di Vital Frosi
Amati!
Tempi incredibili stanno arrivando per l’umanità terrestre! Si aprono le tende del Teatro della vita, affinché ognuno possa guardare le sue abilità, nella rappresentazione dei suoi personaggi vissuti in ciascuna delle sue esistenze, sperimentando le polarità in un Mondo di Terza Dimensione.
Non sei più lo stesso di prima! Comunque non sei più lo stesso ogni giorno che passa Tutto accelera in questo tratto finale del lungo viaggio della vita e nell’esperienza dell’illusione. I Portali si aprono uno dopo l’altro, e tutto si rivela, nella misura in cui ogni consapevolezza è in grado di comprendere i cambiamenti.
Il Piano Divino è così perfetto che una coscienza di Terza Dimensione non riesce ancora a valutarne la portata. Ma il risveglio sta portando lentamente, tutta l’assimilazione di cui ogni incarnato ha bisogno, anche se non alla stessa dose per tutti.
Nessuno è mai indifeso! E nessuno lo è mai stato prima, perché il Creatore non perde nessuna delle sue pecore. In verità, bisogna capire che ogni anima incarnata sulla Terra, è venuta a sperimentare la Luce e l’Ombra allo stesso tempo, e con la coscienza limitata all’estremo, tutte queste anime passano infatti attraverso la sensazione di essere disconnesse dalla Sorgente.
Questa sensazione è così forte che ha fatto credere all’umanità terrestre che tutto finisce con la morte del corpo fisico. Tuttavia, la disincarnazione  dell’anima, è un processo necessario, proprio perché lei veda che la morte non esiste. Ignara del  corpo fisico, riconosce l’anima, la vita continua. Nell’oltretomba, la consapevolezza si espande abbastanza da poter valutare le tue prestazioni e il tuo apprendimento fino a quel momento. Ricorderai di aver avuto molte incarnazioni prima e che ne avrai ancora bisogno di reincarnarne altrettante.
Il tempo annunciato da Cristo Gesù, sta davvero per finire. Questo è il motivo dei cambiamenti accelerati che la maggior parte può percepire attualmente. È già stato detto che questa sarà l’ultima incarnazione nella dualità su questo pianeta Terra. La Transizione Planetaria coincide con l’Ascensione di massa di almeno 1/3 dell’umanità attualmente incarnata. Questo fa la differenza ora.
La linea temporale della Terra è stata cambiata e niente può fermare ciò che sta per arrivare. Per il collettivo si spera il meglio perché questo diario consenta una Transizione il più fluida possibile. Tuttavia, singolarmente, ogni anima incarnata ha la libera scelta di come fare il suo percorso in questo tempo finale.
A partire dal 2012 l’incidenza di Luce Gamma si è così intensificata che i cambiamenti di fatto hanno iniziato ad essere percepiti. Tutto favorisce il risveglio e le scelte individuali. A chi ha occhi per vedere e orecchie per ascoltare, molte sono le alternative ora.
I messaggi provenienti dai Piani più alti, insistono nel dire che la maggior parte dei dolori e delle sofferenze che molti ancora provano, non sono altro che il risultato della resistenza che l’incarnato pone di fronte a tali cambiamenti. Quindi non ce la fa! Entra nel flusso dell’onda rinnovata e naviga sulla cresta di quest’onda. Prendi esempio dal surfista! Non si intimidisce dalla forza del mare. Al contrario, più grande è la furia dell’onda, più lui coglie il momento per superare se stesso e vincere la grande sfida.
Siamo vicini alla grande alba della Nuova Terra. Rispetto ai giorni e alle notti terrestri, capiamo che l’ora più buia della notte è quella che precede l’alba. Pertanto, all’alba di un Nuovo Tempo, la nostra anima sta finendo anche la sua ora più buia. Tutto resterà solo nel ricordo delle esperienze che ognuno ha vissuto in questo lungo viaggio 3D.

Parliamo così tante volte che a partire dal 2019 hai avuto la possibilità di guarire la tua antenata. Tutti i dolori e tutte le sofferenze vissute nelle vite passate, ora devono essere compresi affinché vengano liberati. Paura, rabbia, senso di colpa, vergogna, dolore, rancore, comunque, tutta questa energia a bassa frequenza, deve essere lasciata alle spalle.
È ora di rivedere le convinzioni limitanti che ci hanno imprigionato in queste energie. Comprendere che tutto era un teatro e tu sei stato un bravo attore, rappresentando in ogni esistenza un personaggio diverso, al fine di sperimentare davvero le polarità all’interno della dualità possibile su questo Pianeta. Non è mai esistita né vittima né qualcosa, perché tutto non era altro che una messa in scena teatrale, affinché l’anima incarnata, sottomessa ai veli dell’oblio, potesse sperimentare come realtà, ogni situazione vissuta.
Tutto sembrava così reale che sono rimasti dei segni profondi nei nostri registri dell’anima. Pulire questi registri, se necessario. Questo è quello che chiamiamo curare l’ancestralità.
Ma c’è qualcosa di molto forte ancora in ogni coscienza umana: IL VITTIMISMO. È impressionante il numero elevato di esseri umani che si sentono ancora vittime di qualcosa o qualcuno! E finché non capiranno come funziona il meccanismo delle incarnazioni, non riusciranno a liberarsi da questa inutile sofferenza. Sperimentare le polarità durante le successive incarnazioni, richiede che un’anima venga a vite alterne, ora come carnefice , o come vittima. Tuttavia, come abbiamo già detto, nulla è reale, perché tutto è solo una rappresentazione teatrale. Naturalmente le sensazioni e i dolori rimangono nella memoria tranpersonale, ma quando si capisce questa realtà tali dolori non devono essere continuati per le successive incarnazioni.
Il momento è di estrema importanza per l’umanità. Comprendere questo meccanismo della Terza Dimensione; capire come funziona l’apprendimento in un mondo di prove ed espiazioni, fa sciogliere e trasmutare tali dolori. In questo modo, solo l’apprendimento rimarrà nella consapevolezza di ogni anima.
Non c’è e non c’è mai stata vittima in questa scuola di anime. Ciò che c’è sempre stato, è stato apprendimento e esperienze acquisite in ogni lezione vissuta. Il vittimismo non è reale; è solo un doloroso ricordo di qualcosa già vissuto, vissuto e provato ad un certo punto dentro tante incarnazioni che l’anima ha avuto su questo Pianeta di dualità.
Quindi se ti senti ancora vittima per qualche motivo, abbi la consapevolezza che questo non è reale. È solo un’opportunità che la tua anima ha chiesto, prima ancora di incarnarsi in questa esistenza attuale, per poterti liberare da questo peso che porti di vite passate. Capisci che tutto è stato solo esperienza e apprendimento. Ricorda che presto tutti i ricordi delle vite passate saranno riassorbiti nella tua coscienza attuale, e capirai che sei stato davvero un grande attore. Questo promuoverà la guarigione definitiva da tutti i dolori ancora presenti in te.
Sono Vital Frosi e la mia missione è l’illuminazione!
Namaste!
Traduzione a cura di Cammina nel Sole
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Lascia un commento