Sei nata Nuda piccola grande Anima, in tutti i sensi. TI sei trovata di fronte un mondo vestito. Mentre stropicciavi gli occhi apparivano dinnanzi a te colori e forme nuove.
Cercavi anime nude che mostrassero la loro Essenza,proprio come te… e ti sei trovata di fronte maschere e vestiti ingombranti.
Sentivi qualcosa che non riuscivi a vedere con gli occhi.

E con gli occhi vedevi ciò che non stavi cercando.
TI sei chiesta perché.
Parlavano il loro linguaggio.
Percepivi il loro cuore piangere, mentre scorgevi sorrisi.
Li guardavi piangere mentre sentivi la gloria di un anima nel loro petto che si era aperta una possibilità di manifestarsi.


Tra abiti di scena e convenevoli ti sei chiesta a quale gioco stessero giocando. E come ogni bambino che vuole sentirsi parte di una famiglia ti sei detto : “mi vesto anch’io. I loro colori così densi li sento penetrarmi. Giungono a me insieme al loro modo di amarmi. Si sente tutto così forte se resto nudo, lascio che mi vestano per non restare Solo. Quegli abiti mi proteggeranno.

Eppure tu non avevi una maschera, ma con la tua Luce avresti potuto inondarli tutti della tua Essenza, bruciando ogni copertura. Con quella Luce dolce Anima avresti potuto inondare qualsiasi cosa del tuo Amore senza bisogno di proteggerti. Ma dovevi cedere e dimenticarti per un po di esserne in grado, era giusto così. Dovevi sentirti piccolo in mezzo ai quei grandi. Indifeso quando in realtà detenevi tu il potere più grande. Hai scelto con coraggio di addossarti le matrici del mondo per incarnarti davvero. Dovevi integrarti per ri-integrare l Amore in quel piccolo grande angolo di Terra. Dovevi farlo da dentro non da fuori. Da chi ci è immerso fino al collo anima impavida.

Ma Ora E’ passato quel tempo perfetto, ed é il momento di ricordare. C’è un luogo nel petto in cui sei rimasto immutato. Qualsiasi cosa sia accaduta, qualsiasi cosa tu abbia fatto, o non fatto, qualsiasi sia il vestito che tu abbia indossato fino a dimenticarti il profumo della tua Pelle, sei Lì splendente del tuo Amore.
Da ora, puoi decidere di guidare TU quel gioco, in cui sei entrato vestendoti, tornando nudo… (….)

Sara Surti

*Copia consentita con citazione della fonte

 

Acquista  il Libro di Sara Il Cuore Oltre il Velo APRI I CANCELLI DEL NUOVO MONDO su Macrolibrarsi


Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

 

Lascia un commento