di Manuela Forte 
La stanchezza che attanaglia il corpo fisico è una benedizione energetica. Nel caos e nella confusione, nella mancanza di appigli, risiede la necessità di ascoltare nuovi punti di vista, nuovi modi di Essere.
La Dea non lavora invano, non spreca energia, non agisce a caso. Ciò che ti ha scombussolato, ciò che ti ha stretto nella morsa della paura dell’ignoto, ciò che ti ha spinto oltre i limiti della zona abitudinaria diventata prigione dell’anima, ha un senso.
Credi che la Vita proceda a caso?
Credi l’Anima sia superficiale piuma al vento?
Il Potere dei Condizionamenti
I fattori nascosti che determinano i comportamenti umani – Scacco matto all’inconscio

Voto medio su 16 recensioni: Buono

€ 19.9

Oh, mia piccola Stella di Yeshuah, la tua ingenuità è sorriso nel mio Cuore.
La stanchezza che ti costringe a fermarti, ad ascoltare, a nutrirti con leggerezza e ad abbandonare il controllo che vuoi avere sugli eventi, è una benedizione di Saggezza.
É il flusso della trasmutazione che agisce sul tuo livello cellulare, trasforma le strutture antiche per rigenerarsi nella vibrazione della Resurrezione e della Vita.
Ogni morte è Passaggio, ogni passaggio è cambio di Forma, ogni forma è impermanente Permanenza nel suo nucleo spirituale. Il bambino che nasce, diventa Tempio per la Scintilla Divina che penetra in esso. Il corpo che muore è coppa aperta per la Scintilla Divina che torna con infinita gioia alla Casa del Padre.
Aumakua
Supera e guarisci antichi traumi e conflitti familiari e ancestrali
€ 16.9

Sei all’alba della tua Rinascita, nel tepore del grembo che provvede a tutti i tuoi bisogni.
Non scalciare, non spingere, non trattenere.
Segui il flusso della Dea che erompe nel nome di Primavera.
Segui la spinta dal basso che riscalda i tuoi piedi, smuove le tue ovaie, spinge la Kundalini a danzare i suoi spontanei movimenti.
Puoi chiedere ad un neonato di fare le capriole?
Perché non dai tempo al tuo corpo di assorbire questa profonda trasmutazione?
Perché non ascolti i cicli sacri dei bisogni della materia fisica?
Siediti con me, dolce Sacerdotessa di Iside. Siediti e conversa da uno spazio di Saggezza. Ascolta l’insegnamento delle Grandi Madri: loro sanno chi sei, cosa sei, come servi. Loro conoscono la Legge del Tempo e la Legge dei Cicli.
Ricordati da dove vieni.
Il Grembo Cosmico che ti ha partorito ora chiede che tu ritorni ad esso, con grazia e leggerezza.
Le emozioni sono la danza della Dea in te. Fluisci nelle sacre acque della tua pancia, il cuore conduce, la Mente oltre la mente vede, il sangue si infuoca al richiamo dell’Amore vero.
Sei ora esattamente dove devi essere, nella perfezione dei tempi della Grande Trasmutazione Bianca.
Tutto è perfetto, così com’è.
Così è.
Manuela Forte
29 03 2022
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento