l'alba del sesto sole

POST-ECLISSI DI SOLE IN SAGITTARIO: INIZIA UN NUOVO VIAGGIO di Claudia Sapienza

| 0 commenti

Beati i poveri in Spirito, perché loro sarà il regno dei Cieli

Le eclissi Totali di Sole offrono sempre un’enorme opportunità di morte e rinascita mettendo maggior enfasi sulle modalità del segno che ospitano, ed in questo caso trovandosi a vibrare in Sagittario si parla di Verità come di Conoscenza! ma anche di idee, concetti, e quel continuo voler sapere cosa accadrà domani che ci porta lontano da questo momento.

Lo spettacolo di un eclissi è davvero unico, prima o poi riuscirò a vederne uno! In realtà se non fosse stato per il Covid sarei stata dove avevo programmato di essere, e quale Eclissi migliore poteva insegnarmi che nessun programma è scontato annullando ogni viaggio e visione.
Nessuno di noi si immaginava cosa sarebbe successo, e tutti noi siamo stati colti a sorpresa da un grande maestro: l’ignoto! che se non combattuto ha davvero molto ma molto da insegnare!
Siamo stati costretti ad affrontare la nostra solitudine dando la colpa all’isolamento e al lockdown, siamo stati spinti oltre i limiti convinti che ci hanno privato della nostra libertà, ma ancora non abbiamo compreso che nessuno, ma proprio nessuno può privare della libertà un Anima unita con lo Spirito.
Tutto questo dolore, tutta questa apparente separazione ed isolamento non è altro che una proiezione della solitudine interiore che quotidianamente nascondiamo dietro la maschera più bella.
E quando un eclissi si avvicina, giù un’altra maschera! ed ora tocca all’insegnamento del Sagittario.
In poche parole lo spettacolo di un Eclissi lo conosciamo tutti..
Un’ombra (La Luna) copre la Luce del Sole fino a farlo sparire.
Quando tutto il Sole sarà coperto, il cielo diventerà buio e comincerà ad apparire il firmamento, gli uccellini smetteranno di cantare e la natura sembrerà addormentarsi.
Cala il silenzio… dobbiamo scendere in profondità… 
E’ un vero e proprio spettacolo. Il bagliore del Sole ad un certo punto farà apparire un diamante…
… Il tutto durerà meno di 3 minuti, ma la sensazione che rimarrà nel cuore delle persone che hanno vissuto quel momento, sono sicura rimarrà per sempre. 
 
Ed ecco che dunque, vibrando in Sagittario, le nostre idee e convinzioni sono state eclissate (o questo da come lo sento io è stato l’invito) per lasciare spazio ad una verità nuovaunica, diversa  che appartiene solo allo Spirito e che non può dunque essere prevista, ma solo vissuta quando si presenterà e non un secondo prima.
Per arrivare a questa verità però,  dobbiamo avere prima il coraggio di lasciare andare le nostre idee e convinzioni ed anche questa costante voglia di sapere e prevedere gli eventi ad ogni costo, soprattutto un domani che ancora non esiste.
Dobbiamo anche lasciare andare quella convinzione che narra che tutto ciò che stiamo vivendo è già accaduto e che semplicemente si sta ripetendo, se non vogliamo che si ripeta per l’ennesima volta!
Perché il giorno del Risveglio è vicino… ma quanto vicino non è dato saperlo, di certo non è dietro l’angolo con l’arrivo di Giove e Saturno in Aquario, non credo osservando il mondo che vedo ora.. pero’ tutto può essere.. come no!
Sentieri di Luce Verso l'Uno
Lasciati ispirare, scopri, comprendi, accelera!
€ 28,50

Giove il Grande Gigante buono che molti non vedono l’ora entri in Aquario (e stanno già festeggiando!)   è ancora in Capricorno, e governa questo Nodo Lunare Sud che al momento dell’eclissi (alle nostre latitudini!) si trovava nella dimora dello Scorpione, nella profondità inconscia della nostra Anima. Ancora a stretto contatto con Saturno e sempre non troppo lontano da Plutone.

