di Patrice Dubois-Portal

In questo momento, le cose si stanno muovendo molto rapidamente nella vita di molte persone e il Divino è al lavoro, in un modo straordinario, per coloro che sentono e sperimentano queste energie. Le Guide hanno un messaggio per noi, per permetterci di vivere ancora meglio, questa benedizione che stiamo ricevendo, che può assumere diverse forme.

Per alcune persone, questa benedizione è visibile, tangibile e sperimentano miracoli. La loro vita è cambiata. Ci sono risposte assolute che appaiono, problemi che potrebbero essersi trascinati per anni trovano improvvisamente la loro risoluzione e i problemi scompaiono magicamente.

La risposta arriva, all’improvviso, come se l’universo dicesse “ecco il tuo dono, prendi e ora vivi la tua vita”. Questa risposta tanto attesa che arriva in questo modo può buttare fuori più di una persona.

Queste energie, che stanno discendendo sulla Terra e sull’Umanità in questo momento, sono molto potenti. Creano scosse elettriche dentro ognuno di noi. Queste possono materializzarsi, violentemente come un lampo, ad esempio, dalla consapevolezza che la vita che hai condotto fino ad ora non ti si addice più: ieri mattina volevi fare “quello” e ora no, non vuoi. più.

Oggi ti stai chiedendo come hai potuto funzionare in questo modo fino a ieri e vuoi cambiare subito il tuo stile di vita.

Hai degli scatti, abbaglianti,  come se stamattina fossi una persona nuova, con una nuova pelle, una nuova vita, un nuovo punto di vista sulle cose, una nuova visione del mondo, un nuovo modo di operare. Quelli intorno a te non capiranno, ma non c’è una spiegazione razionale. Niente di grave e niente panico! Ascolta te stesso. . Guarda la Luce che questa nuova situazione ti dà e senti l’energia che ti dà.

Se ti concentri su Luce ed Energia, farai le scelte giuste, andrai nel posto giusto, con le persone giuste e potrai seguire il filo della nuova persona che stai diventando. Perché in questo modo crei una nuova vita, una nuova realtà e stabilisci un ponte tra le tue due vite: la vecchia e la nuova.

Devi solo seguire la tua gioia, il tuo istinto. Dove c’è energia; va bene. Non cercare di essere logico. Al momento non c’è niente di logico.

È come se la vita ci riportasse in luoghi strategici e importanti per il bene dell’umanità e il progresso del risveglio spirituale che stiamo attraversando.

Queste energie, che scendono sulla Terra e sull’Umanità, ci riprogrammano. Cambiamo la nostra coscienza e la nostra vita. Da noi, la coscienza umana, emana una luce, di forte intensità, che crea una potente egregora che si espande, si espande e avvolge il nostro pianeta. Questa egregora, che aumenta di vibrazione e intensità in base alla risposta individuale alle energie delle trasformazioni che ci vengono inviate, avvolge il pianeta Terra e costituisce la sua nuova griglia energetica.

Ci viene chiesto di non resistere e di seguire il flusso. Non è possibile tornare indietro. Allo stesso modo, lasciamo perdere e non chiediamo alla nostra mente cartesiana di analizzare e cercare di capire. Viviamo questa esperienza fidandoci dell’Universo. Inoltre, la vita è vissuta e non sempre compresa.

La vita è un’esperienza da vivere. Non cercare di capire o cercare alcuna logica in ciò che stiamo attraversando. Non ci siamo più. Abbiamo aperto i nostri cuori, abbiamo capito molte cose, abbiamo attivato sottili sensori che sono in grado di portarci informazioni sulla vita, la vita reale e la vita nel gioco.

Non siamo più nella logica 3D. Siamo in un’altra dimensione in cui la logica non serve. Lasciamoci trasportare nel nuovo mondo che c’è. Interno ed esterno poiché il mondo è in noi e noi siamo il mondo.

Accogliamo, lasciamo che la gioia ci investa e lasciamo che si esprima. La nostra energia si espande e cercando di capire cosa ci sta succedendo, la rallentiamo. Ci lasciamo attraversare, trascinare da esso?

Per altre persone, questi afflussi di energie e queste trasformazioni sono come un disastro. Niente funziona più. Tutto crolla. È la fine del mondo. Non sanno più chi sono. Non capiscono niente ed è molto doloroso vivere.

Le emozioni che provano sono estremamente forti e potenti e li mettono fuori combattimento e li abbattono. C’è rabbia che sale, ci sono paure, lacrime, sofferenza. Queste persone non vogliono cambiare il loro guscio. Non hanno chiesto niente. Erano bravi nella loro vita.

Quello che stanno attraversando è davvero e totalmente scomodo, ma è necessario perché ne abbiamo bisogno altrove. Siamo tutti attesi altrove! In un’altra sfera relazionale, in un altro luogo della vita, in un’altra coscienza, in un’altra professione? Altrove e altro. O tutto cambia o qualcosa cambia. E le persone che non si rendono conto che quello che stanno attraversando è per il loro bene sono infelici perché non capiscono.

