l'alba del sesto sole

SOLSTIZIO D’ESTATE NEL GIORNO DELLA TEMPESTA BLU INTONANTE, KIN 239, PORTALE DI ATTIVAZIONE GALATTICA

| 0 commenti

Il 21 giugno alle 17,54 italiane il Sole entra a 00° Cancro, decretando così il Solstizio d’Estate, che dà inizio alla Stagione della Luce. I Solstizi e gli Equinozi sono i momenti salienti del calendario solare, i cui movimenti determinano la vita sulla Terra. Essi cadono all’interno dei Segni Cardinali (Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno), le forze che aprono al Nuovo. Quando il Sole entra a 00° di uno di essi, si apre il passaggio dentro un ciclo di rinnovamento. La configurazione geometrica a cui i pianeti danno vita in quel momento diventa la forma che accompagna il mentale collettivo verso una fase di scoperta. Nel 2019 l’ingresso del Sole in Cancro determina un rafforzamento del processo di liberazione dalla freddezza e dal cinismo, dalla necessità di chiudersi alle relazioni a causa di sofferenze passate. L’animo tende ad aprirsi all’intimità, o almeno sente particolarmente il bisogno di avere un nido in cui rilassarsi, nonostante tutto. Questo processo è iniziato a novembre 2018, ne ho scritto tanto (qui un linkper approfondire), ha toccato picchi importanti a gennaio e poi ad aprile. Ora esploriamo un ulteriore step di confronto tra noi e l’altro, tra la resa all’abbraccio e al costo che l’abbandono all’altro, all’amore, a noi stessi, può avere per ciascuno di noi.
Non si può sfuggire a questo specchio. Siamo comunque spinti ad includere, a riammettere le persone con cui si è creato un attrito. Non è più possibile voler essere in guerra perché il Cuore chiama all’unità, al superamento del conflitto. E non perché sia bello perdonare, ma perché si è superato il senso di separazione, arrivando ad arrendersi completamente al concetto di complementarietà, che è la vera risorsa della dualità.
Questa stagione 2018/2020 vede una forte polarizzazione tra i Segni Cancro/Capricorno, sia perché essi sono sede dei Nodi Lunari, rappresentanti il viaggio dell’anima tra l’oblio ed il ricordo di sé, sia perché ora il Capricorno ospita sia Saturno che Plutone e il prossimo anno anche Giove, tre Archetipi della Missione di Vita e delle sfide che si rivelano quali opportunità uniche per arrendersi definitivamente a ciò che si è.
Quando è attiva una tale polarizzazione in maniera continuativa, lo stato di coscienza è chiamato all’unità, a trascendere le differenze, perché la mente non regge un conflitto costante e segna il passo. Provare a fare resistenza non ha senso, si rischia di raggiungere stati di parossismo. Come muoversi dunque? Non ci viene chiesto di farlo. Stare, osservare, andare oltre lo stimolo, incanalare l’irrequietezza all’interno del corpo e lasciar scivolare l’energia in eccesso lungo le gambe e dentro la Terra. Diventare consapevolmente delle antenne rice-trasmittenti: il più grande servizio che possiamo rendere al pianeta ed al collettivo.
La Guida Completa ai Chakra
Manuale di base per bilanciare, guarire e sbloccare i chakra, per il benessere e l’energia
€ 19,50

Il 21 giugno del calendario gregoriano corrisponde nel Dreamspell, Sincronario Galattico, al quinto giorno dell’Onda dell’Aquila Blu (giorno 23 della Luna Cristallo dell’anno della Luna Rossa Cosmica), Tempesta Blu Intonante, Kin 239, Portale di Attivazione Galattica. La Tempesta Blu è la forza che può cambiare il mondo, ripulendo l’atmosfera dalla pesantezza dei circuiti mentali ossessivi, purificando la visione dalle nebbie della confusione, liberando il cuore dagli strati della paura. Essendo un giorno Portale, il Kin 239 è portatore di un forte flusso intuitivo ed ispirazionale. Sarà chiaro dove sia ora di apportare tagli drastici, liberando l’esistenza da rami e rovi secchi che ci hanno difeso finora, ma che ci stavano tenendo prigionieri di noi stessi.
La Vita è troppo Corta per Rimandare
Liberati dalle perdite di tempo e cambia la tua vita per sempre
€ 13,00

Una nuova stagione di inclusione ci attende, durante la quale elaborare il nostro rapporto con il senso di appartenenza e con le radici.
A ciascuno il suo!
In lak’ech!
Stefania Marnelli
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Grazie...

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.