Dobbiamo scendere in profondità… 

 
Vibrando tutti e 3 Capricorno è lì che dobbiamo essere determinati ad andare, nella profondità più assoluta, dove l’oscurità più totale e quel vuoto immenso ha il potere di contenere migliaia di stelle e d oltre per poter venir avvolti da tutto quanto ci circonda diventando spazio infinito!
Ma prima di poter vedere tutto questo splendore ed essere consapevolmente (e non solo mentalmente) parte dell’infinito, prima di poterlo sentire piuttosto che sapere, dobbiamo abbandonare il controllo che abbiamo sulle nostre idee e credenze così radicate nella mente umana a livello inconscio, dobbiamo abbandonare anche le certezze ed il controllo che abbiamo sulla nostra conoscenza di come sarà e quando sarà, perché quella conoscenza ci definisce e ci da un’identità e restringe assai il campo dell’ignoto, trasformandolo in probabilità in una linea temporale.
E’ ora di voltare pagina!
Un’altra piccola morte dell’ego deve avvenire!
Perché la verità è che non sappiamo nulla!!
La più alta vibrazione del Capricorno è la Saggezza, ma per trovare la saggezza dello Spirito che vibra in ognuno di noi, dobbiamo prima lasciare andare il controllo che abbiamo su una saggezza che non è affatto nostra, ma ci è stata trasmessa e tramandata!nei secoli!!
 

l’unica cosa stabile nell’Universo è il cambiamento 

Dobbiamo scendere in profondità…

Dobbiamo far morire le vecchie idee e convinzioni per lasciare spazio al nuovo che si manifesta in SILENZIO e senza il nostro controllo ed intervento! Quel silenzio che ci lascia a bocca aperta durante uno spettacolo come un Eclissi!

 

Curare l'Energia della Casa
Principi di pulizia e cura energetica degli ambienti

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

€ 18,50

Abbiamo molta fiducia nelle idee, nella speranza, nella conoscenza, negli insegnamenti e nelle credenze con le quali entriamo in risonanza ma purtroppo anche con le credenze con le quali NON entriamo in risonanza.

Abbiamo fiducia in queste idee perché ci sono state trasmesse quando ancora noi del mondo non sapevamo nulla, quando ancora stavamo crescendo ed imparando e l’unica cosa che veramente volevamo era l’amore, la sicurezza ed il riconoscimento da parte dei nostri genitori.
 
Abbiamo pagato a caro prezzo la conoscenza altrui
Abbiamo pagato a caro prezzo le credenze ereditate
Abbiamo pagato a caro prezzo le nostre convinzioni,
Abbiamo tradito e venduto noi stessi e ci siamo rifugiati in un porto sicuro, a livello mentale alla continua ricerca di strategie, soluzioni, e meccanismi che potessero assicurarci o per lo meno prometterci l’amore eterno.
 
“se farai cosi, ti amerò, altrimenti no”
“se crederai in quello che dico io, potrai sentirti sicuro/a altrimenti rischi”
“Se conosci questo e quello verrai rispettato/a altrimenti non sarai nessuno”
“se ti ribellerai, ti vedranno”
 
Potrei fare una lista lunghissima ma non credo neppure che sia necessario, perché le conoscete benissimo le vostre credenze, le vostre idee, le vostre convinzioni. Di alcune ancora siete convinti, di altre meno. Alcune le sostenete continuando a condividerle, contro altre vi ribellate in cerca di riconoscimento e di un’identità che vi rappresenti e vi descrivi al meglio, facendovi sentire che esistete, che siete qualcuno, perché SENZA IDENTITÀ NON SIETE NESSUNO ed essere nessuno è fin troppo doloroso e rischioso.
 
Ma non sapete neppure chi siete e dove state andando, state ancora seguendo una visione, un ideale, una speranza e con questa speranza vi armate di arco e freccia e puntate una stella dietro l’altra, sicuri (o speranzosi) che prima o poi colpirete il pianeta giusto!
 
Come sicuri e speranzosi state puntando contro Giove e Saturno in Aquario, addirittura mesi prima!
Avete già tutti le idee chiare, perché la conoscenza che avete acquisito vi ha già detto come sarà e quando sarà. Cosa vuol dire Aquario e cosa vuol dire Giove, pertanto 1 + 1 deve per forza fare 2.
Lo sapete già… che senso ha sperimentarlo, già sapete come deve essere.
 
L’oggi che state vivendo ora, è quel ieri che avevate previsto un tempo. Siete felici se la previsione era positiva e si è avverata e siete incazzati se invece non si è avverata, tornando indietro nel passato a ricordare quello che era stato predetto.
 
a che serve vivere se già sapete tutto!
a che serve fare esperienza se già sapete tutto!
Conoscete il gusto di un succo tropicale prima ancora di averlo assaggiato! e siete talmente convinti di quel gusto che vi ostinereste a dire che è amaro anche se è dolce, o che è dolce anche se amaro!
 
