l'alba del sesto sole

SATURNO E LILITH CONGIUNTI IN CAPRICORNO – 20.12.2017/06.03.2018 – IL PROCESSO DI PACE INIZIA DALL’ACCETTARE I CONFLITTI INTERIORI

| 0 commenti

Saturno, Maestro dell’Anima, Guida di Luce e contemporaneamente Sfida di Luce per molti umani, ritrova la sua compagna di viaggio della scorsa estate, Lilith, per completare il lavoro di rappacificazione tra l’Inquisitore e la Strega, che iniziò con l’Eclissi totale di Sole del 21 agosto scorso – leggi QUI per approfondimenti.
In quel momento, così magico, forte, potente e destabilizzante, è cominciato un profondo processo di riappacificazione interiore, nell’attimo in cui abbiamo avvertito che non si era più disposti a dire di sì a ciò che non ci piaceva. L’Eclissi di agosto è stata una deflagrazione che ha eliminato il superfluo. Quello che è rimasto dopo è stata la determinazione ad arrivare in fondo alla nostra strada, diretti sugli obiettivi importanti di questa esistenza.
Poi sono passati i mesi. Settembre, ottobre, novembre e dicembre non hanno fatto altro che ricompattare la determinazione, favorendo la crescita di una nuova radice. Non è stato un processo facile perché siamo stati sfidati dalla presenza del Maestro negli ultimi gradi del Sagittario – da settembre a dicembre Saturno è transitato da 21° a 29°. Cioè: era necessario bruciare (valore dell’Elemento Fuoco a cui il Sagittario appartiene) tutto quello che non veniva percepito come Verità, altro valore Sagittario. Sappiamo come il contatto con la Verità sia scomodo, ma a posteriori ci si rende anche conto che non si poteva fare altrimenti, visto che stavamo andando incontro a flussi di energia galattica raramente sperimentati prima. Il sistema nervoso ha dovuto essere alleggerito per poter sopportare l’impatto. Il cuore ha dovuto fare i conti con la sua chiusura ed il desiderio di riaprirsi per ricercare la centratura su di sé. Ed ecco che sincronicamente Saturno entra in Capricorno e sostiene il Processo.
Da ieri l’energia è cambiata drasticamente. Dal Solstizio d’Inverno tutto è molto più leggero. Il Cuore ha ripreso a contattare la Gioia. Il Passaggio verso l’Oltre si è completato.
Che succede ora? Intanto, volendo esplorare i dettagli del transito di Lilith in Capricorno, si può ben definire che l’Ombra della Luna, la Luna Nera, ci spinga a mettere dei saldi confini tra noi ed il mondo esterno. E’ una forma spinta di auto-conservazione e assertività. Dichiarare chi si è, sapendo bene chi o cosa non si vuole essere. Soprattutto Lilith in Capricorno mette in luce i giochi di potere, la manipolazione per uno scopo preciso. Potremo diventare consapevoli di quanto siamo manipolatori o manipolati, uno scambio molto interessante con il mondo esterno.
La presenza di Saturno in congiunzione in qualche modo redime gli automatismi dei giochi di potere e manipolazione tra umani. Il Potere è conoscere se stessi, le proprie risorse ed utilizzarle in maniera dignitosa.
La guarigione che si rende possibile grazie a questo aspetto è di rendersi conto cosa sia il potere per noi, quanto ci siamo incastrati dentro e piano piano cambiare tipo di sguardo per attivare la Compassione. Da lì si può arrivare a fare pace dentro, abbandonando lo stato di coscienza lasciato in eredità dalle Guerre del Tempo, quando fu sparato il Raggio dissonante all’interno del nostro Sistema solare. E’ da lì che arrivò poi il Furto della Tredicesima Luna e l’annientamento del Culto della Dea.
Le Guerre del Tempo causarono separazione, disperazione, schizofrenia, conflitti. Grazie a questo transito, chi è pronto può lavorare sul superamento del conflitto, uscendo dallo stato di coscienza duale, per imparare a navigare lungo i flussi galattici delle armonie celesti.
E’ più che mai importante che l’umano diventi consapevole come il proprio cuore sia chiuso dalla lotta per il potere, è una situazione che trasponiamo in ogni settore. Riconoscere il nostro Potere interiore è un passo fondamentale per liberarsi dalla prigionia della paura.
Saturno e Lilith manterranno un’orbita congiunta di circa 5° fino al 06 marzo, poi la Luna Nera correrà avanti più veloce, entrerà in congiunzione con Plutone (21.04/13.06.2018 – considero qui un’orbita di massimo 3°, visto che la Luna Nera non è un corpo planetario), momento in cui entreremo in una fase molto particolare. Lavorando bene ora, si può sfruttare al massimo quell’aspetto, che rappresenta a qualche livello una Notte Buia dell’Anima, un volo radente sul Vuoto, un incontro assolutamente nuovo con tutto quello che di noi non abbiamo mai voluto vedere.
Questi primi mesi del 2018 sono una preparazione ad un periodo successivo di totale purificazione, sempre più in contatto con tutto ciò che siamo. Questo è un anno di enorme trasformazione, un trampolino di lancio verso l’Assoluto.

La congiunzione tra Saturno e Lilith è iniziato il 20 dicembre, quando Saturno è entrato in Capricorno. Secondo il Sincronario Galattico delle 13 Lune di 28 giorni (leggi QUI per approfondimenti) ci trovavamo nel giorno della Scimmia Blu Elettrica, Kin 211, il Glifo che crea uno spazio interiore che si affaccia verso l’Oltre. Così stiamo navigando dentro l’opportunità di aprirsi ad altro, ad una visione estremamente totalizzante di Cielo che viene integrato dentro le cellule. La Pace nasce da qui, dalla capacità di sentirsi portatori di mille possibilità a cui, nonostante sembrino remote, doniamo l’occasione di essere prese in considerazione quale manifestazione di uno dei tanti aspetti del nostro Sé.

Oggi siamo nel giorno del Mago Bianco Ritmico, Kin 214, sesto giorno dell’Onda della Luna Rossa, Colui che porta ordine e organizza la Visione così che questa prenda forza e diventi reale. L’Onda Incantata della Luna Rossa è il momento della Purificazione, quando ci lasciamo alle spalle le maschere e aderiamo al Sé. La Luna Rossa ricollega l’umano con la Terra attraverso i cicli biologici, fino a farci di nuovo sentire a Casa esattamente dove sincronicamente ci troviamo ora.
In lak’ech! (Io Sono Un Altro Te Stesso)
Stefania Gyan Salila


Loading…


Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.