l'alba del sesto sole

SALTO VIBRAZIONALE DELLA TERRA : STIAMO REALMENTE VIVENDO LA FINE DI UN ‘ERA COSMICA?

| 0 commenti

Proviamo a vedere il mondo da un altro punto di vista, rispetto a quello tradizionale. Leggendo Gustavo Adolfo Rol, uno tra i più grandi sensitivi italiani, ma anche Gregg Braden, scrittore e scienziato, l’idea che possiamo farci del mondo con tutte le storture dettate dalla contingenza, assume una luce diversa. Analizziamola insieme.

“Siamo tutti invitati a un salto vibrazionale, che ci impedirà di scannarci per pochi barili di petrolio”. Questa frase è contenuta nel libro “Gustavo Rol il mio primo maestro” di Carla Perotti. La scrittrice rende omaggio a Gustavo Rol, maestro precursore della conoscenza che oggi sta cambiando il mondo e tutti i suoi abitanti. Rol intuì con largo anticipo, che era in corso una resurrezione che gli esseri umani non erano preparati a vivere.

Ma cos’è questa resurrezione? Il pianeta Terra sta attraversando un particolare momento evolutivo, sta per effettuare un balzo quantico, un salto vibrazionale. La Terra è un sistema energetico, che sta per entrare in una vibrazione superiore, corrispondente ad un nuovo livello di consapevolezza, che ci consentirà di raggiungere un nuovo equilibrio.

Il salto vibrazionale è il passaggio ad una dimensione più sottile, in cui alle emozioni e ai pensieri negativi si sostituirà l’apertura del cuore, con le sue vibrazioni di pace, gioia, amore e armonia. Stiamo andando incontro ad una resurrezione planetaria di cui parlano anche i testi biblici. Non si parla di fine del mondo, ma solo della fine di un’espressione della coscienza, per passare all’espressione superiore: una vera e propria “iniziazione”.

Oggi più che mai, vediamo intorno a noi gente che a qualsiasi livello, si pone domande e chiede a governi e istituzioni che detengono il potere, risposte e maggiore responsabilità. I vecchi e arcaici riferimenti culturali, politici e religiosi, hanno dimostrato i loro limiti, evidenziando grandi falle. La gente per trovare delle risposte è spinta ad andare oltre. Questo fenomeno viene chiamato dagli esperti: “espansione di coscienza”, fenomeno che sta investendo il globo, stimolando l’umanità al risveglio.

C’è un cambiamento vibrazionale sulla Terra, grazie al quale assistiamo ad un’accelerazione del comportamento degli esseri umani, sia in negativo che in positivo. Guardando la situazione del mondo è difficile credere che qualcosa stia in realtà cambiando, perché da un polo all’altro regna il caos. Ma forse questo caos è parte di una pulizia profonda in atto del pianeta. Vi sono prove concrete che suggeriscono che Madre Terra stia spostando la sua vibrazione al fine di adattarsi al cambiamento del paradigma.

Lo attestano le frequenze di Schumann, che sono risonanze elettromagnetiche globali, eccitate dalle scariche elettriche dei fulmini nella cavità formata dalla superficie terrestre e dalla ionosfera. In parole semplici, queste frequenze sono il suono della Terra,paragonabili a quello di un grande tamburo.

Questo fenomeno prende il suo nome dal fisico Winfried Otto Schumann, che lo previde matematicamente nel 1952. Per molti anni questa frequenza si è attestata ad un costante 7,8 Hz con lievi variazioni. Da giugno 2014 è cambiata. I monitoraggi hanno mostrato un picco improvviso di attività da 8.5 a 16,5 Hz. Inizialmente gli osservatori pensarono che l’attrezzatura fosse difettosa, ma dopo le dovute verifiche, si accorsero che i dati erano esatti. Dal momento che le frequenze di Schumann sono in sintonia con le onde alfa del cervello umano e con gli stati theta, questa accelerazione potrebbe essere il motivo per cui spesso avvertiamo come se il tempo fosse accelerato.

L’essere umano è composto da cinque corpi: fisico, mentale, emotivo, spirituale e il Sé superiore. Qualsiasi cambiamento nel campo energetico della terra colpisce tutti i cinque corpi. È necessario che tutti vengano riallineati, regolati e incrementati per portare equilibrio e armonia. I sintomi che le persone stanno vivendo sono la risposta alla vibrazione del cambiamento.