Questa convinzione, questa vostra idea! questo vostro sapere tutto rallenta il vostro risveglio, che (attenzione!) nessun potrà mai impedire, ma potrebbe essere ad un passo da voi, ma voi ormai siete a mille passi dall’adesso in cerca di risposte! Come fate dunque ad annusare un fiore se già siete focalizzati sul profumo di un fiore che ancora deve germogliare.
 
Avete in chiaro tutto!
e se non avete in chiaro niente, cercate tutto!
fuori ovviamente! dagli altri!
 
Chiedete agli angeli, agli spiriti, ai vostri dei, a chiunque possa portare chiarezza vendendovi la SUA visione. E se vi piace diventerà vostra quando non lo è affatto, diventerà l’ennesima credenza che vi da l’illusione di essere stati visti, almeno da qualcuno.
 
Eppure questa continua ed assidua ricerca sta durando da troppo tempo.
Quante figure spirituali abbiamo seguito alla cieca senza neppure comprenderle, quanti falsi guru e dei abbiamo servito in cerca di amore e riconoscimento, quante idee abbiamo difeso arrivando pure ad accettare la morte, da martiri! Quanto ci siamo ostinati a voler sapere, conoscere e difendere idee e convinzioni, a costo di perdere la VITA! LA VITA!
 
LA VITA IN CAMBIO DI UN’IDEA!!
 
Quando siamo qui proprio per VIVERE LA VITA!
Per assaporarla! per gustarla! Per sperimentarla in tutte le sue sfaccettature, senza se e senza ma, senza dover capire prima di..
 
Non credere alla tua mente che ora si starà già annoiando, ne sono quasi certa, con tutto questo sagittario vuole cose eccitanti, vuole sapere, vuole conoscere.. ma io non ho intenzione di soddisfarla, voglio andare oltre e se vorrai andare oltre anche tu.. leggi senza dover capire nulla, ingoia queste parole, falle scendere nel cuore e nella pancia senza dover sapere, capire, fare, agire e dire subito agli altri cosa hai imparato!… semplicemente accoglile… oppure cambia canale! ce ne sono migliaia là fuori, sicuramente molto più interessanti!
 
Smettila di voler capire, smettila di voler sapere, smettila di prepararti in anticipo, non serve a nulla!
Serve solo a distrarti da questo momento!
Volgi lo sguardo verso il domani, e non vivi l’oggi!
e ti fai pure convincere che oggi ti stai preparando per domani!
 
Ascolta la vita, assaporala fino in fondo, se hai in mano un cellulare mentre leggi queste parole, sii focalizzato sul tatto, ringrazia per la vista, e fa cadere ogni aspettativa perché io non sono portatrice di belle novelle, e neppure di brutte, ma neanche di novelle!
 
Vorrei solo portarti a riconoscere il dono più importante che hai, che è il TEMPO! e questo momento!
Ma un altro immenso dono che abbiamo grazie alla vita, E’ IL CORPO!
 
perché è grazie al corpo che, ovvio.. siamo in vita, ma è anche grazie al corpo che possiamo annusare un fiore, udire un canto, vedere un’alba e toccare l’acqua. Questa è la vita! la vita che tutti noi veniamo chiamati a VIVERE intensamente!
 
e piuttosto di vivere cosa facciamo?
vogliamo sapere cosa accadrà domani, e non appena sappiamo o non appena troviamo risposte la prima cosa che facciamo è di dirla all’altro, perché vogliamo essere portatori di idee belle, rivoluzionarie, giuste (per noi) idee idee ed idee, concetti su concetti.
 
Ma la vita non è un concetto, la vita non è un’idea! La vita è solo questo momento ed hai già tutto quello che ti serve per poterla vivere, ora!
 
Pertanto se davvero vuoi essere testimone del nuovo mondo devi abbandonare ogni tua idea e convinzione su come sarà il domani ma anche su come dovrebbe essere! Perché tu non sai come dovrebbe essere, non sai ancora quanta acqua deve scorre, e dove deve scorrere, sai bene come vorresti che fosse, ma non sai cosa deve succedere ancora.
Pertanto sai cosa ti dico?
Sai qual’é l’unica vera morte veramente necessaria?
 
La morte delle credenze, la morte delle idee, la morte delle convinzioni!
 
Permettiti di annusare un fiore ogni giorno, e potresti addirittura scoprire che oggi emana un essenza, e domani (lo stesso fiore!) ne emana un’altra… (se solo tu non fossi convinto/a di quello che già sai)
 
Deve crollare il controllo affinché il piano divino possa manifestarsi. E’ un idea anche questa?
 
può essere, ma questa è un’idea che da ampio spazio all’ignoto di manifestarsi, ma soprattutto da ampio spazio a noi di percepirlo e sentirlo tutto questo ignoto, solo nel momento in cui noi lo abbracceremo.
 
