l'alba del sesto sole

RITROVARE LA LUCE PASSANDO ATTRAVERSO IL BUIO (ED è FATTO) di Rita Caserta

| 3 commenti

luce-e-tenebre-696x344

Ed è quando sei caduto, quando senti di essere andato in mille pezzi, quando ti manca l’aria, la terra sotto i piedi, il battito del cuore sembra essersi fermato …

E’ quando, in ginocchio per terra, senti l’ anima gridare :” basta! Non ce la faccio più!”

E vorresti solo morire.

Anche se credi di essere già morto.

Allora da qualche parte ti arriva :

” Alzati! Non è più tempo di arrendersi! E’ la tua Anima che lo vuole! Qui e Ora!”

Ti volti intorno stupito ma anche inferocito:

“La mia anima lo vuole? Chi osa! La mia anima mai vorrebbe tutto questo! La mia anima grida! Piange! Non ce la fa più!”

Ma ancora senti :

” Alzati è ora che tu sappia! E’ tempo!”

Ed è allora che ti costringi ad aprire gli occhi ma vedi il buio.

Provi ancora e ancora a ribellarti ma ancora una volta senti:

E’ tempo!

Di nuovo provi ad aprire gli occhi e ora… non è più così buio.

In lontananza vedi una piccolissima Luce

Ti alzi e ti incammini lentamente

Ancora le lacrime bruciano e il cuore sembra immobile

Ti muovi sotto il peso della sofferenza, le spalle sempre basse e lo sguardo a terra, ma sei in piedi.

E cammini

Poco alla volta la Luce si avvicina e inizi a sentire il suo Tepore

Senti che ormai devi continuare

Mano a mano che avanzi senti una musica dolce entrare nel cuore e iniziare a scioglierlo;

senti gli uccellini cantare, il fruscio del vento tra i rami..

E ora senti le onde del mare infrangersi negli scogli

Odi rumori di Allegria… risate

L’aria diventa sempre più fresca e pulita

Ti accorgi che non è la Luce ad avvicinarsi

Sei tu che riesci ad avvicinarsi ad Essa

Senti che ora VUOI continuare.

Ora le lacrime si sono asciugate

Sta cominciando a diventare tutto più chiaro, luminoso, accogliente, emozionante.

Stai andando verso un Luogo dove tutto continua a muoversi in una sincronizzazione perfetta.

Stai entrando in uno Spazio dove Tutto è Perfetto, Tutto è Pace, Tutto è Amore!

Mentre tu strepitavi, inveivi, piagnucolavi, ti strappavi i capelli sotto l’influsso potente del vittimismo…

… quello Spazio non spazio, quel Luogo non luogo, continuava ad Essere.

E cominci a sentirti a Casa.

Adesso tutto ti è chiaro.

Ora l’Anima esulta

Era qui che voleva arrivare!

Era vero…

Era tutto vero

Il Suo Disegno prevedeva di stare al buio,  accettarne la sua esistenza, osservarlo.

Il Suo Disegno prevedeva di comprenderlo, comprendere che altro non era che l’ altro lato della Luce.

Il Suo Disegno prevedeva di ri-trovare la Luce passando attraverso un labirinto buio.

Un buio durato eoni.

L’Anima mai ha gridato! Mai ha pianto! Mai si è arresa!

Quella che gridava e piangeva e si era arresa ….. era il corpo, era la mente.

E ora Tutto ha un senso

Il senso dell’Amore Universale che torna ad Essere Se Stesso, e finalmente Tu Sei in Esso!

Tu ora ci Sei!

Il corpo ora è Uno con l’ Anima

Tutto torna ad essere Uno per un Bene Supremo

La Pace si diffonde nel Tuo Essere e attraverso il Tuo Essere.

L’ Amore Universale  si manifesta nel Tuo Essere e attraverso il Tuo Essere.

Ed è fatto

Sia Pace Luce e Amore!

Rita Caserta  ♥

 

Fonte : https://ritacaserta.wordpress.com/2016/12/03/ed-e-fatto/

 

Amicizia - Agenda 2017
Con una selezione delle frasi dello scrittore Paulo Coelho e le illustrazioni di Catalina Estrada

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

€ 17

Una Luce nell'Oscurità
Attraversare la sofferenza con armonia, nella consapevolezza del momento presente
€ 13.5

Loading…

Grazie...

Condividi

3 commenti

  1. Bellissimo articolo, io sono praticamente in ombra, ciò che mi ha sempre spaventato è l’essenza del buio e dell’incertezza del futuro, spesso mi ritraggo come un riccio in attesa di gioie e soddisfazioni che seppur sono illusorie sono anche una speranza, ma quando l’ego e le situazioni sono instabili è facile cadere nel più totale sconforto, ecco cosa mi serve qualche illusione che possa migliorare la mia esistenza, proprio per sopportare ciò che accade, perchè ho ancora paura… grazie del bellissimo post…grazie Rita! ♥♥♥

  2. Vero. Verissimo! Grazie della meravigliosa esposizione di una realtà indicibile, tanto è intima! Quando persi mio marito a 34 anni avevo due bambini piccoli, ed è stato un grande amore… (Lo è ancora nel mio cuore) La frase che sentivo dentro di me, a consolazione, diceva: “Lo so, lo so credimi, conosco il tuo dolore ma è il dolore del mondo!” Li per li non volevo accettarlo, ma la mia anima ha continuato a parlare e ho riaperto gli occhi e il cuore sulla realtà Essenziale….! Grazie meravigliosa creatura, un abbraccio con tutto il cuore
    Luana

  3. dio mio grazie grazie con tutto il cuore

Lascia un commento