorare il compito che con la prima nascita c’è stato affidato e che ora nella trasformazione rinasce espandendosi sempre di più.

Se ancora siamo ancorati alla realtà con delle corde pesanti è venuto il momento di togliersele di dosso e farle cadere, scegliendo i doveri, gli impegni, la vita che desideriamo creare e perseguire ponendoci lì dove siamo destinati – per nostro desiderio e volontà – ad essere. Andiamo piano ma continuiamo a spaccare tutti quei bozzoli che non ci permettono di vedere la luce del Sole, dentro – spacchiamo le convenzioni in cui siamo inseriti, e piano piano ritorniamo a casa. Nel cambiamento e nella azioni che portiamo avanti nel corso d’ottobre ricordiamo di affidarci alla parte più ferma di noi, all’area regale della nostra interiorità che ci ferma dinnanzi a ciò che non deve prender luogo affermandoci in ciò che risuona con la nostra verità. In questo periodo di forti cambiamenti non abbiate paura ad azzardare un salto – se e solo se sentite che è il bene più gioioso e centrato per voi – non abbiate paura a scegliere, ad andarvene, a far saltare tutto in aria se questo è per creare lo spazio in cui possa avvenire l’autentico voi stesso. Siate folli nell’essere e stare in luminosa presenza. Buon Ottobre 2018 di trasformative e affermative consapevolezze,

Joele Sahel Schiavone, per consultazioni numerologiche personali: sahel.joele@gmail.com

Fonte : https://joelesahelschiavone.wordpress.com/2018/09/29/lo-scrigno-dei-pesci-doro-ottobre-2018/

Astrologia Karma Trasformazione
Le dimensioni interiori della carta natale

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

€ 18

L'Astrologia e i Quattro Elementi
L’influsso dell’energia cosmica sul significato dei pianeti e dei segni

Voto medio su 2 recensioni: Buono

€ 16

Loading…

Grazie...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.