Per dare un quadro di quello che stanno attraversando, immaginali come un bambino piccolo nel grembo della madre, al caldo, che riceve il cibo regolarmente senza dover chiedere, vive in un ambiente sicuro e piacevole, ascolta la musica che ascoltano i suoi genitori. Che bella vita. Poi, all’improvviso, viene spinta, voltata, espulsa senza aver chiesto nulla.

Che orribile. Il suo mondo sta cadendo a pezzi. Ed eccolo che si ritrova , nudo e al freddo, accecato dalla luce. Lo manipoliamo, lo picchiettiamo sulle natiche per farlo piangere, poi facciamo molte cose mostruose, paragonate alla sua vita intrauterina. Non ha chiesto niente.

Può essere spaventoso. In realtà cambia la realtà. Proprio come il bambino che erano, queste persone “non chiedevano nulla” stanno cambiando la loro realtà.

Come aiutare queste persone che si trovano in questa grande sofferenza? Già leggendo l’aneddoto del nascituro. Capiranno cosa sta succedendo loro. Quindi, senti pienamente tutto ciò che è espresso e che ritorna. Se c’è rabbia deve essere espressa, se c’è qualcosa di non detto deve essere detto. Se c’è un disagio, deve essere attraversato, portato alla luce.

È come se potesse esserci una negazione di qualcosa e l’universo tira fuori quelle negazioni toccandole e dicendo alle persone in quel caso di andare a vedere la verità che è nel loro cuore, di andare a vedere la persona reale che è nel suo Essere, che affronterà tutte le sue paure, tutto ciò che non è stato detto, tutto ciò che lo ha distrutto con grande coraggio e forza per vivere meglio.

E l’universo fornisce energia di buon auspicio per questo. Lui sostiene. Queste persone non sono sole. Le Guide, gli Esseri Divini, l’Universo sono lì per aiutarli, per sostenerli nel portarli.

Ti comporti dentro di te come se stessi ristrutturando una casa. Devi rompere, riparare, eliminare, pulire, eliminare, svuotare, quindi ridistribuire, rifare, creare. Sei aiutato da macchine, martelli pneumatici, masse, escavatori. Tanta fatica, rumore, polvere per entrare finalmente in una casa come volevi. È lo stesso in te.

Proprio come ti assicurerai che le fondamenta della tua casa saranno in grado di sostenere la nuova casa, quindi assicurati di essere ancorato. Molto importante ! Le energie del momento ci fanno andare molto in alto e se non sei radicato, verrai rapidamente sradicato e sarai a terra, sdraiato e incapace di continuare a vivere perché non sarai in grado di sopportare il potere delle energie.

Il contatto con la Terra attraverso le tue radici e con l’Universo attraverso i tuoi rami ti permetterà di sostenerli.

Respira profondamente, arieggia il cervello ed esci dall’apnea che questa rapidità di cambiamento induce in te che ti rende una persona nuova.

E, naturalmente, accetta ciò che ti accade mentre rallenti il ​​tuo funzionamento interno ed esterno di conseguenza; che compenserà la rapidità del cambiamento Divino sorprendente, inaspettato, abbagliante e potente che stai vivendo. Gli esseri umani hanno compiuto sforzi per l’accettazione che meritano di essere lodati. Hanno avuto il coraggio di mettersi in discussione, di lavorare su se stessi.

Quello che hai fatto è enorme e ora rende le cose più fluide, meno violente.

La ricezione delle energie attuali sarà radicate e integrate attraverso la scrittura. Annota tutto ciò che ti viene in mente. Scrivilo. Scrivere è mettere radici, è anche capire. E questo è giocare. Scrivi tutti i tuoi nuovi desideri, scrivi alla tua famiglia, alle persone… Scrivere è sensibilizzare, assimilare nel tuo corpo fisico e nel tuo cervello.

Il tuo corpo fisico è stanco di tutti questi arrivi di energia, di tutte queste oscillazioni climatiche, della situazione di salute e dei confini. Bere! Bevi molta acqua. Il tuo corpo è composto per il 70% da acqua. Si sta rigenerando. Rinnova l’acqua corporea. Riposa. Dormi. Coccolati. Adatta la tua dieta ai tuoi nuovi gusti.

Il potere delle energie diminuirà nel corso delle settimane. Cogli l’occasione per adattarti senza problemi.

Per chi si pone la domanda “Chi sono io”, turbato da questi sconvolgimenti energetici, non torturarti. VOI SIETE. Semplicemente. Sii contento di essere. E da assaporare al meglio.

Stai vivendo un’esperienza eccezionale e affascinante che poche generazioni di esseri umani hanno avuto l’opportunità di vivere. Lascia andare e vivi tutte queste situazioni senza resistenza, in accettazione. Ne uscirai diversamente.

Sii nella gioia, nella pace e nella serenità.

E come dice un mio amico quando l’emozione è troppo forte: wow !!!! . Cerchiamo di essere e … wow!

Patrice Dubois-Portal –  equilibragenergetique0@gmail.com

letto su:https://pressegalactique.com/2021/05/21/ces-energies-qui-nous-bousculent/

Traduzione a cura di Cammina nel Sole

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

 

Lascia un commento