l'alba del sesto sole

QUANDO LA LUCE BUSSA ALLA PORTA di Ollín

| 0 commenti

Quando la luce bussa alla
Porta
Cosa fai?
Lo sai che se apri nulla sarà più come prima
Non può esserlo
È una trasformazione totale che ti chiede di fare
E più la permetti
Più lei rimporterà
Nello spazio interiore che hai sempre cercato fuori
Prima distruggerà tutti i muri che hai eretto tra te e il tuo cuore
Le protezioni che ti hanno salvato la vita
Le corazze nel cuore
Ti farà attraversare il dolore che hai conservato
Con i ricordi del passato
Con gli eventi che quel bimbo/a ha sofferto e rimosso
Ti farà entrare nel tuo inconscio per estrarre ciò che deve essere elaborato
Piangerai tante lacrime e sentirai la pelle strapparsi
Perché deve fare spazio
Questo è un processo che dura tempo e sappi
Che quel tempo sacro
È il Tuo tempo
Quello che hai sempre atteso
Perché tu sei in cerca di amore
Da sempre
Ma non per sempre
Se permetti di denudarti
Di partorirti
Con quelle Doglie dolorose
Con quegli strappi sanguinanti
Ma poi….
La tua pelle avrà odore di gelsomini in fiore
Il tuo cuore avrà spazio per sentire
Ogni singolo filo di erba del Pianeta
Respirerà con te.
Nulla più sarà come prima.
Te lo meriti. È il tuo momento.
Il Solstizio nel giorno più buio
Apre la Porta alla luce più grande.
La Via Cristica se sei qui è ciò che hai scelto di percorrere.
Onore, Dignità, gratitudine, immensità.
Francesca Ollín
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.