Il corpo sta lottando per regolare i livelli di energia sconosciuta. Mentre fa questo, tutti e cinque i corpi sopportano notevoli disagi e confusione. Questi sintomi si chiamano “sintomi dell’Ascensione”. Quindi non fatevi prendere dal panico se vi sentite stanchi, depressi, tristi, scombussolati: il vostro corpo si sta adeguando al cambiamento. Madre Terra, sta spostando la sua frequenza vibrazionale e noi ci stiamo svegliando. È necessario sintonizzarci con la nuova vibrazione. Cosa non facile, naturalmente: molti sperimentano ansia e malesseri fisici di varia natura, e molti sono messi a dura prova, a livello sia emozionale che pratico. Alcuni non ce la fanno e lasciano il pianeta prima del tempo.

Gregg Braden, che ha reso accessibili a tutti certe nozioni tecniche, sostiene che quando la risonanza toccherà i 13 cicli al secondo e il suo campo magnetico si attesterà intorno allo zero, con questi parametri così bassi, la terra cesserà di ruotare. Nonostante ciò, la gravità del pianeta non sparirà, in quanto governata da altre leggi e non solo dalla sua rotazione.

Avverrà però l’inversione dei poli. Gli scienziati hanno scoperto che i poli magnetici terrestri si invertono ciclicamente nel corso del tempo. Questa teoria è accettata all’unanimità dal mondo accademico. Esistono però diverse scuole di pensiero sul quando e come possa verificarsi.

Ma torniamo alla teoria di Braden: con l’inversione dei poli, la Terra smetterà di ruotare per alcuni giorni, poi inizierà a ruotare in senso opposto. Smettendo di ruotare una parte sarà illuminata, mentre l’altra al buio. Non sarà la prima volta, questo fenomeno si è palesato per ben 14 volte negli ultimi 4,5 milioni di anni. Esiste un grande ciclo di 26mila anni che governa questo processo di trasformazione. Ora, questo grande ciclo è in dirittura di arrivo.

Anche il dottor Brian Desborough sposa la teoria di Braden e aggiunge che: “quando il campo magnetico terreste raggiungerà lo zero, ci saranno trasformazioni geologiche, già comunque in corso come terremoti, esplosioni di vulcani, cataclismi… I calendari dei Maya, ma anche altre antiche popolazioni come gli Egizi e i Tibetani, fanno riferimento al nostro periodo, come quello che sta per terminare… La tecnologia smetterà di funzionare, il nostro corpo fisico cambierà, il DNA verrà promosso a 12 filamenti, avremo un corpo più leggero, diventeremo più intuitivi. Tutte queste informazioni non devono allarmarci, anzi… Andremo al di là del tempo e del denaro, i concetti sulle guerre e sulla paura, si dissolveranno del tutto”.

Gregg Braden dice che: “OGM, farmaci, microchip, inquinamento magnetico, cellulari servono a destabilizzare e a distrarre il nostro corpo, per impedirci di ricevere le nuove frequenze di questo bellissimo e necessario cambiamento. I nostri figli e i nostri nipoti non vivranno più in uno stato orwelliano, in questa dittatura… La tecnologia HAARP, con base iniziale in Alaska ed ora in diverse parti del mondo, oltre a manipolare il clima e a provocare i terremoti ha come obiettivo principale sopprimere il campo vibrazionale della Terra. Le scie chimiche, creano una barriera alle vibrazioni di cambiamento, ma non riusciranno a lungo nel loro intento, perché la Terra si sta ribellando…

Molte correnti scientifiche, vogliono a tutti i costi far credere all’opinione pubblica che l’inquinamento industriale porta all’innalzamento della temperatura. Gli agenti inquinanti, non fanno bene all’ecosistema, ma non sono certo la causa dell’innalzamento della temperatura. La vera causa del rialzo termico globale è dovuto alla frequenza vibrazionale del campo energetico planetario che sta aumentando in maniera esponenziale, con tutte le conseguenze prevedibili e imprevedibili”.

Le persone che al momento del balzo vibrazionale, non avranno compiuto il mutamento della propria frequenza vibratoria, che non si saranno identificate con la propria anima e non saranno in sintonia con lo stato di coscienza della nuova Terra, non riusciranno a seguire il pianeta. Avverrà un normale processo fisico di selezione e non certo una scelta basata su principi morali del giusto/sbagliato, bene/male.

“Poiché vi sarà una tribolazione grande, quale mai avvenne dall’inizio del mondo fino ad ora, nè mai ci sarà. E se quei giorni non fossero abbreviati, nessun vivente si salverebbe; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati”. Matteo 24,1-31

Articolo di Tina Camardelli

Fonte:http://www.internationalwebpost.org/contents/SALTO_VIBRAZIONALE_DELLA_TERRA_5926.html

Via : fisicaquantistica.it

La Profonda Verità - 3 DVD
Scoprire le verità del passato per costruire un nuovo futuro – 7 ore video con intervista esclusiva

Voto medio su 42 recensioni: Da non perdere

€ 6,90

Human Matrix
Studi scientifici sull’evoluzione quantica
€ 16,50

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.