Quello che riassume il  mese di agosto  passato è infatti uno sguardo indietro a se stesso, alle sue ferite, alle sue piaghe per chiarire certe cose, certe strutture importanti da ripulire per mettere in atto quella che costituirà la solida base di ciò che è in creazione. . Alcune persone sono state spinte, a destra e a sinistra e fortemente sfidate nel loro centro per adattarsi meglio e potersi liberare da ciò che le trattiene. Questo è importante, il lavoro che è stato fatto è di vasta portata e solo piccole frazioni sono state “vissute e sentite”. Tutto il resto è andato “sotto il radar”, spesso attraverso il sonno, il riposo, la mancanza di energia e le fluttuazioni della fame, della temperatura corporea… Quel genere di cose. Perché in questi tempi, non c’è bisogno di “rivivere tutto” e di cercare di ritrovare questa sofferenza o questa colpa o altro come vissuta in precedenza. Era così prima, ma ora sei in grado di rilasciare e trascendere grandi pezzi di vita, grandi sconvolgimenti sentendo solo una microfrazione di ciò che è stato.

Altri hanno sperimentato tremori interiori che hanno preceduto una certa tregua nelle loro vite. Questo momento di “vuoto” ha permesso loro di sperimentare uno stato di squilibrio e instabilità necessario per le loro fondamenta interiori, la rifocalizzazione e la risorsa del loro essere nella fonte. Ha preso molte forme e ha assunto un momento di “mi sento allo stremo e in pieno delirio morale e/o emotivo” se così si può riassumere. Ha anche permesso di ripulire e far capire a queste persone che sono le più importanti della loro vita. Significava “prima di tutto prenditi cura di te”… Il resto farà il suo corso. Certe cose vanno dette, fatte o udite, questa è la chiave di questa liberazione dell’anima.

Inoltre, l’atto di fede era molto presente in questo periodo. Certi dubbi e fantasmi del passato o la mente bussavano alla nostra porta per invitarvi a un nuovo valzer… Era nostro compito semplicemente declinare l’invito o girarci un po’ di più nei meandri del noioso e insoddisfacente passato …?

Per quanto riguarda il mese di settembre 2021… Rullo di tamburi!

Tema del mese di settembre 2021: “Tutto è possibile e tutto è se stesso”

Questo mese di settembre sarà scandito da diverse configurazioni planetarie che a volte renderanno servizio agli esseri della terra in modi diversi. Stando così le cose, alcune strutture poste in essere dovranno adeguarsi e adattarsi a queste nuove realtà che saranno già parte integrante del nuovo mondo in divenire che si sta creando. Alcuni momenti chiave saranno scanditi con gravi conseguenze per una parte della società che dovrà anche adattarsi e ottimizzarsi in pace, calma e armonia. Il perdono è l’atto più bello di rispetto per se stessi e per gli altri. Perdona e vai per la tua strada.

Non “sprecare” un momento di grazia giocando a questo gioco di poteri, a questa lotta di ego colossali. Rimani nel tuo centro e apri il tuo cuore ora alla felicità e alla fonte dentro di te. Questo è il momento. Vi diciamo questo, tutti coloro che sono veramente pronti ascolteranno e capiranno, consapevolmente o meno, che è giunto il momento di smettere di lottare continuando a rimanere incatenati al passato, alla sofferenza e alla pesantezza del vivere nell’insoddisfazione. Questa insoddisfazione è stata creata e orchestrata da una mente “super attiva” con denti lunghi e affilati. Smettila di dare troppa importanza al “se…. forse…” e concentrati sul tuo percorso, la tua linea di vita incarnata in questo magnifico corpo che è tuo e che vuole la TUA FELICITÀ, la tua GIOIA e che ti AMA.