Abbracciare l’ignoto significa che tu NON DEVI SAPERE cosa accadrà domani, perché domani non esiste, e poi si.. arriverà quel domani, ma OGGI, ORA, sei qui! ed è tutto quello che conta. a furia di pensare a come sarà la vita domani, ti perdi la vita oggi, e la vita oggi la stai vivendo in base alle interpretazioni di ieri.
 
Il vero viaggio dunque deve cambiare direzione.
Non devi piu puntare la freccia in alto alla ricerca di risposte, né alla ricerca di Dio e della verità!
Devi puntare in baso, verso il tuo cuore! Al centro del petto, in quel luogo sacro che ti abita: il corpo!
 
E’ il corpo il vero veicolo dell’anima e dello Spirito!
E’ nel corpo che puoi vivere la tua profonda esperienza!
 
E’ con il naso che annusi un fiore!
E’ attraverso l’esperienza che puoi vivere!
Non attraverso la conoscenza!
 
Vedi, l’intuito non apparitene alla mente, alla mente appartengono le visioni, il vero intuito è del corpo! che ricettivo ascolta! si espande e riceve tutti i doni di questa splendida vita!
 
Non puoi sapere che gusto avrà quel succo se prima non lo assaggerai, e fino a che continuerai a voler sapere tutto, ti perdi la vita!!
 
Il modo migliore per prepararsi per il domani, È VIVERE IL PRESENTE, talmente intensamente che ti sembra eterno!
 
La vita non va compresa o prevista, ma solo vissuta ed assaporata pienamente attraverso i 5 sensi, tutto il resto sono solo distrazioni che ti porteranno in quel futuro che prevedi molto meno preparato/a e presente, e tu continuerai a guardare lo show da dietro una vetrina, piuttosto che farne parte pienamente.
 
Vuoi sapere cosa succederà dopo questa eclissi?
NON LO SO ed onestamente non voglio neppure saperlo, lo saprò solo quando sarà il momento, ho smesso di interpretarli i pianeti, ho iniziato ad ascoltare… e tutto è cambiato!
Ma una cosa la so! So che se vivrai intensamente ora, in quel momento sarai più che pronto/a a vedere e sentire con chiarezza! so che queste sono le parole che si sono svegliate in me questa mattina, dopo (forse) il suo influsso energetico di profonda morte e rinascita e sono sicura che se vivo la vita intensamente colma di gratitudine e priva di aspettative, quel domani sarà come deve essere ed io, tu, tutti saremo pronti ad accoglierlo (a meno che non viviamo sempre un passo oltre il nostro respiro)
 
Lo so che queste parole non sono interessanti per una mente in cerca di risposte, ed è già bello che tu sia arrivato/a a leggere fino a qui, ma queste sono le parole che si sono presentate in me e queste sono le parole che devo condividere. Sembra il vuoto, sembra IL NULLA, nessuna direzione, nessuna notizia.. eppure è nel vuoto e nella confusione più totale che finalmente potremo tornare tutti a casa.
 
La vita va vissuta, non capita!
 
Credimi.. non hai bisogno di un bagaglio per vivere questa vita!
ed ora scendi in profondità.. lascia cadere queste parole in profondità, senza afferrarle, senza interpretarle, senza reagire a pensieri o domande, un respiro profondo e nient’altro, perché davvero, non c’é nulla da capire.
 
giù in profondità, è lì che troverai tutto.
 
al servizio della nostra libertà
 
Claudia Sapienza

Se desideri sapere cosa potrebbe impedirti di vivere la vita pienamente posso proporti L’analisi della ferita di Plutone che offre una visione sulla ferita originaria sulla quale si basa tutta la tua percezione del mondo esteriore, (ma non tratta il karma!) puoi ordinarla a questo link dove troverai anche tutte le altre mini-consulenze che ti permettono di avvicinarti e ad aprirti a me, tramite un analisi PDF. Ricordo inoltre che se ordini la tua analisi entro il giorno del Solstizio, riceverai in regalo l’analisi del tuo segno zodiacale dal punto di vista karmico-evolutivo. 

Se questo periodo è per te difficile o se senti la chiamata dell’Anima posso proporti come primo approccio l’analisi del tuo segno zodiacale dal punto di vista karmico ed evolutivo.

Fonte : https://astrosapienza.blogspot.com/2020/12/post-eclissi-di-sole-in-sagittario.html

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.