Cara Anima,
non avere fretta, non spingere il movimento della Vita che si fa in Te, attraverso Te.
Non lasciarti ingannare dai doppi segnali che vedi intorno a Te…essi ti arrivano affinché tu impari l’arte del discernimento, affinché tu non ti distragga dalla Via Maestra.
Sempre vi sono tentazioni che ipnotizzano ego e personalità facendoti dimenticare che la tua Verità è oltre le tentazioni, oltre i desideri, oltre il “voler capire”.
Osserva la natura, sempre è la tua più grande Maestra.
Un fiore non ha desideri, non vuole essere altrove, non vuole essere qualche altra cosa.
Semplicemente è.
Mia dolce Creatura impaziente, non sono solo parole queste mie. Te le porgo con forza e grazia affinché tu le porti nel tuo cuore e le mediti.
Esse sono la Legge.
La Matrice Materica ti tenta ed ipnotizza stimolando risposte emotive che ti fanno credere che se non fai quella cosa in quel modo, se non hai quella realizzazione in quel modo, se non segui un iter preciso e strutturato, non potrai avere il “tuo” successo, vivrai di mancanza in vari modi.
Cosa è il successo, mia Amata Acqua Cristallina?
Ti invito a consegnarmi le tue meditazioni e riflessioni così che IO SONO possa restituirti la Verità di Te.
Tu sei parte di una Rete chiamata VITA.
Ogni tuo respiro, ogni tuo pensiero, ogni tuo movimento è il RESPIRO, il PENSIERO, il MOVIMENTO della Vita tutta.
Tutto è collegato, tutto danza nel Campo Energetico che la Vita è.
Questa è la Legge.
Ciò che non vedi, ciò che non senti, ciò che non puoi udire sono esistenze multidimensionali, sono onde energetiche che non possono essere percepite dai tuoi cinque sensi. Tuttavia esse influenzano il tuo umore, il tuo stato d’animo, la percezione del tuo corpo fisico.
La mente cognitiva si impenna sotto la pressione della troppa elettricità e tu la chiami “pensiero ossessivo”, “preoccupazione”, “ipocondria”, “disfattismo”.
Cosa succede al fiore se viene a mancare l’acqua e il Raggio Solare è troppo forte ed intenso? Esso brucia, si secca, si deteriora, muore.
Ciò che accade a te, al tuo corpo, quando viene a mancare l’Acqua dello Spirito, è che ti impaurisci, ti stacchi dall’Amore, il tuo cuore avvizzisce e il tuo corpo risponde con disagi, malattia e degenerazione.
Questa è la Legge.
Potresti obiettare a queste mie parole, cara Anima.
Ti invito a riflettere su come ti senti quando sei nella serenità, gioia e nell’entusiasmo e come ti senti quando agitazione, paura, preoccupazione e pensieri negativi prendono il sopravvento.
Certo, vi sono onde che salgono e scendono, giornate che ti trascinano all’inferno e altre dove cammini sopra il cielo.
Tutto è ciclico, ricordalo sempre.
Mai il sole si è spento dopo la peggior tempesta.
Mai la Vita finisce quando il corpo muore.
Tutto è passaggio, tutto è trasformazione, tutto è la Vita che si fa nei suoi misteriosi e meravigliosi Cicli, grandi e piccoli insieme.
Questa è la Legge.
Esercita la pazienza e lasciati destrutturare dal mio Grande Cuore Integro
Ciò che muore di te è solo apparenza ed illusione, perché TU GIA’ SEI TUTTO dove IO SONO.
Così è.
Manuela Forte
Se il mio sito per te è fonte di
crescita ed evoluzione
sostienilo con una donazione



Grazie

Loading…

Lascia un commento