Questo messaggio costituisce la base di quella che sarà la pietra angolare di tutto ciò che accadrà in seguito. Sono le fondamenta del nuovo mondo che si pongono e che fanno disperdere alcuni ponti importanti, che mettono distanza  tra la verità e la menzogna. Rimarrà solo ciò che conta e non c’è bisogno di liberarsi con grande odio per raggiungere questo obiettivo. Perdona e lavora con l’amore del cuore in una consapevolezza di gioia e profonda gratitudine per tutto ciò che è la tua casa, la terra e tutto ciò che sei come tesori divinamente incarnati.
id=”CNrF0KG44vICFVYFiwodVGkM9Q” data-load-complete=”true” data-mce-fragment=”1″>

Questo mese sarà scandito da scoppi di rabbia su entrambi i lati del globo. Smettila di cercare la lotta e smettila di litigare  l’un l’altro con grande odio. Sappi creare spazio e tranquillità dentro di te. Nutriti di amore invece di rabbia e risentimento. Tutto è disponibile dentro di te. Smettila di cercare, tutto è lì disponibile e aspetta solo la tua accoglienza, la tua disponibilità e la tua gratitudine per ciò che è già lì per te.

Alcune cose devono essere vissute e questi eventi ne fanno parte. Cercare soluzioni altrove ti lascerà con un sapore di amarezza e insoddisfazione. L’unica strada chiara e sicura è la via dell’interiorità e del perdono. Con ogni probabilità, una parte importante di ciò che sta arrivando a voi cari, è in parte per aiutarvi a ESSERE e VIVERE meglio secondo la vostra natura interiore. Non è necessario e fortemente consigliato rimanere nella tua luce e non cercare più di controllare ciò che non può essere controllato da te. Tutto ciò che viene riprodotto in questo momento è molto più grande di quanto tu possa immaginare. Il grande piano è in corso e nulla può metterlo in ombra. Le diverse galassie, mondi e universi hanno deciso così e sta funzionando. Siete portati come un’unica entità chiamata Terra a far parte del gruppo per contribuire alla pace e alla tranquillità Universali. Il Gran Consiglio è felice e vi chiede in tutta onestà di contribuire gentilmente a questo “ritorno sulla Terra” per riconciliare le energie e accogliervi nel grande Tutto Universale. E come anche essere tornati nei regni eterici come membri della Federazione. Questo è della massima importanza. Non ha senso correre e contribuire abusivamente all'”overflow” informativo che esiste già oggi in tutte le sue forme. L’obiettivo primario, invece, è lasciarsi guidare da ciò che la propria anima desidera e abbandonare l’ “apparire” e il “fare” compiuti compulsivamente e abusivamente per l’“ESSERE”. Questo significa lasciarsi trasportare da ciò che ti detta il cuore senza “spingerti” alla propulsione, alla produzione. Questo è ancora profondamente radicato in te, perché è un riflesso della società di oggi. È “impresso” in te, se così possiamo dire. Ma è possibile deprogrammare te stesso, devi solo prenderti il ​​tempo e portare la tua consapevolezza ad esso.

Sarà un mese pesante o leggero a seconda della tua capacità di trascendere la mente e l’ego per vibrare liberamente al di sopra di ciò che sembra essere. Abbi fiducia in ciò che verrà. Tutto sta cambiando, incluso te, e questo è per il meglio ed è perfetto, assicurati di questo e fai  risplendere la tua luce per sostenere e  aiutare. È della tua radiosità e della tua gioia di cui abbiamo bisogno. Niente di più. Sarà fatto e tutto sarà compiuto su altri piani, quindi rimani nella tua luce. “Così si crea il mondo, una radiazione alla volta, poi il vuoto diventa materia”.

Sii in pace e in amore ,

Le tue guide di luce accompagnate dall’Oracolo Universale.

Messaggio canalizzato da Annie Tremblay

Fonte:  http://www.chantdesetoiles.net

Letto su : https://pressegalactique.com/2021/09/02/bilan-du-mois-daout-et-une-guidance-pour-septembre/

Traduzione a cura di Alessandra Barbieri

Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento